BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
RIBELLIONE DEI SACERDOTI LAZIALI AI VESCOVI ANTI-SALVINI: SI RIFIUTANO DI LEGGERE LA LETTERA PRO MIGRANTI E ACCOGLIENZA: Redazione- Un richiamo forte quello contenuto nella lettera inviata dai vescovi della Diocesi del Lazio ai sacerdoti – in occasione della solennità di Pentecoste – affinché venisse letto ai fedeli durante la messa domenicale nelle parrocchie romane. Una richiesta però LA TERZA EDIZIONE DEL FESTIVAL DELLA PIANA DEL CAVALIERE A COFIGNI IN PROVINCIA DI RIETI: 10-19 luglio, 4-14 agosto 2019 Redazione- Dal 10 al 19 luglio e dal 4 al 14 agosto 2019, l’Associazione Festival della Piana del Cavaliere, grazie all’incondizionato appoggio del suo mecenate e presidente ing. Stefano Calamani, porta a Configni (RI) la III TUFO DI CARSOLI, PARTITA LA NUOVA STAGIONE DI -INTONACI 2019-: Redazione- Il progetto Intonaci è giunto alla quarta edizione.Come di consueto, il programma di quest’anno vede la Proloco attiva in una serie di interventi di miglioramento e recupero urbanistico di alcuni spazi pubblici di Tufo, come il ripristino di alcuni SILVI MARINA, EVENTO FORMATIVO IN CRIMINOLOGIA CON IL GEN. LUCIANO GAROFANO IL 26 GIUGNO: Il corso si terrà in Silvi Marina (TE), presso l’Hotel Abruzzo Marina Via G. Garibaldi N. 242    il  26/06/2019 inizio ore 08.30 (registrazione) - Si rilascia attestato valido ai fini del riconoscimento presso l'amministrazione di appartenenza. - Quota iscrizione scontata per iscritti ad CNA AVEZZANO: DECRETO CRESCITA? NO GRAZIE: Redazione- Dal Direttore della CNA di Avezzano Dott. Fabrizio Belisari riceviamo e pubblichiamo:<<E’ la risposta delle piccole e medie imprese che vedono nel D.L. 34/2019, meglio conosciuto come Decreto Crescita, ed in particolare nell’art. 10, un “gentile omaggio” a qualche CARSOLI, GIOVANE 27ENNE ROMANO PERDE LA VITA IN UN INCIDENTE IN MOTO: Redazione- Un ragazzo di 27 anni, Emanuele Fina, di Roma, è morto in un incidente stradale ieri mattina a Carsoli, al confine tra Lazio e Abruzzo. Il giovane era uscito in moto con un gruppo di amici romani e nell'affrontare IL CARDINALE BURKE ED ALTRI TRADIZIONALISTI PUNTUALIZZANO SU ISLAM, GAY E DOTTRINA: Redazione- Una dichiarazione dei tradizionalisti irrompe nel dibattito dottrinale della Chiesa. Burke e gli altri puntualizzano su gay, islam e celibato.Il cardinal Raymond Leo Burke e il cosiddetto "fronte dei tradizionalisti" hanno di nuovo diffuso un testo volto alla correzione AUTORI PAGANICHESI, IERI E OGGI: NICOLA ENRICO BIORDI E GOFFREDO PALMERINI: Il 21 giugno alle ore 18, nel Centro Civico di Paganica, un incontro a più voci Redazione- Venerdì 21 giugno, alle ore 18, a Paganica (L’Aquila) presso il Centro Civico ex Scuderia del Palazzo Ducale, si terrà un incontro per DON GIORGIO DE CAPITANI CONTRO SALVINI: -BISOGNA UCCIDERE IL MINISTRO-: Redazione- "Ammazzate Salvini" non è l'uscita violenta, che sarebbe comunque grave, di qualche oppositore, o antagonista esaltato, che non sa più cosa inventarsi per dare addosso al ministro dell'Interno, ma, ancora più grave, è l'ennesima trovata di Don Giorgio De SEA WATCH 3, MATTEO SALVINI CONTRO LA PROCURA DI AGRIGENTO: -BASTA DISSEQUESTRARE LE NAVI ONG-: Redazione- Non si ferma il braccio di ferro tra Salvini e una parte di magistratura. Questa volta il titolare del Viminale mette nel mirino la procura di Agrigento che ha recentemente dissequestrato laSea Watch 3 che adesso si trova a

