BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PAPA BERGOGLIO SUI MIGRANTI: -SENZA DI LORO L'EUROPA SI SVUOTA. I POPULISTI CREANO PSICOSI-: Redazione-È tornato l'allarme populismo. In una intervista esclusiva con Reuters, Papa Francesco parla della gestione dei migranti, affermando che i populisti "stanno creando una psicosi" sulla questione dell'immigrazione, e che società che invecchiano, come quella europea, rischiano invece "un inverno MUSEO E PARCO ARCHEOLOGICO DELLA SIBARITIDE: PRONTI PER LA STAGIONE ESTIVA: Redazione-In seguito alle dichiarazioni del responsabile dell’Andirivieni Travel, Tonino Tedesco, il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, nella persona della Direttrice Adele Bonofiglio, vuole precisare che si è già provveduto alla manutenzione delle aree verdi e del corretto e sicuro funzionamento MEMORIAL ENNIO PANEI, OLTRE DIECIMILA PRESENZE PER LA FESTA DELLO SPORT (FOTO): Redazione-La terza edizione del “Memorial Ennio Panei” è stata una grande festa della condivisione e della partecipazione, all'insegna del fair play e del rispetto, i primi e più preziosi insegnamenti che lo sport, qualunque sia la disciplina in cui si CNA AVEZZANO, CAMPOMIZZI: -AL VIA LA TERZA EDIZIONE DEL PREMIO CAMBIAMENTI-: Redazione-Cambiamenti: Pronti per la terza edizione del premio CNA. Il 1° luglio si apriranno le iscrizioni a Cambiamenti, premio al pensiero innovativo delle neo imprese italiane indetto dalla CNA, che verrà assegnato il 30 novembre a Roma. Attività che è AL VIA GLI ESAMI DI MATURITA' 2018: MORO, BASSANI, BIOETICA E SOLITUDINE LE TRACCE DEI TEMI: Redazione-Maturità 2018 al via. Dopo le fatidiche "notti di lacrime e preghiere" oltre 500mila studenti e studentesse stanno affrontando la prima prova scritta degli Esami di Stato, quella di italiano, uguale per tutti gli indirizzi. Tra le tracce proposte ai PER COMPRENDERE LA LEGA E MATTEO SALVINI BISOGNA LEGGERE UN GRANDE LIBRO PIENO DI SAPIENZA DI BENEDETTO XVI: Redazione-Un paio di anni fa Matteo Salvini – a Pontida – elogiò la maglietta dove stava scritto “Il mio papa è Benedetto XVI”. Lo fece in implicita polemica con il migrazionismo di Bergoglio.Salvini ricordò l’insegnamento di papa Ratzinger e Giovanni DON ARMANDO BOSANI DI VANZAGHELLO: -GESU' NON HA DETTO DI ACCOGLIERE MILIONI DI NULLAFACENTI, AGGRESSIVI E SENZA DONNE-: Redazione-Fortunatamente non ci sono solo i preti affaristi bergogliani, qualcuno che si ribella al suicidio della chiesa in pieno delirio buonista e islamista c’è per fortuna, come don Armando Bosani, parroco di Vanzaghello, in provincia di Milano, che dirige un piccolo MAGLIANO DEI MARSI, ARS AMANDI: L'ARTE DI AMARE IN OVIDIO E MOZART: Magliano de' Marsi, Chiesa Santa Maria di Loreto Giovedì 21 giugno 2018 ore 17,00 ingresso libero CONCERTO per le celebrazioni della FESTA EUROPEA DELLA MUSICA  ARS AMANDI l'arte di amare in Ovidio e Mozart interpreti:  EMANUELA MARULI soprano VITTORIO PRUDENTE TROFEO CENTRO PISTA AVEZZANO: IL 20 GIUGNO APERTURA DELLA STAGIONE SU PISTA IN ABRUZZO: Redazione-In Abruzzo riparte la stagione del ciclismo su pista: ad Avezzano, mercoledì 20 giugno, il tondino della città marsicana tornerà ad animarsi grazie allo svolgimento del Trofeo Centro Pista di Avezzano a cura dell’Asd Abruzzo Pista di Antonio Di Lizio.Con COSENZA, INAUGURATA LA MOSTRA ANTOLOGICA DI PASQUALE COLUCCI- ART IN MUSIC-: Redazione-A Cosenza, nella Sala “Giacomantonio” della Biblioteca Nazionale di Cosenza, con una sobria cerimonia, è stata inaugurata Art in music, mostra antologica di Pasquale Colucci.L’esposizione rimarrà aperta al pubblico fino al 30 giugno 2018.Hanno partecipato all’iniziativa, moderata dallo scrivente: Rita

CARSOLI, LETTERA APERTA DEL PRESIDENTE DEL COMITATO LOCALE CRI DOTT.RE LUCIANO CAMERLENGO

Il Presidente del Comitato Locale della Croce Rossa di Carsoli Dott.re Luciano Camerlengo Il Presidente del Comitato Locale della Croce Rossa di Carsoli Dott.re Luciano Camerlengo

Redazione-Dal Presidente del Comitato Locale della Croce Rossa di Carsoli Dott.re Luciano Camerlengo, riceviamo e volentieri pubblichiamo la seguente lettera aperta:<<

Egregio Direttore

Il nostro territorio è interessato, ormai da diverso tempo, da una crisi profonda che coinvolge non solo l’aspetto prettamente economico ma anche, non in secondo ordine, l’aspetto Sociale. Interessando interi nuclei familiari, persone sole e sempre più spesso persone che con la loro pensione non riescono a sostenere le spese che la quotidianità di una vita umile e dignitosa richiede.

