BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
MIGRANTI, PAPA BERGOGLIO CON UN SELFIE RILANCIA: -APRIAMO I PORTI-: Redazione-Accoglienza dei migranti, papa Francesco si fa immortalare in un selfie con un gadget che recita "Apriamo i porti".Papa Francesco non ha alcuna intenzione di porre un freno alla pastorale sui migranti.L'ultima iniziativa in ordine di tempo è quella, tutta ELEZIONI EUROPEE, POSSIBILI SCENARI: SI PREVEDE UN FORTE EXPLOIT DELLE FORZE SOVRANISTE: Redazione-In questi giorni è stato pubblicato un rapporto, realizzato da un think tank con sedi in varie capitali europee, circa i “rischi per la sopravvivenza dell’Ue” derivanti da un eventuale “exploit” dei “partiti sovranisti” in occasione delle elezioni europee di IL LEGHISTA CLAUDIO BORGHI: -SE IN EUROPA NON CAMBIA NULLA SIAMO PRONTI AD USCIRE-: Redazione-Il voto delle Europee del prossimo 26 maggio potrebbe dare un pesante scossone a tutta l’Unione Europea. La sfida di fatto sarà tra un campo moderato e filo-europeista e uno sovranista che chiede nuove regole all’interno dell’Unione. Sul campo delle Europee si NOVANTAQUATRENNE DIVENTA PADRE NEL FOGGIANO, LA MAMMA NE HA QUARANTADUE: Redazione-Proprio vero: l'amore non ha età. Lezione senza confini, valida non solo nel giorno di San Valentino. La storia è al sapore di record:in Puglia c'è un neo-papà di "soli" 94 anni. E' successo nel Foggiano: nei giorni scorsi, proprio PERETO, E’ STATO ASSOLTO L’EX SINDACO BRUNO RANATI DALL’ACCUSA DI DETENZIONE DI DROGA A FINI DI SPACCIO: Redazione- E’ stato assolto dall’accusa di detenzione di droga a fini di spaccio l’ex sindaco di Pereto Bruno Ranati. Il giudice del tribunale di Avezzano ha accolto la tesi difensiva degli Avvocati Alessandro Ippoliti e Antonello Meuti che hanno così OMICIDIO DI SANA CHEEMA, ASSOLTI TUTTI I PARENTI. SALVINI: -SE QUESTA E' GIUSTIZIA ISLAMICA C'E' DA AVER PAURA-: Redazione-La 25enne italo-pakistana strangolata perché voleva sposare un italiano. I parenti l'avevano trascinata in patria per spingerla un matrimonio combinato. Salvini: "Se questa è 'giustizia islamica' c’è da aver paura"Per il giudice "non ci sono prove sufficienti e mancano testimoni". AVEZZANO, UNA VIOLENTISSIMA ESPLOSIONE DISTRUGGE UNA CASA IN VIA S. FRANCESCO: DUE PERSONE ESTRATTE VIVE: Redazione-Non si conoscono ancora le cause dello scoppio, ma si ipotizza una fuga di gas.Un’esplosione improvvisa ha devastato un’abitazione ad Avezzano nella mattinata di venerdì. Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco che hanno tratto in salvo due persone CROTONE, MOSTRA FOTOGRAFICA -PLANET VS PLASTIC- DI RANDY OLSON: Un pianeta straordinario tra bellezza e abusi - Randy Olson Crotone - Museo Archeologico Nazionale di Capo Colonna Fino al 3 marzo 2019 Redazione-Fino al 3 marzo 2019, a Crotone, presso il Museo Archeologico Nazionale di Capo Colonna, rimarrà aperta al pubblico la TUFO DI CARSOLI SBARCA A NEW YORK GRAZIE AL PROGETTO -INTONACI-: Redazione-E’ ormai ufficiale.E con tanto di locandina con immagini del piccolo borgo di Tufo e il progetto Intonaci!Infatti la State University of New York (SUNY) ha emesso un bando alla Old Westbury Long Island (New York) rivolto ai giovani studenti AVEZZANO, TECNICA COLTURALE DEI FRUTTIFERI: AL VIA UN CORSO ALL'INSEGNA DELLA SOSTENIBILITA': Redazione-Una serie di appuntamenti dedicati allo studio delle tecniche colturali delle piante da frutto, nel pieno rispetto dell’ecosostenibilità e dell’opera di prevenzione e cura delle stesse. Sulla base di questi presupposti, per il terzo anno consecutivo, Ancos di Confartigianato organizza

