BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
FDI-AN: RENZI SNOBBA L'AQUILA: Redazione-"Il mai rimpianto ex premier Matteo Renzi snobba L’Aquila, la sua Amministrazione e i suoi cittadini". Lo dichiara il portavoce di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale Michele Malafoglia."Nel corso della sua giornata abruzzese il segretario del Pd non è riuscito a trovare un LA CHIESA ORTODOSSA RUSSA CELEBRA BENEDETTO XVI COME DIFENSORE DEI VALORI CRISTIANI: Redazione-Schiaffo a Bergoglio dalla Russia: la Chiesa ortodossa celebra Papa Ratzinger: “Al nome di Papa Benedetto XVI è legata la battaglia per la difesa dei valori cristiani tradizionali”. Il metropolita di Volokolamsk, Hilarion, si è recato personalmente al monastero Mater Ecclesiae, in L'IMAM DI SINGAPORE: "COME PICCHIARE VOSTRA MOGLIE IN CASO DI NECESSITA'": Redazione-Un articolo, su uno dei principali quotidiani di Singapore, il Berita Harian, in cui l'imam Ustaz Mohammad Zaid Isahak ha spiegato come "gestire una moglie ostinata". Dei consigli in pieno stile coranico, tra i quali figura anche: usare la forza INTERVISTA A MARIO CIMEI D.G. DEL VOLLEY CARSOLI IN VISTA DELLA NUOVA STAGIONE CHE STA PER INIZIARE: Redazione-In vista della prima di campionato abbiamo sentito Mario Cimei D.G. del Volley Carsoli e Consigliere Territoriale della Fipav (federazione italiana pallavolo) per il CT Abruzzo Nord Ovest che comprende le province di L’aquila e Teramo Mario è tutto pronto per LA CHIESA DI POLONIA IN RIVOLTA CONTRO PAPA FRANCESCO: DOPO IL ROSARIO ANTI-ISLAM, E' GUERRA ALLE DOTTRINE BUONISTE: Redazione-La Chiesa polacca è in rivolta contro Bergoglio, dopo il rosario contro l’islamizzazione che ha coinvolto milioni di fedeli, snobbati dal Vaticano, è guerra contro le dottrine buoniste ed eretiche del pontefice. — La dottrina di Papa Bergoglio e la sua esortazione apostolica METEO, UN PEZZO DELL'URAGANO OPHELIA DIRETTO VERSO L'ITALIA: ARRIVERA' DOMENICA: Redazione-La furia dell'uragano Ophelia non è ancora terminata e pare che abbia riservato una sorpresina anche per l'Italia. A lanciare l'allarme un gruppo di meteorologi che avvisa: "Domenica 22 quando raggiungerà l'Italia "il figlio di Ophelia", un centro depressionario staccatosi dall'uragano che TAEKWON-DO SARDEGNA PROTAGONISTA AL MONDIALE DI DUBLINO: FARIGU, ORIOLANI E SPANO CAMPIONI DEL MONDO: Redazione-ITF Dal 10 al 15 Ottobre, si è svolto a Dublino,in Irlanda, il Campionato del Mondo di Taekwon-do ITF, con oltre 1100 atleti provenienti da 60 Paesi. La delegazione italiana, composta da 35 atleti, contava con 7 atleti sardi: la CEI, MONS. DI TORA:" LA LEGGE SULLO IUS SOLI RISOLVE IL PROBLEMA DELLA NATALITA'": Redazione-Ancora catto-comunisti che fanno propaganda per la sostituzione etnica degli italiani. Il Presidente della commissione Cei sulle migrazioni Di Tora senza vergogna: “La legge sullo Ius Soli risolvere il problema della denatalità”. Sono da arresto.A destra molti la chiamano “sostituzione etnica”: AVEZZANO, IL TEATRO DEI MARSI OSPITA L'ORCHESTRA SINFONICA MAV DI BUDAPEST: Redazione-Tutto pronto per il secondo appuntamento con la stagione musicale al Teatro dei Marsi di Avezzano. Giovedì 19 ottobre, a partire dalle 21.00, si esibirà la prestigiosa Orchestra Sinfonica MAV di Budapest. Fondata nel 1945 dalle Ferrovie dello Stato ungherese LAZIO, ABRUZZO E MOLISE VERSO UN'UNICA REGIONE: Redazione-La proposta di un ex consigliere regionale del Lazio, eletto in quota Pdl con il listino Polverini, Pier Ernesto Irmici prova a mettere insieme Molise, Abruzzo e Lazio. È una proposta di legge di iniziativa popolare, per la quale la

