BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI, IN ARRIVO LA CARTA D'INDENTITA' ELETTRONICA: Redazione-A partire dal 23 Luglio 2018, nel Comune di Carsoli sarà a pieno regime l’attività di emissione della nuova a Carta d’ Identità Elettronica (CIE), unico strumento sicuro e completo che vale come documento d’identità e di espatrio in tutti GERMANIA, 30ENNE IRANIANO ACCOLTELLA PASSEGGERI SU UN AUTOBUS: 9 FERITI, TRE GRAVI: Redazione-Un uomo di 30 anni, iraniano, ha accoltellato i passeggeri di un autobus nel quartiere Kücknitz di Lubecca. Il bilancio secondo fonti ministeriali è di 9 feriti di cui tre in gravi condizioni. Lo ha riferito il ministro degli interni dello Schleswig-Holstein, Hans Joachim Grote, nel DON ALESSANDRO MINUTELLA: -BERGOGLIO E' FALSO, ACCOGLIENDO GLI ISLAMICI NELLE CHIESE LE DISSACRA. HO TUTTI CONTRO, NON HO PAURA-: Redazione-“Bergoglio è falso, accogliendo i musulmani nelle chiese le si dissacrano. Non ho paura, ma so che ho contro, oltre alla falsa Chiesa, anche la massoneria”. Sono le durissime parole di don Alessandro Minutella, un prete ribelle siciliano considerato eretico MUSEO ARCHEOLOGICO DELL'ANTICA KAULON: CONCERTO DI FABIO MACAGNIGNO -CANDALIA BY THE JASMINE COAST-: Redazione-Venerdì 27 luglio 2018, ore 21.30, nel giardino del Museo archeologico dell’antica Kaulon, situato a pochi chilometri dall’odierno centro cittadino di Monasterace (RC), si terrà, come prima manifestazione nell’ambito delle serate del Piano di valorizzazione - MIBAC anno 2018, il A CASTELLALTO DEBUTTA L'ABRUZZO BOOK FESTIVAL: Redazione-Il 21 luglio a Castellalto al via la prima edizione di Abruzzo Book Festival, promossa dall’associazione culturale “LIBEReMENTI” di Teramo.La manifestazione rappresenterà per gli editori l’opportunità per presentare nuovi autori e cataloghi; per gli autori sarà l’occasione per raccontarsi e ORICOLA, 6^ EDIZIONE DEL FESTIVAL MOMENTI MUSICALI DELLA PIANA DEL CAVALIERE: DOMANI, RECITAL PER PIANO E VOCE CON DOMENICO: Redazione- Prosegue a ritmo serrato la la 6^ Edizione del Festival Momenti Musicali Piana del Cavaliere in Memoriam del M° Pietro Iadeluca. Dopo la kermesse musicale di Francesca Timperi e il suo flauto magico, che ha accompagnato in un viaggio onirico tutti gli spettatori LA NUOVA VITA DI KABOBO, STUDIA E LAVORA IN CARCERE: POTREBBE AVERE UNA RIDUZIONE DELLA PENA: Redazione-Una nuova vita, cinque anni dopo quel terribile 11 maggio 2013. Terribile per quei tre passanti che ammazzò a colpi di piccone, triplice omicidio per cui è stato condannato in via definitiva a 20 anni di reclusione col riconoscimento del L'AQUILA, ALL'I.I.S. -AMEDEO D'AOSTA- PRENDE IL VIA IL CORSO DI FORMAZIONE PER TECNICI SUPERIORI PER IL TURISMO: Redazione-Si è conclusa con successo la selezione dei candidati al Corso di formazione per “Tecnico Superiore per il Turismo integrato e sostenibile” che prende il via venerdì 20 luglio 2018 fino ad ottobre 2019 a L’Aquila, presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “Amedeo d’Aosta.Trentuno gli ammessi dopo il superamento delle MIGRANTI, PASSA LA LINEA DI SALVINI: L'ITALIA CHIUDE I PORTI ALL'UE. STOP ALLA MISSIONE SOPHIA: Redazione-Svolta del governo populista italiano. Nuovo trionfo per Matteo Salvini, l’Italia chiude i porti anche all’Unione Europea. Una lettera del ministro degli Esteri Enzo Moavero indirizzata all’Alto rappresentante Federica Mogherini annuncia lo stop alla missione Sophia, una follia firmata e L'ANTICA- CORSA DEL CAPPELLO- DI PAGANICA: Redazione-L'attività ludica nel territorio aquilano in età antica non può prescindere dalle specifiche usanze del periodo italico-romano.In ambito amiternino e tardo vestino, gli svaghi nei riti agresti che si svolgevano entro le mura dei castelli che fondarono la città dell'Aquila

