BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
FDI-AN: RENZI SNOBBA L'AQUILA: Redazione-"Il mai rimpianto ex premier Matteo Renzi snobba L’Aquila, la sua Amministrazione e i suoi cittadini". Lo dichiara il portavoce di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale Michele Malafoglia."Nel corso della sua giornata abruzzese il segretario del Pd non è riuscito a trovare un LA CHIESA ORTODOSSA RUSSA CELEBRA BENEDETTO XVI COME DIFENSORE DEI VALORI CRISTIANI: Redazione-Schiaffo a Bergoglio dalla Russia: la Chiesa ortodossa celebra Papa Ratzinger: “Al nome di Papa Benedetto XVI è legata la battaglia per la difesa dei valori cristiani tradizionali”. Il metropolita di Volokolamsk, Hilarion, si è recato personalmente al monastero Mater Ecclesiae, in L'IMAM DI SINGAPORE: "COME PICCHIARE VOSTRA MOGLIE IN CASO DI NECESSITA'": Redazione-Un articolo, su uno dei principali quotidiani di Singapore, il Berita Harian, in cui l'imam Ustaz Mohammad Zaid Isahak ha spiegato come "gestire una moglie ostinata". Dei consigli in pieno stile coranico, tra i quali figura anche: usare la forza INTERVISTA A MARIO CIMEI D.G. DEL VOLLEY CARSOLI IN VISTA DELLA NUOVA STAGIONE CHE STA PER INIZIARE: Redazione-In vista della prima di campionato abbiamo sentito Mario Cimei D.G. del Volley Carsoli e Consigliere Territoriale della Fipav (federazione italiana pallavolo) per il CT Abruzzo Nord Ovest che comprende le province di L’aquila e Teramo Mario è tutto pronto per LA CHIESA DI POLONIA IN RIVOLTA CONTRO PAPA FRANCESCO: DOPO IL ROSARIO ANTI-ISLAM, E' GUERRA ALLE DOTTRINE BUONISTE: Redazione-La Chiesa polacca è in rivolta contro Bergoglio, dopo il rosario contro l’islamizzazione che ha coinvolto milioni di fedeli, snobbati dal Vaticano, è guerra contro le dottrine buoniste ed eretiche del pontefice. — La dottrina di Papa Bergoglio e la sua esortazione apostolica METEO, UN PEZZO DELL'URAGANO OPHELIA DIRETTO VERSO L'ITALIA: ARRIVERA' DOMENICA: Redazione-La furia dell'uragano Ophelia non è ancora terminata e pare che abbia riservato una sorpresina anche per l'Italia. A lanciare l'allarme un gruppo di meteorologi che avvisa: "Domenica 22 quando raggiungerà l'Italia "il figlio di Ophelia", un centro depressionario staccatosi dall'uragano che TAEKWON-DO SARDEGNA PROTAGONISTA AL MONDIALE DI DUBLINO: FARIGU, ORIOLANI E SPANO CAMPIONI DEL MONDO: Redazione-ITF Dal 10 al 15 Ottobre, si è svolto a Dublino,in Irlanda, il Campionato del Mondo di Taekwon-do ITF, con oltre 1100 atleti provenienti da 60 Paesi. La delegazione italiana, composta da 35 atleti, contava con 7 atleti sardi: la CEI, MONS. DI TORA:" LA LEGGE SULLO IUS SOLI RISOLVE IL PROBLEMA DELLA NATALITA'": Redazione-Ancora catto-comunisti che fanno propaganda per la sostituzione etnica degli italiani. Il Presidente della commissione Cei sulle migrazioni Di Tora senza vergogna: “La legge sullo Ius Soli risolvere il problema della denatalità”. Sono da arresto.A destra molti la chiamano “sostituzione etnica”: AVEZZANO, IL TEATRO DEI MARSI OSPITA L'ORCHESTRA SINFONICA MAV DI BUDAPEST: Redazione-Tutto pronto per il secondo appuntamento con la stagione musicale al Teatro dei Marsi di Avezzano. Giovedì 19 ottobre, a partire dalle 21.00, si esibirà la prestigiosa Orchestra Sinfonica MAV di Budapest. Fondata nel 1945 dalle Ferrovie dello Stato ungherese LAZIO, ABRUZZO E MOLISE VERSO UN'UNICA REGIONE: Redazione-La proposta di un ex consigliere regionale del Lazio, eletto in quota Pdl con il listino Polverini, Pier Ernesto Irmici prova a mettere insieme Molise, Abruzzo e Lazio. È una proposta di legge di iniziativa popolare, per la quale la

LIVORNO, SUSSIDIARIO A SCUOLA PER INDOTTRINARE I BAMBINI: "ACCOGLIAMO I MIGRANTI, SONO COME I FENICI"

Bambini a Scuola Bambini a Scuola

Redazione-“Gli stranieri sono ricchezza, accogliamo insieme i profughi”. È questo lo slogan che campeggia sul sussidiario di storia adottato nella scuola elementare Ernesto Solvay di Rosignano Solvay in provincia di Livorno. Come riportato da Il Giornale, il libro è stato scelto dal consiglio interclasse e approvato dal collegio docenti e dalla direzione didattica statale. Ed è proprio nello specifico capito “Cittadinanza & Costituzione” che i bambini della quarta elementare ricevono l’indottrinamento sui migranti. Agli studenti viene spiegato con entusiasmo che “gli stranieri non portano solo problemi, come alcuni riferiscono, ma anche le loro culture, i loro modi di pensare, le loro tradizioni, le loro abitudini che rappresentano occasioni di crescita di una civiltà. Gli stranieri sono anche ricchezza“.

Una vera e propria presa di posizione politica a favore dell’accoglienza e dell’immigrazione che i bambini devono ritenere una grande risorsa. “Gli stranieri non portano solo problemi, come alcuni riferiscono”. Della serie: credete soltanto al messaggio politico che li giudica bravi a prescindere. E di chi deve fidarsi allora un bambino? L’autore del libro lo scrive a chiare lettere: “Alcune associazioni di volontari (Croce Rossa, Save The Children, Emergency) sono impegnati sin dall’arrivo nell’accoglienza dei migranti offrendo loro cibo, vestiti e un pasto nei centri di accoglienza di tutta Italia perché possano poi trovare un lavoro e vivere una vita dignitosa”. Da notare la specifica finale. Quale vita dignitosa può essere assicurata a masse di migranti se in Italia i dati Istat ci dicono che la disoccupazione giovanile sfiora il 40% (per non parlare degli occupati con paghe da fame) e quella generale il 12%? A scapito di chi troveranno lavoro, ammesso che lo troveranno o che vogliano trovarlo, questi nuovi arrivati?

Domande superflue, per l’autore del libro e per gli insegnanti che lo hanno scelto conta soltanto far credere ai bambini che gli immigrati sono una ricchezza che porterà ricchezza. A riprova di ciò nel sussidiario c’è un altro bel paragrafo intitolato “Le migrazioni oggi come ieri”, dove si prendono ad esempio addirittura i Fenici che “hanno attivato i flussi migratori e hanno contribuito a costruire grandi e importanti città nel Mediterraneo”. Avete letto bene, i migranti come l’antico popolo mediorientale arrivano sulle nostre coste per costruire grandi e importanti città. Sono come i Fenici “che attivarono i flussi migratori”. Certamente, perché anche loro scappavano dalla fame e dalla guerra finendo nei centri di accoglienza, mica erano colonizzatori

che creavano avamposti economici e militari.

Fonte:Alessandro Della Guglia ilprimatonazionale.it

Ultima modifica ilDomenica, 08 Ottobre 2017 15:20

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.