SOSPENSIONI CONVENZIONI SANITARIE, CARO TRASPORTI, PENSIONI: A NAPOLI FLASHMOB DEI GILET BIANCHI

Locandina evento Locandina evento

Redazione- Venerdì 7 giugno alle ore 10:30 presso piazzetta Augusteo (ovvero piazzetta Duca D’Aosta, in via Toledo, Napoli) si terrà un flash mob di protesta dei Gilet Bianchi che scenderanno nuovamente in piazza per difendere il diritto alla salute degli abitanti della Regione Campania, il diritto alla mobilità gratuita degli ultra-settantenni e per protestare contro la decurtazione degli importi pensionistici.

Ci risiamo: nel mese di giugno sono state nuovamente sospese le prestazioni sanitarie, ragion per cui tutti i servizi sanitari erogati dai centri che dovrebbero essere "convenzionati" dovranno essere pagati integralmente – spiega Fortunato Sommella, promotore della manifestazione e leader del Partito Pensionati d‘Europa -. Il fenomeno relativo alla sospensione dell’erogazione delle prestazioni sanitarie è legato ad errori di programmazione della Regione Campania. L’evoluzione della medicina ha determinato una richiesta di nuove prestazioni (e dunque un aumento della spesa) cui non sono mai stati adeguati gli stanziamenti. Infatti da più di dieci anni a questa parte non vengono aggiornati i tetti di spesa. I malati cronici come devono fare a curarsi nei mesi in cui sono loro negate le prestazioni? Urge effettuare un ricalcolo del fabbisogno di prestazione che per legge la Regione deve fare, e quindi rendere disponibile la quantità di soldi necessaria affinché le prestazioni sanitarie siano garantite tutto l’anno”.  “Un bel pasticcio, insomma, di quelli a cui purtroppo la sanità campana non è certo nuova  - continua Fortunato Sommella - e del quale a farne le spese sono i cittadini”.

La protesta dei Gilet Bianchi nasce soprattutto dall’iniquo taglio degli importi pensionistici: a giugno non sono state sforbiciate solo le pensioni d'oro, ma anche gli assegni più modesti sono stati tagliati in virtù del recupero di quanto erogato in più nei primi tre mesi dell'anno per il mancato adeguamento delle procedure Inps alle indicazioni della legge di Bilancio varata negli ultimi giorni del 2018. “I pensionati continuano ad essere considerati il Bancomat dello Stato - spiega Fortunato Sommella -. L' effetto della mancata rivalutazione delle pensioni pesa sui cedolini dei pensionati che godono di un trattamento di poco superiore a 1.568 euro lordi mensili: il mancato adeguamento della rivalutazione ha comportato una perdita di 960 euro lordi all'anno. Un vero e proprio salasso!”.

Altra tematica a monte del flash mob di protesta del 7 giugno  riguarda la mobilità degli anziani ultra – settantenni la cui libertà è messa fortemente a repentaglio dal caro prezzo dei trasporti pubblici.

Il movimento dei Gilet Bianchi nasce con la finalità di portare in piazza i contenuti dell'azione sin qui svolta dai "Pensionati d'Europa" condivisa, dal lontano 2003, dagli anziani pensionati facenti parte del sodalizio con giovani e donne per poterne almeno in parte risolvere le problematiche. I flash mob organizzati non sono una provocazione alla violenza, bensì un modo per mettere in risalto le reali esigenze delle fasce più deboli della società partendo dagli attuali provvedimenti che i Governi (locali e nazionali) stanno avviando e che purtroppo stanno creando false aspettative.

 

Pagina Facebook:  https://www.facebook.com/partitopensionatideuropa/?epa=SEARCH_BOX

Ultima modifica ilMercoledì, 05 Giugno 2019 21:03

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.