CNA AVEZZANO SULLA VICENDA GAL TERRE AQUILANE: "CHE TRISTEZZA! E QUANTA PREOCCUPAZIONE"

Rappresentante del Cna di Avezzano Rappresentante del Cna di Avezzano

Redazione-“Rattristati e preoccupati” questo è lo stato d’animo con il quale vivono in CNA la vicenda del Gal . A dichiararlo sono il Presidente Francesco D’Amore e il direttore Pasquale Cavasinni “perché ricordiamo con quanto entusiasmo alcuni nostri dirigenti contribuirono alla costituzione del primo GAL Marsica”. Cavasinni, insieme ad alcuni tecnici, andò Vienna a presentarlo e a condividere progetti con altri GAL d’Europa. La CNA svolse un convinto e molto impegnativo lavoro di animazione verso i privati per farli aderire ma anche verso gli Enti pubblici. “Fu molto faticoso” ricordano i due dirigenti “perché a questo progetto eravamo in pochi a crederci! Ancora oggi ci sentiamo in dovere di ringraziare, fra gli altri, la BCC di Roma perché in quanto banca e con la disponibilità di alcuni loro funzionari bravi e competenti sostenne il progetto e ci aiutò a convincere gli scettici. Dopo alcuni anni si raggiunsero importanti obiettivi nell’interesse del territorio e delle imprese”. Si riuscì a costituire l’Associazione regionale dei GAL alla quale fu affidato il compito di coordinare le sette società abruzzesi e Cavasinni, per un periodo ne fu il Presidente. “Eravamo concentrati a studiare” ricordano D’Amore e Cavasinni “a comprendere bene l’organizzazione, le procedure, le rendicontazioni, a creare i contatti fra soggetti locali con partner nazionali ed europei. Ci si prodigava per intercettare risorse economiche per farne beneficiare le attività private e pubbliche locali. Non che all’epoca si fosse immuni da tentativi di ingerenze, di strumentalizzazioni o iniziative finalizzate ad interessi personali o di parte. Ma la governance di allora, per anni riuscì ad arginare tali tentativi e a far prevalere il buon senso e mettere al centro gli interessi del territorio e del sistema economico locale. Oggi lo scenario è completamente diverso e nutriamo forti dubbi che le diatribe e i contrasti di cui si legge, al di là di chi possa o meno avere ragione (non spetta a noi giudicare), possano generare un risultato positivo e d’interesse collettivo. Ed è per questo che facciamo appello al buon senso di tutte le parti in causa affinché facciano quanto è in loro potere per scongiurare il rischio di perdere il finanziamento di circa quattro milioni di euro recentemente assegnato a questo Ente”. “Inoltre” sottolineano dalla CNA “questa vicenda si sta consumando in un contesto economico e sociale ben più grave di crisi di altri Enti, CAM in testa ma senza dimenticare la galoppante disoccupazione, l’oppressione della burocrazia, le difficoltà di accesso al credito, i tagli a servizi di primaria importanza che preoccupa cittadini, famiglie ed imprese. Siamo fortemente preoccupati perché il nostro territorio, se si vedesse privato anche dell’opportunità di sviluppo che potrebbe generare il finanziamento al Gal, significherebbe un ulteriore impoverimento”. “Siamo convinti che stante tale situazione” concludono D’Amore e Cavasinni “la classe dirigente locale non può pensare di risolvere i problemi semplicemente limitandosi a cambiare qualche consiglio di amministrazione o di revisori dei conti. Occorre far prevalere lo spirito di servizio che ci si aspetta da amministratori pubblici e privati; lavorare tutti insieme per elaborare i piani industriali per risolvere le situazioni di crisi; essere disponibili all’incontro, al confronto, alla condivisione. Auspichiamo sinceramente che questo accada a cominciare dal

Gal Terre Aquilane”.

Ultima modifica ilMercoledì, 09 Agosto 2017 22:10

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.