BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI, CROCE ROSSA: GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE: Redazione.-interessante iniziativa del Comitato della Croce Rossa di Carsoli per Sabato 25 Novembre a partire dalle ore 16:00 in via Messina in occasione dell giornata internazionale contro la violenza sulle donne.La violenza di genere contro le donne che solo in EFFETTO CHIESA BERGOGLIANA: EMORRAGIA DI FEDELI, 3 SU 4 NON VANNO A MESSA, RECORD NEGATIVO: Redazione-La continua la propaganda sull’invasione e sull’accoglienza, le aperture suicide con il mondo islamico, i continui scandali sessuali, lo stravolgimento delle dottrine cattoliche. Tutto questo ha causato un’emorragia di fedeli, tre su quattro disertano la messa domenicale, è un record IL MALATO IMMAGINARIO AL TEATRO DEI MARSI: INCONTRO, NEL POMERIGGIO CON GIOELE DIX E ANNA DELLA ROSA: Domenica 26 novembre, ore 21.00 Redazione-Dopo lo straordinario esordio con “Un Borghese piccolo piccolo”, la stagione di prosa 2017/2018 cala il secondo asso: “Il Malato Immaginario” di Molière. Prodotto dal Teatro Franco Parenti, vede in Gioele Dix e Anna Della Rosa LA SCOMMESSA DELL’AIG: -TANTI OSTELLI PER LA GIOVENTU’ IN ABRUZZO PER INTERCETTARE UN POTENZIALE DI 5 MILIONI DI : Redazione-Innovare e diversificare l'offerta turistica alberghiera per intercettare un mercato che ha un potenziale di 5 milioni di giovani, il 70% dei quali provenienti dall’estero e in particolare dal nord Europa.Questo l'obiettivo che anche in Abruzzo si prefigge l’AIG, Associazione POLO MUSEALE DELLA CALABRIA: MUSEI, MONUMENTI E AREE ARCHEOLOGICHE: Redazione-Nei giorni scorsi a Roma, nella Sede del MiBACT, si è tenuto un incontro per illustrare lo stato dell’arte della Riforma del ministero con la creazione dei Poli Museali per rilanciare l’offerta culturale e turistica delle nostre Regioni. Il Polo IL PREMIO NOBEL SAN SUU KYI ALLA MOGHERINI: -I CLANDESTINI ISLAMICI DIFFONDONO SOLO VIOLENZA E TERRORISMO-: Redazione-Il premio Nobel e presidente della Birmania, Aung San Suu Kyi, sbatte la porta in faccia ai buonisti e all’alto rappresentante degli esteri della Ue, Federica Mogherini. “I clandestini islamici diffondono solo violenza, terrorismo e conflitti sociali”. E come darle PROSEGUE LA STAGIONE MUSICALE AL TEATRO DEI MARSI CON IL TALENTUOSO PIANISTA DAVIDE CABASSI: Redazione-Dopo una breve pausa, torna la stagione musicale al Teatro dei Marsi. Questo venerdì, infatti, a esibirsi sul palcoscenico marsicano sarà il talentuoso pianista Davide Cabassi. Artista versatile e di grande intelligenza musicale, eseguirà la sonata n.3 op. 58 di L'AQUILA, FDI-AN:- IL BUONISMO DI FACCIATA DELLA SINISTRA SULLA GESTIONE DEL PROGETTO CASE HA STUFATO-: Redazione-“Il buonismo di facciata della sinistra sulla gestione del progetto Case ha stufato prima di tutto gli aquilani e quanti, italiani e non, sono rimasti in questa terra dopo il terremoto: per questo sono stati mandati a casa, il capogruppo TRA PODI ED ESORDI IN PEDANA, IL CIRCOLO SCHERMA-I MARSI-CONFERMA L'OTTIMO STATO DI SALUTE DELLA SCHERMA MARSICANA: Redazione-La scherma tricolore non perde occasione per consolidare il proprio status di eccellenza italiana. Nel week end appena trascorso, in occasione della tappa belga di Coppa del Mondo, dopo l’oro vinto da Rossella Gregorio e il bronzo da Irene Vecchi INTERVISTA A CLAUDIA PICCINNO, PREMIATA CON MEDAGLIA D'ORO AL PREMIO FRATE ILARO PER LA SUA RACCOLTA POETICA-RAGNATELE CREMISI-: Redazione-Claudia Piccinno,nota poetessa a livello nazionale ed internazionale, ha ricevuto, di recente, un importante riconoscimento al PREMIO FRATE ILARO, indetto dal CENTRO LUNIGIANESE DI STUDI DANTESCHI.E' stata premiata con una medaglia d'oro per il valore dantesco del COMPONIMENTO LE ALI

