BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI, LETTERA APERTA DEL PRESIDENTE DEL COMITATO LOCALE CRI DOTT.RE LUCIANO CAMERLENGO: Redazione-Dal Presidente del Comitato Locale della Croce Rossa di Carsoli Dott.re Luciano Camerlengo, riceviamo e volentieri pubblichiamo la seguente lettera aperta:<< Egregio Direttore Il nostro territorio è interessato, ormai da diverso tempo, da una crisi profonda che coinvolge non solo l’aspetto prettamente REAL CARSOLI VS CAPITIGNANO 1986 5-0: SI TORNA A VINCERE CON IL NUOVO ALLENATORE PAPPALARDO: Redazione-Mister Giordani, nonostante la società in tutti i modi abbia cercato di trattenerlo, ha scelto di non continuare l'avventura con il Carsoli. Mister Pappalardo, avendo già allenato il Real in promozione nella stagione 2013-14, ha preso il suo posto. In MILANO FASHION WEEK 2018, AL VIA CON OPENING MILAN FASHION WEEK BY ELENA SAVO': Redazione-E’ il momento della moda, delle grandi firme sul prestigioso carpet della Milano Fashion Week 2018, dal 19 al 26 febbraio. Allo Sheraton Diana Majestic di viale Piave al centro di Milano, l’entourage di Elena Savò apre la settimana della L'ISLAM SI ORIENTA A SINISTRA, PREDICHE ELETTORALI IN MOSCHEA: APPROVARE LO IUS SOLI E PIU' CENTRI DI PREGHIERA: Redazione-L’Islam vota a sinistra, prediche elettorali in moschea, da nord a sud, contro lo spauracchio di Matteo Salvini probabile futuro ministro degli interni: approvare lo Ius Soli e più centri di preghiera, questo è il collante diabolico che lega sinistra SETTIMANA DA -TRIPLETE- PER LE SQUADRE DI ALBERTA FIGUS: Redazione-Settimana da “Triplete” Per le squadre di Alberta Figus.Dopo il risultato positivo di domenica per 3 a 0 sul Decimomannu, nei turni infrasettimanali del campionato amatori,sono arrivati i successi per 2 set a 1 nei confronti rispettivamente di Monastir e UNO STRANO PAESE DAL NOME ITALIA: Redazione-L'Italia è davvero uno strano Paese: ogni anno spedisce a Londra migliaia giovani laureati per fare i lavapiatti e mantiene i clandestini a vivere in albergo. E' un Paese che lascia i propri concittadini colpiti dalla tragedia del terremoto a LA CHIESA IN DECADENZA, COMIZIO DELL'ABORTISTA BONINO NELLA BASILICA A NAPOLI: I FEDELI IN RIVOLTA SCRIVONO AL CARDINALE SEPE: Redazione-La Chiesa traditrice bergogliana continua ad insultare i fedeli e il Vangelo: la sterminatrice di feti, anticlericale, pro-Eutanasia, pro-divorzio e pro-droga libera, farà un comizio nella basilica dell’Incoronata a Napoli. Fedeli ovviamente in rivolta scrivono al cardinale pro-invasione Sepe.Emma Bonino e ANTONIO SOCCI: TRADITI, SOTTOMESSI E INVASI: Redazione-L'ultimo libro di Antonio Socci è chiaro sin dal titolo: Traditi, sottomessi, invasi (editore Rizzoli). Un volume nel quale si schiera senza indugi nel fronte sovranista e antieuropeista. E del libro, Socci, ne parla in un'intervista a Italia Oggi, in FRATELLI D'ITALIA: MOBILITAZIONE NAZIONALE CONTRO OGNI INCIUCIO: Redazione-Domenica 18 febbraio a Roma Fratelli d’Italia ha convocato tutti i suoi candidati e chiederà loro di prendersi un impegno di fronte al popolo italiano sul rispetto del vincolo di mandato. Parteciperanno all'evento tutti i candidati aquilani del partito della FRONTEX, A GENNAIO SBARCHI RADDOPPIATI: Redazione-Il numero di migranti arrivati in Italia attraverso la rotta del Mediterraneo centrale è salito a gennaio a più di 4.800, il doppio rispetto al mese precedente, quando le attività dei trafficanti sono state condizionate da combattimenti vicino alle aree

L'AQUILA, LA COALIZIONE DI CENTRODESTRA SI STRINGE ATTORNO AL CANDIDATO SINDACO BIONDI

Pierluigi Biondi Pierluigi Biondi

Redazione– Dopo 15 anni la coalizione di centrodestra torna a riunirsi attorno ad un candidato sindaco: Pierluigi Biondi. Tutti i coordinatori dei partiti dello schieramento e i rappresentnati delle realtà civiche che aderiscono ad un comune progetto politico-amministrativo si sono strette attorno al candidato sindaco Biondi che oggi, nella sala “Cesare Rivera” a Palazzo Fibbioni ha parlato di “un grande sogno che ha accomuna ognuno dei presenti, ricostruire L’Aquila e renderla di nuovo una città accogliente, sorridente, inclusiva”.