FDI, ALTA VALLE ATERNO: -STRUMENTALIZZAZIONE DELLA MARCIA DELLE DONNE-

Marcia Donne Marcia Donne

Redazione-Il coordinamento di Fratelli d'Italia -Alta Valle Aterno sentiti i propri collaboratori e referenti del territorio, Pur apprezzando la lodevole iniziativa delle donne dei comuni del cratere sismico, con l’organizzazione della “Marcia delle Donne per la Vita dei Nostri Paesi”, purtroppo quello che si legge “tra le righe” della stessa è la Strumentalizzazione, che ancora una volta si fa’ del dramma che sta vivendo tutta la popolazione del Centro Italia.La paura dei cittadini dei Nostri Territori e che come tutte le manifestazioni per la ricostruzione post-sisma diventi un evento prettamente con sfumature Politiche.Tali preoccupazioni, fra l’altro fondate, nascono dagli eventi elettorali prossimi a cui saranno chiamati i cittadini Abruzzesi e trovano terreno fertile leggendo la stampa (es. “Il Capoluogo”) del 13.11.2018, dove in un articolo a firma di Francesca MARCHI viene riportato testualmente “tra i nomi delle organizzatrici ci sono quelle di Iside DI MARTINO, attuale Sindaco di Cagnano Amiterno (PD) e Lucia PANDOLFI ex Sindaco di Montereale (PD).

            A questo punto, occorrerebbe rivolgere alcune domande agli “Organizzatori”:

  1. Perché oggi dopo due anni di completo abbandono da parte delle istituzioni, e perché incontrare il Prefetto quando il primo interlocutore è la Regione Abruzzo con il Presidente Vicario – Vice Commissario alla Ricostruzione per la Regione Abruzzo Giovanni LOLLI(PD);
  2. La Sig.ra Lucia Pandolfi non è la stessa che, facendo parte della Segreteria Politica dell’ex Presidente della Regione Abruzzo nonché Vice Commissario delegato al Sisma Sen. Luciano D’ALFONSO, (PD) è stata assegnata, come supporto al Sindaco di Campotosto (PD) per risolvere le problematiche complesse del sisma, con deliberazione di Giunta Regionale n. 2/2018, ottenendo un FALLIMENTO COMPLETO…….
    1. I ritardi per avviare la ricostruzione del Sisma 2016 vengono addebitati al fermo delle istruttorie dell’Ufficio Speciale per la ricostruzione di TERAMO guidato dall’Arch. D’ALBERTO Individuato e nominato dal Ex Vice Commissario D’Alfonso; lo Stesso Direttore che non più di una settimana fa è salito alle cronache della Regione Abruzzo in quanto percettore di circa €. 13.000,00 elargiti dall’attuale Vice Commissario per il Sisma Giovanni LOLLI (PD) come indennità di risultato (quale risultato?).

            Correttezza vorrebbe, considerato che i cittadini che ogni giorno lottano per resistere sui Nostri Territori e che sono orgogliosamente montanari ma non stupidi, un po’ di rispetto iniziando da una sana autocritica da parte di chi ha governato e governa la nostra Regione (PD), a partire dal Senatore ex Presidente Luciano D’Alfonso, al Presidente Vicario Giovanni LOLLI, all’On. Stefania PEZZOPANE, al Consigliere Regionale Pierpaolo PIETRUCCI; ma soprattutto non promesse e passerelle che in passato hanno portato ad elargire ad esempio la progettazione di una paese eco-sostenibile progettato Dall’Arch. Renzo PIANO od ai soldi facili della Commissione Europea ed altro …. Solo titoli di giornali ed intanto continuiamo a far “morire” i Nostri territori ……..GRAZIE DEL NIENTE…

(scritta storica e fotografata da tutti sulle mura di un fabbricato oggi demolito).

Ultima modifica ilSabato, 17 Novembre 2018 18:37

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.