BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
IL TRICOLORE SVENTOLA A PONTIDA, SALVINI ALLE ONG: -GODETEVI I PORTI APERTI FINCHE' DURANO. TORNERO' AL GOVERNO-: Redazione- Il Tricolore debutta a Pontida. La rivoluzione "nazionale" impressa da Matteo Salvini alla Lega, un movimento che per più di venti anni ha guardato al Nord Italia, è compiuta con l'irruzione delle bandiera nazionali sul palco del "sacro pratone"."Se L'ON. JACOPO MORRONE DELLA LEGA: -SULL'IMMIGRAZIONE CONTE E L'UE CHIEDONO DI SILENZIARE LE NOTIZIE-: Redazione-"'Ridurre al minimo le esternazioni' sull’immigrazione. Lo leggiamo sui quotidiani di oggi. E’ l’invito del premier Giuseppe Conte al Governo e, va da sé, l’intimazione ai media a non sgarrare. La lungimirante politica immigratoria dell’esecutivo giallo-rosso punta a mettere il RAGAZZI DI IERI, GIOVANI DI OGGI: Redazione- Nel cuore della Sardegna, è appena nato un libro generazionale che la racconta tutta sui ragazzi di oggi e il confronto con i ben pensanti di ieri e di quei tanto amati anni 60/70/80/90 che mancano oramai a tutti.  FRANCESCHINI PLAUDE ALLO SBARCO DEI MIGRANTI DELLA OCEAN VIKING. SALVINI: -ITALIA CAMPO PROFUGHI D'EUROPA-: Redazione- I migranti a bordo della Ocean Viking sbarcheranno a Lampedusa e il leader leghista attacca: "Italia campo profughi d'Europa"Gli ottantadue migranti a bordo della Ocean Viking, la nave delle Ong Medici senza frontiere e Sos Mediterrane, sbarcano a Lampedusa, MIGRANTI, SENZA SALVINI AL VIMINALE A SETTEMBRE GIA' TRIPLICATI GLI SBARCHI: Redazione- Una ripresa degli sbarchi a settembre, numeri alla mano, è ben evidente. Al di là delle valutazioni politiche, sono i dati diffusi dal dipartimento Pubblica Sicurezza del Viminale a rendere in primo luogo oggettivi i dati: dall’1 all’11 settembre GABRIELE D'ANNUNZIO IN MUSICA: IL DOPPIO CD DEL -TRAETTA OPERA FESTIVAL-: Redazione- Il Traetta Opera Festival torna a far parlare di sé e lo fa con l’uscita di un lavoro dedicato a Gabriele D’Annunzio. Mentre il festival che prende il nome dal compositore bitontino Tommaso Traetta e che nell’ultima edizione- la numero quindici- ha AVVIATA LA NUOVA PROGRAMMAZIONE FORMATIVA DI CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO: Redazione- A PARTIRE DAL PROSSIMO 19 SETTEMBRE PRESSO CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO SARA’ POSSIBILE FREQUENTARE I NUOVI CORSI DI FORMAZIONE E SEMINARI TECNICI DEDICATI A DIVERSE CATEGORIE DI ATTIVITA’, DOVE SARANNO TRATTATI I SEGUENTI ARGOMENTI:19/09/2019 – BANCA DATI FGAS – attuazione MARE E MINIERE 2019: MAURO PALMAS QUARTETTO: Redazione- Mauro Palmas con il suo quartetto torna a veleggiare in Sardegna facendo rotta sabato 14 settembre alle ore 20.30 con il concerto che si terrà a Teulada sul palco di Piazzetta Sottsass, per approdare domenica 15 settembre alle ore TAGLIACOZZO, UN SUCCESSO LA MANIFESTAZIONE WINE & ART FESTIVAL: Redazione- Domenica 8 settembre, con la chiusura della seconda giornata di incontri, seminari, degustazioni nel fantastico Chiostro rinascimentale di San Francesco si è conclusa a Tagliacozzo (L’Aquila) la prima edizione del “Wine & Art festival”. Due giorni intensi in cui 35 CARSOLI, AL VIA DOMENICA LA QUINTA EDIZIONE DI -EDOMANISIGIOCA-: Redazione- Il prossimo 15 settembre si svolgerà presso il centro sportivo “Le Sequoie” a Carsoli, che sempre ringraziamo per l’ospitalità, la V edizione di EDOmanisigioca. Sarà una giornata dedicata interamente allo sport, all’arte e al gioco.Il tema centrale di questo

UN MIGRANTE CON 4 MOGLI E 23 FIGLI PERCEPISCE 320MILA EURO DI SUSSIDI L'ANNO

Migranti Migranti

Redazione-Un rifugiato siriano con 23 figli, 4 mogli e – secondo i calcoli – 320mila euro di sussidio statale ogni anno.Una pacchia. La storia viene della Germania, dove Ghazia A. è approdato dopo la fuga dalla Siria. Una volta ottenuto il diritto d’asilo si è stabilito a Montabaur nella Renania-Palatinato.*Nel 2015, riportano la Bild e la Rhein-Zeitung, insieme alle sue quattro mogli e i 23 bambini ha preso la via della Turchia per arrivare fino nella terra della Merkel. Quando ha ottenuto l’asilo, visto che in Germania la poligamia è vietata, ha dovuto scegliere quale delle quattro donne far diventare la moglie ufficiale, così da assicurare a tutti ti suoi figli le prestazioni sociali che lo Stato garantisce ai rifugiati.

La fortunata si chiama Twasif che ora è la consorte “principale” e “ufficiale” insieme a 5 bambini. Secondo quanto scrive Rt, inoltre, le altre donne sono state considerate dalle autorità delle “partner” e si sono divise i bambini in parti uguali. Non vivono tutti nello stesso paese, e così Ghazia è costretto a girare avanti e indietro per visitarle tutte. “Secondo la nostra religione ho il dovere di visitare ogni famiglia allo stesso modo e non dare la priorità nessuno di loro,” Ghazia A. detto alla Bild. Per questo si assenta spesso dalla sua casa per “visitare” le altre mogli.La sua storia ha scatenato la reazione dei cittadini tedeschi. Sui social si è scatenata una protesta contro i sussidi di cui goderebbe il rifugiato. Anche perché un manager finanziario tedesco ha pubblicato sul sito della “Associazione dei datori di lavoro” un calcolo di quanto lo Stato tedesco starebbe pagando per l’intera famiglia: circa 360mila euro all’anno.Non ci sono al momento conferme dalle autorità in merito ai sussidi che Ghazia, le quattro mogli e i 23 figli otterrebbero. “Avrei piacere a lavorare”, ha detto lui. Ma secondo Guido Göbel, un funzionario locale di Montabaur, il comune starebbe soffrendo per coprire gli oneri finanziari che provengono dalla

ospitalità della famiglia siriana.

Fonte:ilgiornale.it

Ultima modifica ilMercoledì, 14 Febbraio 2018 17:48

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.