BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
MATTEO SALVINI E LA LEGA STANNO DIVENTANDO GLI INTERLOCUTORI PRIVILEGIATI DEI CATTOLICI CONSERVATORI: Redazione-Matteo Salvini sta diventando il leader della destra cattolica conservatrice.Così come successo a Donald Trump negli Stati Uniti per via delle politiche antiabortiste, il fronte tradizionalista italiano ha iniziato a guardare al ministro dell'Interno come a più di un semplice L'ANIMA POPOLARE DI FLAVIO OREGLIO RIPARTE DALLO ZELIG: Giovedì 15 e venerdì 16 febbraio, nello storico locale milanese, due serate di spettacolo del cantautore “catartico” con un nuovo progetto discografico   Redazione-Sarà un grande ritorno sulle scene, su questo non c'è ombra di dubbio.Dopo il “trentennale lungo” (parafrasando “Il Secolo Breve” AVEZZANO, LA CONSIGLIERA ANTONIETTA DOMINICI RISPONDE ALL'APPELLO DI LEGNINI: IN CAMPO PER UN ABRUZZO MIGLIORE: Redazione-C'è anche la consigliera comunale di Avezzano, Antonietta Dominici, tra le 102 candidate donne della coalizione guidata da Giovanni Legnini per le elezioni regionali del 10 febbraio. La Dominici, presidente della commissione Pari Opportunità di Avezzano, ha scelto di schierarsi a L'EX SEGRETARIO DI RIFONDAZIONE COMUNISTA FERRERO DIFENDE BATTISTI E ATTACCA SALVINI: -E' DEPISTAGGIO DI MASSA, I PROBLEMI SONO ALTRI-: Redazione-L’ex segretario di Rifondazione Comunista Paolo Ferrero continua a difendere il pluriomicida appena catturato Cesare Battisti e attacca il ministro Matteo Salvini: “È un depistaggio di massa, i problemi sono altri”.La sinistra proprio non riesce ad arrendersi.E così, non appena 7° CONCORSO INTERNAZIONALE DI ARTE E LETTERATURA -PIETRO IADELUCA & AMICI-: Redazione-L’associazione culturale “il Cuscino di Stelle – Pietro Iadeluca” indice il “7° Concorso Internazionale di Arte e Letteratura “Pietro Iadeluca & amici”. Art.1-Al concorso possono partecipare tutti gli autori residenti in Italia e all’estero, purché le opere rispondano alle caratteristiche richieste ROMA, ESPERIENZE DI LABORATORI CULTURALI NELLE CARCERI DEL LAZIO: SARA’ PRESENTE L’AUTORE Esperienze di laboratori culturali nelle carceri del Lazio Dalle 15,00 del 16 Gennaio alle 18,00 del 17 Gennaio 2019 LARGO ASCIANGHI, 5 - ROMA Evento organizzato dal CONSIGLIO REGIONALE DEL LAZIO e dal GARANTE DIRITTI DETENUTI Per chi è detenuto i laboratori di ORICOLA, IL SINDACO ANTONIO PARANINFI CANDIDATO ALLA REGIONE CON LA LISTA –AZIONE POLITICA- A SOSTEGNO DEL CANDIDATO PRESIDENTE MARCO MARSILIO: Redazione-il Sindaco di Oricola Antonio Paraninfi ha deciso di scendere in campo come candidato alla regione Abruzzo in un lista civica denominata “Azione Politica” a sostegno del candidato alla presidenza Marco Marsilio per il centro destra. Quello abruzzese è un QUESTIONE DI GIORNI E BERGOGLIO CANCELLERA' L'EREDITA' DI PAPA BENEDETTO XVI: Redazione-Questione di giorni e altri due importanti fili che tengono legato papa Francesco al suo predecessore saranno tagliati: voci sempre più insistenti danno infatti per certa la soppressione della Prefettura della Casa Pontificia, il cui titolare è monsignor Georg Gänswein, UN INIZIO 2019 AMARO PER IL REAL CARSOLI SCONFITTO IN CASA DAL SAN BENEDETTO VENERE PER O-1: Redazione- Una sconfitta amara per il Real Carsoli in casa contro il San Benedetto Venere nonostante il bel gioco dimostrato in campo. Tante le occasioni mancate per segnare: al 10° del primo tempo Emanuele Mazzetti sfiora il palo con un -TI ASPETTO ALL'ALTARE- : IL PROSSIMO CONCERTO DI TONY COLOMBO E' QUASI SOLD OUT: L’evento si svolgerà il 28 febbraio al Teatro Palapartenope. Special guest: Franco Ricciardi Redazione-E’ quasi già sold out il prossimo concerto di Tony Colombo che si terrà giovedì 28 febbraio (alle ore 21) al Teatro Palapartenope di Napoli. “Ti aspetto all’altare”: questo il titolo dell’evento, lo stesso del