CNA, VINCENZO VITALE: "A PESCASSEROLI I 95 ANNI DEL PARCO NAZIONALE"

Momenti della solenne cerimonia Momenti della solenne cerimonia

Redazione-Era il 9 settembre 1922 quando, con una solenne cerimonia a Pescasseroli, in provincia dell’Aquila, veniva inaugurato ufficialmente il Parco Nazionale d’Abruzzo. Molte le personalità che furono presenti ad avviare la prima area protetta italiana, tra cui l’ingegner Erminio Sipari, deputato e artefice del Parco, e suo cugino Benedetto Croce. A distanza di 95 anni si è celebrata la ricorrenza, con un ricordo che unisce quel momento storico al recente riconoscimento Unesco ottenuto dall’ente Parco. La giornata si è tenuta nella simbolica “capitale” Pescasseroli, come ci racconta Vincenzo Vitale dirigente nazionale dell’Unione Turismo e Commercio della CNA, che continua: “a cominciare dalla fontana monumentale di San Rocco, dove alle ore 16 i partecipanti si sono ritrovati con i saluti di benvenuto delle autorità. Ha aperto l’assessore comunale Attilio Pistilli, in vece del sindaco Luigi La Cesa, facendo notare il restauro dell’epigrafe scolpita a ricordo della nascita del Parco e la valenza ormai internazionale dell’area protetta. Ha poi preso la parola il presidente del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, Antonio Carrara, che ha ricordato la lungimiranza del Sipari nell’ideare e promuovere il territorio sotto il profilo ambientale, ma ha anche ammesso come si debba ancora risolvere molti problemi, con un ruolo di gestione che non può prescindere dal coinvolgimento delle comunità locali. La sottolineatura musicale è stata affidata alla corale “Decima Sinfonia” di Pescasseroli, diretta dal maestro Anna Tranquilla Neri, che ha eseguito alcuni brani in dialetto, fino alla celebre “Vola vola vola”. E alla banda dei Leoncini d’Abruzzo di Pescina. Successivamente, alle ore 17 si è aperto un convegno nel cinema “Ettore Scola” dal titolo “Le faggete vetuste del Parco nella lista del Patrimonio Mondiale Naturale Unesco”. Tra i relatori, oltre a Carrara e Pistilli, hanno parlato Cinzia Sulli, del Servizio scientifico del Parco, i professori Gianluca Piovesan e Alfredo Di Filippo, dell’Università della Tuscia, i fotografi naturalisti Bruno D’Amicis e Umberto Esposito, che hanno curato l’affascinante progetto ForestBeat. Tutti hanno fatto un bilancio sull’ambiente di questa parte d’Abruzzo, in una ricorrenza che lancia il Parco vicino al secolo di vita e che esalta una tappa della sua storia. Lo scorso 7 luglio, infatti, l’ente ha ottenuto l’importante traguardo della nomina a Patrimonio dell’Unesco grazie alla presenza e alla conservazione in alcune zone dei faggi più antichi d’Europa. All’appuntamento dei 95 anni del Pnalm a Pescasseroli sono intervenute altre personalità civiche e politiche. Ha parlato Berardino Paglia, sindaco di Opi, bel borgo che comprende l’area della famosa Camosciara, che fu il primo nucleo del futuro Parco nel 1921. Si sono avuti contributi da parte dei sindaci dei comuni di Villavallelonga, Leonardo Lippa, di Lecce nei Marsi, Gianluca De Angelis, e di Scanno, Pietro Spacone. Presente anche Riccardo Frattaroli, sindaco di Settefrati. Hanno completato l’elenco dei relatori il presidente della Comunità del Parco, Antonio Di Santo, il presidente della Commissione agricoltura della Regione Abruzzo, Lorenzo Berardinetti. La giornata, che ha visto la presenza di rappresentanti militari, come i Guardiaparco e i Carabinieri Forestali, e religiosi, come l’abate parroco di Pescasseroli don Andrea De Foglio, è stata realizzata dall’ente Parco, dal Comune di Pescasseroli e dalla Fondazione Sipari. Quest’ultima ha ricordato la figura di Erminio Sipari nella piazza

sotto l’omonimo palazzo della famiglia”.

 

Ultima modifica ilMartedì, 12 Settembre 2017 15:06

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.