BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
IL TRICOLORE SVENTOLA A PONTIDA, SALVINI ALLE ONG: -GODETEVI I PORTI APERTI FINCHE' DURANO. TORNERO' AL GOVERNO-: Redazione- Il Tricolore debutta a Pontida. La rivoluzione "nazionale" impressa da Matteo Salvini alla Lega, un movimento che per più di venti anni ha guardato al Nord Italia, è compiuta con l'irruzione delle bandiera nazionali sul palco del "sacro pratone"."Se L'ON. JACOPO MORRONE DELLA LEGA: -SULL'IMMIGRAZIONE CONTE E L'UE CHIEDONO DI SILENZIARE LE NOTIZIE-: Redazione-"'Ridurre al minimo le esternazioni' sull’immigrazione. Lo leggiamo sui quotidiani di oggi. E’ l’invito del premier Giuseppe Conte al Governo e, va da sé, l’intimazione ai media a non sgarrare. La lungimirante politica immigratoria dell’esecutivo giallo-rosso punta a mettere il RAGAZZI DI IERI, GIOVANI DI OGGI: Redazione- Nel cuore della Sardegna, è appena nato un libro generazionale che la racconta tutta sui ragazzi di oggi e il confronto con i ben pensanti di ieri e di quei tanto amati anni 60/70/80/90 che mancano oramai a tutti.  FRANCESCHINI PLAUDE ALLO SBARCO DEI MIGRANTI DELLA OCEAN VIKING. SALVINI: -ITALIA CAMPO PROFUGHI D'EUROPA-: Redazione- I migranti a bordo della Ocean Viking sbarcheranno a Lampedusa e il leader leghista attacca: "Italia campo profughi d'Europa"Gli ottantadue migranti a bordo della Ocean Viking, la nave delle Ong Medici senza frontiere e Sos Mediterrane, sbarcano a Lampedusa, MIGRANTI, SENZA SALVINI AL VIMINALE A SETTEMBRE GIA' TRIPLICATI GLI SBARCHI: Redazione- Una ripresa degli sbarchi a settembre, numeri alla mano, è ben evidente. Al di là delle valutazioni politiche, sono i dati diffusi dal dipartimento Pubblica Sicurezza del Viminale a rendere in primo luogo oggettivi i dati: dall’1 all’11 settembre GABRIELE D'ANNUNZIO IN MUSICA: IL DOPPIO CD DEL -TRAETTA OPERA FESTIVAL-: Redazione- Il Traetta Opera Festival torna a far parlare di sé e lo fa con l’uscita di un lavoro dedicato a Gabriele D’Annunzio. Mentre il festival che prende il nome dal compositore bitontino Tommaso Traetta e che nell’ultima edizione- la numero quindici- ha AVVIATA LA NUOVA PROGRAMMAZIONE FORMATIVA DI CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO: Redazione- A PARTIRE DAL PROSSIMO 19 SETTEMBRE PRESSO CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO SARA’ POSSIBILE FREQUENTARE I NUOVI CORSI DI FORMAZIONE E SEMINARI TECNICI DEDICATI A DIVERSE CATEGORIE DI ATTIVITA’, DOVE SARANNO TRATTATI I SEGUENTI ARGOMENTI:19/09/2019 – BANCA DATI FGAS – attuazione MARE E MINIERE 2019: MAURO PALMAS QUARTETTO: Redazione- Mauro Palmas con il suo quartetto torna a veleggiare in Sardegna facendo rotta sabato 14 settembre alle ore 20.30 con il concerto che si terrà a Teulada sul palco di Piazzetta Sottsass, per approdare domenica 15 settembre alle ore TAGLIACOZZO, UN SUCCESSO LA MANIFESTAZIONE WINE & ART FESTIVAL: Redazione- Domenica 8 settembre, con la chiusura della seconda giornata di incontri, seminari, degustazioni nel fantastico Chiostro rinascimentale di San Francesco si è conclusa a Tagliacozzo (L’Aquila) la prima edizione del “Wine & Art festival”. Due giorni intensi in cui 35 CARSOLI, AL VIA DOMENICA LA QUINTA EDIZIONE DI -EDOMANISIGIOCA-: Redazione- Il prossimo 15 settembre si svolgerà presso il centro sportivo “Le Sequoie” a Carsoli, che sempre ringraziamo per l’ospitalità, la V edizione di EDOmanisigioca. Sarà una giornata dedicata interamente allo sport, all’arte e al gioco.Il tema centrale di questo

MANIFESTO -ANTI SALVINI- DEI RADICAL CHIC E VIP: - NOI NON STIAMO CON SALVINI-. E IL POPOLO NON STA CON LORO

I Rosiconi I Rosiconi

L’ultima pagliacciata dei rosiconi radical chic e pseudo vip, da Bignardi, Fazio, chef Rubio, Muccino, Linus ai cantanti, insomma la solita gentaglia, la solita feccia sinistra che odia e schifa gli italiani. Manifesto della rivista sinistra Rolling Stones: “Noi non stiamo con Salvini”. Ma il popolo italiano non sta con loro.Scrittori, registi, attori e cantanti. Contro Matteo Salvini la rivista Rolling Stone chiama a raccolta la sinistra radical chic.La rivista parla di “un’Italia sempre più cattiva, lacerata, incapace di sperare e di avere fiducia negli altri e nel futuro” e di “un’Italia rabbiosa e infelice”. “Ci troviamo costretti a battaglie di retroguardia, su temi che consideravamo ormai patrimonio condiviso e indiscutibile“, sostiene Massimo Coppola nel suo editoriale, “I sedicenti ‘nuovi’ sono in realtà antichi e pericolosi, cinicamente pronti a sfruttare paure ancestrali e spinte irrazionali. Dobbiamo opporci a chi ci porta indietro, a chi ci costringe a diventare conservatori. Not in my name, non nel mio nome, nel nostro nome. Questo dev’essere chiaro, da subito. Così com’è chiaro che solo provando a stare insieme possiamo tornare ad avere un presente, e immaginare il futuro“.Seguono i commenti di tutti gli artisti coinvolti. Tutti pronti a puntare il dito contro il ministro dell’Interno, più che contro l’intero governo. Si va da Marco D’Amore (il “Ciro” della serie tv Gomorra) che parla di “bile gialla” che “ci ha invaso” ai Subsonica che chiedono a Salvini di non usare

“i più deboli come cavie di un eterno spot dell’emergenza”.

Fonte:riscattonazionale.org

Ultima modifica ilGiovedì, 12 Luglio 2018 15:03

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.