Michele Suriani

M5S ABRUZZO-REGIONALI, SARA MARCOZZI PRESENTA LA SQUADRA CON CUI REALIZZERA' IL PROGRAMMA IN REGIONE

Candidati del M5s alla regione Abruzzo Candidati del M5s alla regione Abruzzo

Redazione-Una squadra, un programma, un candidato Presidente. Un unico obiettivo: migliorare la qualità della vita degli abruzzesi. E’ questa per il M5S la ricetta per realizzare un concreto ed efficace rilancio della Regione Abruzzo, deturpata e svilita da decenni di alternanza di centro destra e centro sinistra.Ha le idee chiare, anzi chiarissime Sara Marcozzi, Candidata Presidente per la Regione Abruzzo del M5S, che questa mattina in conferenza stampa ha presentato la sua squadra di candidati nel comitato elettorale di Pescara. Donne e uomini d’Abruzzo pronti a sostenere la “forza gentile” della Marcozzi. Vanno dai 25 anni fino ai 60 anni, tra loro Avvocati, Geologi, Insegnanti, Ingegneri, Agronomi ma anche specialisti di marketing ed impresa, dirigenti commerciali e cittadini impegnati nel mondo dell’associazionismo in ambito sportivo e sociale e poi due dei cinque consiglieri regionali della scorsa Legislatura Pietro Smargiassi di Vasto e Domenico Pettinari di Pescara.

“La Lega in Abruzzo ha scelto Forza Italia, ha scelto di stare con Berlusconi, ha scelto un candidato presidente non abruzzese, un “console” romano che probabilmente pensa di governare l’Abruzzo come se si trattasse di una provincia periferica di Roma. Non funziona così.Il centro sinistra ha scelto un candidato del partito democratico, eletto due volte senatore con il partito democratico, nominato due volte sottosegretario con il partito democratico, nominato al CSM grazie al partito democratico. Entrambi i candidati, del centro destra e centro sinistra, nascondono i loro simboli, forse si vergognano di ricordare agli abruzzesi che sono proprio loro gli stessi che hanno distrutto il Paese, che hanno distrutto l’Abruzzo, che hanno depotenziato la sanità pubblica nella nostra regione, che hanno lasciato le strade in uno stato di abbandono, soprattutto nelle aree interne, che hanno creato una rete clientelare nella quale o sei dentro e chiedi favori o sei fuori e ti vengono negati i tuoi diritti.” Esordisce così la candidata del M5S che prosegue “Entrambi i candidati presidente di centro destra e centro sinistra si presentano con coalizioni di liste che presentano più candidati che elettori. Un abuso della democrazia scientificamente affinato per rastrellare quanti più voti possibile città per città, quartiere per quartiere, condominio per condominio. Candidano quante più persone possibile fornendo loro l’illusione dell’elezione, forse la promessa di un favore o di un incarico, che sanno già che non potranno mai mantenere. Perché ad essere eletti saranno sempre gli stessi, quelli che hanno tenuto sotto ricatto la regione, e perché le risorse per i tanti favori non ci sono più”.

Prosegue illustrando gli intenti e i punti del programma, che verrà presentato nei prossimi giorni, che intendono perseguire: “Oggi vi presento una squadra di donne e uomini liberi. Liberi dal clientelismo, liberi dai partiti, liberi dai ricatti, liberi dalle lobby, liberi dai grandi imprenditori e portatori di interesse che finanziano le campagne elettorali di cdx e csx. Una squadra di uomini e donne che al governo di questa regione non faranno favori agli amici ma ripristineranno i diritti, fino ad ogni negati, a tutti cittadini. Il governo regionale del M5S realizzerà un piano Marshall per rilanciare il lavoro, la sanità, la manutenzione delle strade, la cura delle aree interne, il taglio di sprechi e dei privilegi della politica e una grande ambizione:

rilanciare concretamente il turismo nella nostra regione.”

Fonte:movimento5stelleabruzzo.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.