BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
TEGOLA SUL PD, ZINGARETTI INDAGATO PER FINANZIAMENTO ILLECITO AI PARTITI: Redazione-Bomba nel Pd. Il neo segretario   Nicola Zingaretti sarebbe indagato per finanziamento illecito ai partiti. Lo rivela l’Espresso, secondo cui a tirare in ballo il governatore del Lazio sarebbero le dichiarazioni di due avvocati siciliani, Piero Amara e Giuseppe LAMPEDUSA, LA GDF SEQUESTRA LA NAVE ONG MARE JONIO: I MIGRANTI FATTI SBARCARE. SALVINI: -I RESPONSABILI VANNO ARRESTATI-: Redazione-La nave Mare Jonio sta entrando nel porto di Lampedusa. L'imbarcazione della Ong Mediterranea Saving Humans, che da stamattina era alla fonda, è scortata da due motovedette della Guardia di Finanza, che sta procedendo al sequestro della nave. Nelle prossime AREA DI SERVIZIO CIVITA NORD SULL'A24, ARTIFICIERI E POLIZIA STRADALE SUL POSTO PER UNA VALIGIA SOSPETTA: Redazione-A causa di un intervento urgente della Polizia e degli artificieri è stata disposta l’uscita obbligatoria a Carsoli per gli automobilisti diretti a Roma e rientro al casello di Vicovaro per circa 20 minuti nel pomeriggio del 19 marzo.Un bagaglio PD, ZINGARETTI CHIEDE AIUTO A MACRON: -SERVE UN CAMPO LARGO PER BATTERE LA LEGA-: Redazione-Prosegue senza sosta il lavoro di Nicola Zingaretti per la costruzione di un campo largo da opporre alle Europee contro il fronte sovranista. Il neosegretario Pd ha annunciato l'inizio di un dialogo con Macron: "La nostra è una battaglia comune"."Serve AL TEATRO DEI MARSI DI AVEZZANO -DON ATTILIO CECCHINI-, UN READING DI TEATRO MUSICATO DEDICATO ALL’AVVOCATO DELLE UTOPIE: Redazione-Venerdì 22 marzo, alle ore 21.00 andrà in scena al Teatro dei Marsi di Avezzano, dopo il successo della prima tenutasi all’Aquila lo scorso ottobre, lo spettacolo di teatro musicato dal titolo “Don Attilio Cecchini: la Voce d’Italia a Caracas, CARSOLI, TIR SFONDA IL GUARD RAIL SULL'A24 E INVADE LA CORSIA OPPOSTA: NESSUN FERITO: Redazione-Ha sfondato il guardrail invadendo la banchina divisoria dalla carreggiata opposta. Illeso il conducente del mezzo, un Tir di una nota ditta di trasporti abruzzese. Non sono mancati rallentamenti. E’ avvenuto intorno alle 9 nei pressi della galleria di Pietrasecca, LA ONG ITALIANA MARE JONIO RECUPERA 50 MIGRANTI A LARGO DELLA LIBIA E SALVINI FIRMA LA DIRETTIVA PER -STOPPARE LE: Redazione-La Mare Jonio recupera 50 migranti al largo della Libia. La reazione del Viminale: pronta la direttiva per stoppare le Ong.Salvini è pronto allo scontro frontale con le Ong. I mesi passano, gli sbarchi si riducono, ma le organizzazioni umanitarie FRANCO CALIFANO: -NON ESCLUDO IL RITORNO-: Redazione-Franco Califano: “Non escludo il ritorno” e così sarà. La brillante idea è venuta a Gio’ Di Sarno la cantautrice vesuviana che a RadioItaliaAnni60 100.5 conduce ogni giovedì “L’Emigrante”.Il programma da lei ideato e condotto, ospita persone che vivono nella SIRIA, L'ISIS ANNUNCIA DI AVER UCCISO IL CROCIATO ITALIANO LORENZO ORSETTI: Redazione-L'Isis ha annunciato avere ucciso "un crociato italiano" nei combattimenti a Baghouz, l'ultima roccaforte degli estremisti nella parte orientale del Paese, dove da settimane combattono le forze curdo-arabe. Su Telegram, l'Isis ha pubblicato la tessera sanitaria e la carta di CHIETI CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE DEL SERVIZIO SOCIALE: Redazione-L’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Abruzzo celebra, per il secondo anno consecutivo, la Giornata Mondiale del Servizio Sociale a Chieti il 19 marzo dalle ore 9.00 alle ore 14.00 presso l’Auditorium del Rettorato dell’Università “G. D’Annunzio” . A Chieti,

GIULIANOVA, IL 15 MARZO 1919 MORIVA IL CAPORAL MAGGIORE DI FANTERIA NOVIZZO CITTADINI

Wielkopolska Wielkopolska

In occasione del centenario della sua morte un convengo e una targa commemorativa

Ritrovata la tomba a Poznan (Polonia) dal ricercatore De Berardinis

Redazione- Il Caporal Maggiore Novizzo Cittadini è considerato un eroe di guerra a Poznan (Polonia) per aver aderito alle truppe della Wielkopolska (Sollevazione della Grande Polonia) durante la guerra di liberazione dalla presenza tedesca alla fine della Prima Guerra Mondiale sul territorio polacco 1918/1919; purtroppo dimenticato nella sua città natia, Giulianova.Cittadini era nato a Giulianova nel 1898, ferroviere a Castellamare Adriatico (oggi Pescara), durante la Prima Guerra Mondiale viene arruolato nel 262° reggimento fanteria per poi essere preso prigioniero a Caporetto; portato in un campo di concentramento nel cuore dell’Impero tedesco, alla fine della guerra verrà liberato a Poznan (nord-ovest della Polonia), qui si unisce all’esercito polacco per combattere l’invasore tedesco, morendo per un colpo d’arma da fuoco al ventre il 15 marzo 1919. Il 17 marzo furono celebrati gli imponenti funerali di stato alla presenza di tantissime personalità politiche, militari e religiose. Oggi la sua tomba è ben conservata all’interno del cimitero militare de la “Cittadella”, una collina di Poznan.Grazie al Commissario dell’INGORTP di Teramo e ricercatore storico sui caduti giuliesi della 1° G.M., Walter De Berardinis; con la collaborazione della Società di Genealogica della Wielkopolska, Wojtek Jędraszewski; di Maria Lamberti, Archivista della Biblioteca Universitaria di Poznan ed Enrico Cannella, dell’Archivio di Stato di Teramo – fondo distretto militare di Teramo, è stata scoperta la tomba e il luogo di nascita del caduto, visto che risultava nativo di Castellamare Adriatico (oggi Pescara).Per tali motivi, De Berardinis, sta organizzando (con la collaborazione Istituzionale della Città di Giulianova) per sabato 20 aprile 2019 alle ore 10,00 presso la sala “Buozzi” la commemorazione solenne del Caporal Maggiore Novizzo Cittadini alla presenza delle autorità civili, militari e religiose; mentre la sua biografia verrà pubblicata sul 38° numero della rivista storica giuliese “Madonna dello Splendore” che sarà presentata il 12 o 13 aprile prossimo.In Polonia il caduto è stato già ricordato nel 2009 dalle autorità civili in occasione del 90° della fine delle ostilità; mentre a febbraio è stata letta la sua biografia da parte delle associazioni d’arma polacche

Commissario INGORTP di Teramo, GdO Walter De Berardinis

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.