 

“Sono orgoglioso e carico di entusiasmo – ha dichiarato Biondi – Perché il centrodestra ha già dimostrato in questa città cosa sa fare. Lo ha fatto nel 2009 perché, nessuno lo deve dimenticare, il Governo Berlusconi ha stanziato in dieci giorni 10 miliardi di euro e ha costruito oltre settemila alloggi in pochi mesi, altro che la lotteria per le casette di Amatrice. Il centrodestra può andare a testa alta, perché tutti all’epoca hanno fatto la loro parte, dall’onorevole Giorgetti della Lega al sottosegretario Letta, a cui si devono la rateizzazione delle tasse sospese e ulteriori 600 milioni di euro, ed è un amico di questa città, all’allora Ministro Meloni che la mattina del 6 aprile 2009 venne all’Aquila con la sua macchina per vedere com’era la situazione e cosa potesse servire”.

 

“La cosa più bella che vedo in questa sala sono i sorrisi delle persone, consapevoli del percorso di rinascita della città che stiamo iniziando. Ognuno di noi oggi si assume una grande responsabilità, ma lo fa volentieri perché sa di contrbuire a rendere migliore la vita di chi oggi vive all’Aquila e dei suoi figli. Permettetemi, inoltre, di ringraziare Guido Liris e Luigi D’Eramo: entrambi non avrebbero sfigurato se fossero stati al mio posto. Abbiamo militato insieme, ci siamo anche scontrati con grande senso di responsabilità, la stessa che le forze politiche hanno dimostrato mettendo da parte le proprie, legittime, aspirazioni per dare un senso compiuto al progetto del centrodestra in città” ha aggiunto Biondi.

 

“L’esperienza amministrativa di Biondi sarà utile quando sarà sindaco dell’Aquila – ha detto Nazario Pagano, presidente regionale di Forza Italia – I cittadini aquilani hanno sempre risposto in modo positivo quando il centrodestra si è presentato unito. Sarà una battaglia ma si può vincere: il sottoscritto e Forza Italia ne sono convinti, per questo sono al fianco di una persona come Pierluigi Biondii”.

 

L’obiettivo è quello di scalzare il centrosinistra dal governo della città, che non ha nessuna strategia soprattutto dal punto di vista della ricostruzione delle frazioni e ripresa del tessuto produttivo. Daremo il nostro contributo, e anche il nostro leader, Matteo Salvini, sarà presto in città” ha sottolineato il senatore Paolo Arrigoni, coordinatore regionale di Noi con Salvini.

 

“Giorgia Meloni sarà all’Aquila lunedì 24 aprile alle 11:30 – ha spiegato Etelwardo Sigismondi, coordinatore regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale – Sarà una campagna elettorale difficile, complessa, che dovrà smantellare il sistema clientelare messo in piedi da dieci anni di centrosinsitra. Ma la classe dirigente di questo centrodestra è in grado di portare a termine questo compito e segnare un reale punto di discontinuità con il passato”.

 

Il vero obiettivo di queste elezioni è portare un rinnovamento che nel centronistra non c’è   stato” ha spiegato Annamaria Bonanni, coordinatrice regionale di Rivoluzione cristiana, mentre il portavoce comunale dell’Udc, Luciano Bontempo, ha aggiunto che “gli aquilani vogliono recidedere il rapporto con  chi ha governato, male, questa città”.

Finalmente il centrodestra è unito, le divisioni hanno portato finora solo alla vittoria di Cialente e del centrosinistra” ha aggiunto Corrado Ruggeri, coordinatore comunale dell’Aquila città aperta.

Biondi rappresenta al meglio quelle che sono le nostre idee e le nostre prospettive, è quel granello in grado di romprere un meccanismo che non funziona ma che tornerà a girare nel modo giusto quando il centrodestra tornerà al governo” ha rimarcato Antonio Pensa, portavoce della movimento L’Aquila futura; “L’Aquila deve tornare ad attrarre investimenti per far sì che le famiglie e le persone rimangano e non siano costrette ad andare via per mancanza di prospettive” ha chiosato Alessio Ciccone, presidente del movimento Prima L’Aquila.

Amministrative

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.