IL MINISTRO FEDELI ASSUME GLI IMMIGRATI A SCUOLA, BEFFA PER GLI ITALIANI IN ATTESA DI UN POSTO

Il ministro della pubblica isruzione Valeria Fedeli Il ministro della pubblica isruzione Valeria Fedeli

Redazione-A proposito di guerra tra poveri, di concorrenza tra italiani e stranieri per acciuffare un posto di lavoro. Il governo PD dice a parole di volerla combattere, in realtà l’alimenta attraverso provvedimenti che inflazionano la domanda persino nel pubblico impiego. Un decreto del ministro Valeria Fedeli ha aperto agli extracomunitari le graduatorie di terza fascia per il personale amministrativo e ausiliario nelle scuole. Bidelli e impiegati precari potranno essere scavalcati dagli immigrati, in base alla decisione ministeriale che accoglie una richiesta dell’Unione europea. Immigrati comunitari, profughi e titolari di protezione sussidiaria o permesso di soggiorno contenderanno supplenze e posti fissi nel settore Ata agli italiani in attesa da anni e anni.

La denuncia arriva da Giuseppe Mancuso, presidente nazionale di Feder.Ata, sindacato del personale amministrativo, tecnico e ausiliario della scuola: “In un momento di crisi così profonda, inserire gli extracomunitari in graduatorie già lunghissime è assurdo- spiega Mancuso - Milioni di italiani che hanno fatto domanda e sono in attesa di una chiamata potrebbero essere scavalcati. È un problema di sopravvivenza dei nostri connazionali. Al di là dei titoli equivalenti o meno, molti immigrati non sanno nemmeno cosa significhi lavorare nel pubblico impiego, mentre in quelle graduatorie languono italiani che hanno maturato professionalità ed esperienza sul campo. Chi ci governa si rende conto che le persone impiegate in segreteria devono avere un minimo di contezza di cosa significhi lavorare in segreteria? O nel caso dei collaboratori scolastici cosa significhi stare all’interno di una scuola?”.

Il sindacalista attacca un governo appiattito sulle posizioni di Bruxelles: “Il giochino ormai lo conosciamo: diamo retta all’Ue solo quando conviene al politico di turno. Mentre si ignorano le raccomandazioni europee per esempio in tema di stipendi, che in Italia restano inferiori rispetto ai Paesi paragonabili al nostro: come se non bastasse, il personale Ata della scuola riceve le retribuzioni più basse all’interno dell’intero comparto del pubblico impiego. Una vergogna”.

Per Mancuso esiste anche un problema politico che riguarda la teorica controparte dell’esecutivo, ovvero i sindacati della cosiddetta triplice: “Cgil, Cisl e Uil su questa vicenda non muoveranno un dito. Anzi, sono parte in causa poiché guadagnano, legittimamente, anche attraverso il disbrigo delle pratiche per il permesso di soggiorno. Per loro è il discorso è politico, non entrano nel merito di quanto possa essere ingiusto e dannoso un decreto come questo”.

Difficile in un contesto simile opporsi al provvedimento: “Facciamo il possibile. La verità è che la scuola sta sprofondando e decisioni miopi come questa non fanno che peggiorare la situazione. In Italia non esiste stato di diritto, il cosiddetto diritto acquisito vale solo per lorsignori: basti pensare che il governo Monti ha tagliato 250 euro netti al mese su uno stipendio di 1250 euro per fare cassa, mentre i politici continuano a non tagliare vitalizi e privilegi che li riguardano.

Viviamo in un Paese allo sfascio”.

Fonte:ilpopulista.it

Ultima modifica ilMartedì, 10 Ottobre 2017 14:06

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.