BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PIANA DEL CAVALIERE, IL FESTIVAL PREPARA IL BIS: DUE SETTIMANE DI SPETTACOLI: Si comincia il 2 giugno, con i concerti dei giovani dell’Accademia del Festival Aperte le iscrizioni alle masterclass gratuite di perfezionamento musicale Redazione-Tra i borghi di Pereto, Rocca di Botte e Oricola, dal 9 al 22 luglio è in programma la seconda IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE UE JUNCKER MINACCIA SALVINI:- STAREMO ATTENTI A SALVAGUARDARE I DIRITTI DEGLI AFRICANI IN ITALIA-: Redazione- Juncker stavolta ha alzato troppo il tiro. Il presidente della Commissione Ue minaccia, anche se indirettamente, il futuro ministro degli Interni Matteo Salvini: “Staremo attenti a salvaguardare i diritti degli africani in Italia”. Ma a salvaguardare i diritti degli MATTARELLA CONVOCA AL QUIRINALE GIUSEPPE CONTE PER L'INCARICO DA PREMIER: AL VIA IL NUOVO GOVERNO GIALLO-VERDE?: Redazione-Giuseppe Conte salirà al Colle alle 17.30. La comunicazione ufficiale del Quirinale arriva dopo la conferma sul suo nome di Lega e M5S per il conferimento dell'incarico da premier. Finisce così, salvo ulteriori colpi di scena, l'attesa per la formazione L'ECONOMISTA PROF.RE NINO GALLONI: -LO STATO ITALIANO DEVE TORNARE A STAMPARE MONETA-: Redazione-Nino Galloni, economista ed ex direttore generale al ministero del Bilancio, sindaco effettivo dell’Inpdap dal 2002 al 2010 e attualmente membro effettivo del Collegio dei sindaci dell’Inps in una recente intervista è stato chiaro: con una moneta sovrana l’Italia potrebbe creare dai IL MINISTRO DEGLI ESTERI DEL LUSSEMBURGO JEAN ASSELBORN MINACCIA L'ITALIA: -MATTARELLA NON PERMETTA CHE UN GOVERNO POPULISTA DISTRUGGA TUTTO-: Redazione-Dopo Francia e Germania, anche in Lussemburgo minacce l’Italia: “Mattarella non permetta che il governo populista distrugga tutto il lavoro fatto negli ultimi anni”. Si, massacrare agricoltori, lavoratori, aziende, famiglie, giovani e pensionati.“Spero che il presidente” della Repubblica Sergio Mattarella “non permetta” al LA CORALE ARMONIA SINFONICA PRESENTA LA IV RASSEGNA -VIVERE LA MUSICA AD ORICOLA, SABATO 26 MAGGIO A PARTIRE DALLE ORE: Redazione-La Corale Armonia Sinfonica presentarà, Sabato 26 Maggio a partire dalle ore 18:30 presso la Chiesa SS. Salvatore di Oricola, la Quarta Rassegna del"Vivere la Musica"(In onore di Santa Restituta).Parteciperà all'evento anche la Corale G.B. Martini di Colleferro diretta dal CARSOLI, TRAIETTORIE MUSICALI: UN VIAGGIO SPAZIO-TEMPORALE TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE, DAL BAROCCO AL TANGO, CURIOSITA' E SORPRESE NELLA MUSICA CLASSICA: Redazione-Oggi 21/05/2018 presso l'Istituto Onnicomprensivo Statale di Carsoli si sono tenute le lezioni concerto del Gruppo Goya (Francesca Timperi al flauto e Claudio Capuano alla chitarra).Tale evento è stato organizzato dall'Associazione Culturale il Cuscino di Stelle grazie all'aiuto delle maestranze FRANCAVILLA, FAUSTO FILIPPONE NON AVEVA PROBLEMI PSICHICI. DOLORE E SGOMENTO ALLA SCUOLA DELLA FIGLIA: Redazione-Fausto Filippone, l'uomo che ha lanciato la figlia dal viadotto dell'A14 e poi dopo 7 ore si è suicidato, non aveva problemi psichici. E' quanto è emerso finora dagli accertamenti, e sottolineato in conferenza stampa dal questore di Chieti Raffaele GIUSEPPE CONTE, IL PROBABILE NUOVO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO INDICATO DALLA LEGA E DAL M5S: Redazione-Gurista e professore ordinario di diritto privato all'Università di Firenze, Giuseppe Conte potrebbe essere, al più presto, convocato al Quirinale da Mattarella e ricevere l'incarico da premier. Pare infatti che sia proprio il suo il nome che Matteo Salvini e Luigi LAURENT MUSCHEL DELLA COMMISSIONE EUROPEA ALL'ITALIA: -DOVETE CONTINUARE AD ACCOGLIERE I MIGRANTI-: Redazione-Non c’è ancora il governo, ma la Commissione Europea già minaccia l’Italia, Laurent Muschel: “Dovete continuare ad accogliere i migranti”.Il Direttore alla Migrazione e protezione della Commissione Europea, Laurent Muschel, ha bacchettato l’Italia per quanto concerne i pochi rimpatriche il nostro Paese sta effettuando:

CNA AVEZZANO, UN SUCCESSO LA TAVOLA ROTONDA SU: -COMUNE CHE VAI FISCO CHE TROVI-

Momenti della Tavola Rotonda ad Avezzano Momenti della Tavola Rotonda ad Avezzano

Redazione-L’annuale pubblicazione dell’indagine del Centro Studi della CNA nazionale sul “total tax rate”, ovvero l’incidenza della diverse forme di tassazione nazionale, regionale, locale sul reddito d’impresa è stata al centro dellaTavola Rotonda organizzata dall’Associazione territoriale di Avezzano svoltasi il 5 dicembre 2017. Dopo i saluti del Presidente territoriale Francesco D’Amore e l’introduzione di Claudio Carpentieri, responsabile nazionale delle Politiche fiscali della Cna si è svolto il dibattito moderato dal giornalista Antonio Monaco e al quale hanno preso parte lo stesso Carpentieri, il sindaco di Avezzano Gabriele De Angelis; il presidente dell’Ordine dei commercialisti Valerio Dell’Olio, il parlamentare Gian Mario Fragomeli, membro della Commissione Finanze della Camera dei Deputati. “E’ stato un confronto serrato e di alto spessore professionale” ha commentato il direttore della Cna di Avezzano, Pasquale Cavasinni a margine dei lavori “Nel riconoscere la validità del lavoro della CNA, gli autorevoli protagonisti del dibattito non si sono limitati a condividerne i contenuti, ma ognuno per quanto di competenza ha dichiarato la propria disponibilità ad agire: in ambito locale piuttosto che livello parlamentare, per sostenere le proposte della CNA ritenute giuste, valide e utili per avere un fisco più equo e sostenere le PMI”. “E’ stato un confronto vero” continua Cavasinni “che ha visto il Sindaco di Avezzano proporre alla CNA incontri specifici per condividere insieme azioni amministrative atte a ridurre là dove è possibile le imposte sulle pmi; l’onorevole Fragomeli disponibile a recepire le proposte della nostra Associazione e a trasformarle in emendamenti da portare e sottoporre in commissione; il dottor Dell’Olio a studiare insieme alla CNA azioni che si trasformino in proposte per semplificare le procedure burocratiche del rapporto fra la pubblica amministrazione e gli imprenditori”. I dati elaborati dalla CNA confermano che gli imprenditori di Avezzano fino al cinque di agosto lavorano per il fisco e solo dopo questa fatidica data cominciano a produrre per le proprie aziende. Avezzano, con una pressione fiscale pari al 59% è al 55esimo posto nella graduatoria nazionale dei 135comuni analizzati nel rapporto nel quale Trento risulta essere il comune più virtuoso e occupa, quindi, il primo posto mentre Reggio Calabria è 135esimo con le imprese tassate oltre il 70%. “Siamo certi di aver fatto una cosa molto utile per le imprese” conclude Cavasinni “perché dal confronto che è durato circa due ore ne sono scaturiti impegni reciproci da parte dei partecipanti tutti indirizzati a lavorare in sinergia per ridurre le tasse sulle imprese”. Al termine dell’iniziativa la CNA di Avezzano grazie al progetto cinquepermille Impresa sensibile attivato nel 2017 ha consegnato un contributo di beneficenza all’Associazione “Percorsi Solidali” e contemporaneamente ha sottoscritto un accordo per l’operatività 2018 con l’Associazione ALICE presieduta dal dott. Berardino Orlandi dell’

Ospedale civile di Avezzano che si occupa di prevenzione ictus.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.