In questo contesto Croce Rossa Italiana – Comitato di Carsoli ha sempre svolto un’ azione silenziosa ma efficace essendo sempre presente ed i prima linea a tutela delle persone in stato di necessità e spesso svolgendo una ricerca sul territorio di persone che per dignità non si recano dall’assistente sociale.

Lavoriamo quotidianamente sul territorio in azione sinergica con le amministrazioni locali e con l’assistente sociale svolgendo quel lavoro nascosto ai più che ci consente di raggiungere più persone possibili. Non entro nel dibattito che spesso questo “fare” porta ad affermare alle persone che non hanno sensibilità nei confronti del prossimo la fatidica frase “ ma sono tutti reali?” ; non entro in questo dibattito perché non sta a Croce Rossa affrontare questo dilemma ma posso assicurare che tutte le persone che si rivolgono a Noi direttamente o indirettamente passano attraverso la valutazione dell’Assistente Sociale e solo dopo segnalazione di quest’ultima si procede ad inserirli nei Nostri elenchi.

Un GRAZIE va a tutte quelle persone di Croce Rossa e non che quotidianamente ci aiutano in questa azione di supporto, sicuramente non esaustiva, ma incisiva che concede un po’ di speranza a qualcuno che è parte integrante delle Nostre Comunità. Non possiamo astenerci, tirarci indietro, negare, chiudere gli occhi e girare la testa NOI Siamo Croce Rossa che trova nei SETTE PRINCIPI le fondamenta di un AGIRE senza se e senza ma.

Devo da Presidente ringraziare pubblicamente tutti i Volontari che ogni giorno rinunciano ad una parte della propria vita per donare il tempo agli altri ai sofferenti, ai più deboli e consentono all’Associazione di continuare ad AGIRE con enormi sacrifici a supporto delle Nostre Comunità.

GRAZIE a quei Giovani che hanno chiaro quale sia il loro ruolo in Croce Rossa e che con sacrificio collaborano, partecipano, progettano, propongono e si formano dentro Croce Rossa per continuare a dare vita e un futuro a questa Associazione a disposizione del Territorio.

Un ITALIA che Aiuta” è il nostro motto ma non possiamo continuare ad aiutare se sempre più persone non aderiscono al nostro progetto, se queste persone non crescono con quel obiettivo che ci accomuna dettato dai SETTE PRINCIPI. Si perde l’Associazione ma si perde Tutti nessuno escluso.

Siamo abituati a riconoscere Croce Rossa da quell’Ambulanza che quando parte dalla postazione 118 provoca un sobbalzo nel CUORE di tutti ma sopra quel mezzo ci sono persone Volontari e non, si non perché per migliorare la Qualità della Nostra offerta abbiamo ampliato la convenzione con la ASL inserendo gli Infermieri e da una postazione H12 siamo passati a coprirne una H24. Per fare tutto questo abbiamo assunto del personale che oggi con orgoglio ci consente di affermare che comunque in un periodo di crisi sono stati creati posti di lavoro. Certo la ASL non copre tutte le spese che sosteniamo oggi per mandare avanti il servizio Emergenza – Urgenza in quanto la convenzione ha dei parametri economici riferiti al 2011 ma con l’impegno di Tutti riusciamo a fatica ad andare avanti. Questo impegno economico non ci ha consentito negli anni di mettere da parte fondi per acquistare una nuova Ambulanza e di rinnovare il parco mezzi.

Oggi, più che mai, è necessario ed inderogabile provvedere all’acquisto di mezzi che ci consentano di mantenere alto il livello di efficacia ed efficienza della nostra AZIONE sul territorio. Per fare questo abbiamo deciso di aprire una raccolta fondi finalizzata per l’acquisto di un’ Ambulanza e di un mezzo per trasporto disabili con piattaforma per portatori di Handicap; raccolta che ha un conto dedicato e di scopo nella massima trasparenza e visibile a tutti perché consultabile sul sito CRI comitato di Carsoli.

Il traguardo da raggiungere è di € 120.000,00 compreso oltre ai mezzi un Cardiomonitor, se riflettiamo un attimo la cifra può sembrare alta ma se la stessa cifra la suddividiamo per gli 8000 residenti sul territorio vedrete che la somma pro – capite è irrisoria. Certamente ci prodigheremo tutti nel divulgare la necessità di questa raccolta e a raggiungere il maggiore numero di persone possibili, dobbiamo solo convincerci che la nostra Salute non possiamo delegarla al finanziamento da parte di pochi ( Banche, Comune, Stato ecc.) perché spesso dei 600 interventi l’anno sul territorio sono questi mezzi, attrezzature, personale formato che salvano la VITA e un contributo non è sprecato ma investito sul territorio per il territorio per chi lo vive. Siamo NOI in prima persona interessati, coinvolti e non altri perché se non capita a noi può interessare altri , familiari, amici , conoscenti. Ogni singolo Euro speso per questo obiettivo è per NOI stessi per consentire alla Nostra Associazione di poter intervenire con il massimo dell’efficienza e dell’efficacia. GRAZIE per avermi concesso questo spazio e invito TUTTI a sovvertire quella legge che afferma : dato 100 solo 20 persone partecipano attivamente alla realizzazione di un progetto che ha un fine per la Comunità a cui appartengono.

Per chi vuole dare già da adesso un contributo queste sono le coordinate:

Poste Italiane Croce Rossa Carsoli Acquisto Ambulanza:

IBAN IT12L0760103600001040801266

c/c postale 001040801266

Il Presidente del Comitato CRI di Carsoli          

Dott. Luciano Camerlengo>>.

Ultima modifica ilDomenica, 18 Febbraio 2018 20:54

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.