BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
FESTIVAL INTERNAZIONALE CINEMA NATURALISTICO E AMBIENTALE: RETI CONDIVISE DI PRODUTTORI DI ENERGIA, A CHIETI PROFESSOR DE SANTOLI PARLA DI FUTURO: Redazione- Utopie concrete in materia di produzione orizzontale e sostenibile di energia, e la grande musica classica e moderna.Sono gli ingredienti della terza e ultima giornata a Chieti, domenica 25 agosto, del Festival internazionale del cinema naturalistico e ambientale, in DRIES MERTENS A POSITANO BRINDA ALLA NUOVA STAGIONE CALCISTICA CON I COCKTAIL ENERGETICI DI FRANK FORMICOLA: Redazione- Prima dell'inizio della stagione calcistica e, soprattutto, per rigenerarsi in virtù della prossime importanti partite che vede il Napoli giocare in trasferta contro la Fiorentina e la Juventus, Dries Mertens ha trascorso un po' di tempo a Positano assieme alla sua compagna Kat. WA: - BLUE THINKING-: Redazione- Work in Progress per la band WA. Il video della track list "Blue Thinking" in prossima uscita il 16 settembre, vantando anche la collaborazione del cantante anglo-giamaicano Mozez Wright, ex front man della band Zero 7, a capo dell'etichetta indipendente inglese "Numen Records" con LOCRI, PALAZZO NIEDDU DEL RIO: PRESENTAZIONE NUOVE SALE ESPOSITIVE: Redazione- Sabato 24 agosto 2019, alle ore 20.00, a Locri (Reggio Calabria), nel maestoso Palazzo Nieddu Del Rio, Sede del Museo del Territorio, diretto dalla dottoressa Rossella Agostino, ricadente nella Direzione territoriale delle reti museali della Calabria, guidata dalla dottoressa ORICOLA, FORNITURA IDRICA CAM NELLE ABITAZIONI: POCA ACQUA E SOLO DI NOTTE: Redazione- La vicenda dell'acqua razionata in alcune aree marsicane ha dell'incredibile e talvolta oltrepassa buon senso, norme e leggi.Il caso di Oricola, in località La Dacia, da tempo in attesa di soluzione, è aggravato oggi dal fatto che l'acqua viene CARSOLI, DOMENICO D'ANTONIO: -PARTITA LA CAMPAGNA ELETTORALE DEL SINDACO CON I SOLDI DEI CITTADINI-: Redazione-Dal Consigliere Comunale Domenico D'Antonio del gruppo di opposizione "Futuro Certo", riceviamo e integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<Continua, con protervia e menefreghismo per il principio di uguaglianza e rispetto di tutti, la campagna elettorale anticipata del sindaco Velia Nazzarro, FESTIVAL INTERNAZIONALE CINEMA NATURALISTICO E AMBIENTALE: A CHIETI GRANDI DOCUMENTARI, FANFARA DEI CARABINIERI DI NAPOLI E DIBATTITO SU MUTAMENTI CLIMATICI: Redazione- Dopo la due giorni di Teramo, il Festival internazionale del cinema naturalistico e ambientale approda da venerdì 23 a domenica 25 agosto a Chieti, in piazza Gianbattista Vico, per altri tre giorni di proiezioni, con momenti topici il concerto PROGETTO DEL DECENNALE L'AQUILA-PESCINA, SILONE INCONTRA LA PERDONANZA DI CELESTINO V: A Pescina, il 24 agosto, col CineTeatro “Sul trono di Pietra” nel Chiostro del Teatro di San Francesco Redazione - L’edizione 2019 del Premio Internazionale Ignazio Silone, prevista dal 17 al 28 agosto prossimo a Pescina (L’Aquila), organizzata dal Centro Studi ESTATE ROCCHIGGIANA 2019: ANNULLATO L'ASSEDIO A CAUSA DELLE CONDIZIONI METEREOLOGICHE: Redazione- Con riferimento al palinsesto dell'Estate Rocchig(g)iana 2019, con profondo dispiacere siamo costretti a comunicare l'annullamento dell'Assedio previsto per sabato 24 agosto a Rocca di Mezzo(AQ) a causa delle previsioni metereologiche avverse che con alta probabilità imperverseranno sul comune montano. CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO: GUIDA SICURA E GUIDA ECOSOSTENIBILE: Redazione- E’ attualmente aperta una campagna di raccolta delle adesioni delle imprese interessate alla partecipazione ai corsi di formazione “GUIDA SICURA” e “GUIDA ECOSOSTENIBILE”, finalizzati al conseguimento dei seguenti obiettivi: - perfezionamento delle competenze e delle conoscenze dei conducenti rispetto

LA KYENGE APPOGGIA LA BACHELET: - IL RAZZISMO IN ITALIA? E' AUMENTATO GRAZIE AL GOVERNO- CON SALVINI

Cécile Kyenge Cécile Kyenge

Redazione-Indovina chi difende la comunista razzista contro gli italianiMichelle Bachelet? Cécile Kyenge, che sputa su chi l’ha accolta, su chi gli ha insegnato un po’ di civiltà e su chi ha salvato lei, e altre sue connazionali, dagli stupri etnici delle “culture” del Congo. L’africana del Partito Democratico fa sue le dichiarazioni della Commissario Onu per i diritti umani e attacca, anche senza citarlo, il ministro Matteo Salvini: “Il razzismo in Italia? Ci sono tutti i motivi per allarmarsi”.  “Si è fatta un’associazione fuorviante tra la crisi economica, il disagio sociale e l’arrivo dei migranti. Hanno cercato il capro espiatorio. È lampante che da quando si è insediato questo governo siano aumentati anche i casi di violenza”. Insomma, è tutta colpa di Salvini.

“Il razzismo in Italia? Penso che ci siano tutti i motivi per allarmarsi”. A dirlo è Cécile Kyenge che si schiera con l’Alto commissario Onu per i diritti umani Michelle Bachellet che ha deciso di inviare gli ispettori in Italia.

“È una decisione credibile”, ha detto l’ex ministro per l’Integrazione e ora europarlamentare Pd, “Visto quanto successo negli ultimi tempi, soprattutto da quando si è insediato questo governo, penso che ci siano tutti i motivi per allarmarsi. È chiaro che la percezione che hanno in Italia le persone che i migranti siano tanti e siano il pericolo è aumentata rispetto al passato”.

La Kyenge è pronta a puntare il dito contro l’attuale governo: “È aumentata soprattutto a causa delle dichiarazioni di persone che oggi siedono nelle istituzioni, dall’irresponsabilità e la spregiudicatezza con cui hanno trattato alcuni temi”, dice, “Si è fatta un’associazione fuorviante tra la crisi economica, il disagio sociale e l’arrivo dei migranti. Hanno cercato il capro espiatorio, ma non abbiamo bisogno di guerre tra poveri. È lampante che da quando si è insediato questo governo siano aumentati anche i casi di violenza. Per non parlare delle persone che hanno paura e la paura continua ad aumentare“.

E ancora: “Cerchiamo di non confondere le cose. L’Italia che ha fatto tanto per l’accoglienza e che può andare avanti a testa alta, non è certamente rappresentata da questo governo. I governi precedenti avevano un approccio totalmente diverso, avevano messo la persona al centro. Sono i governi che avevano portato avanti Mare Nostrum e avevano dato una lezione di accoglienza all’Europa. Il governo di oggi l’unica cosa che ha fatto è quella di bloccare i porti. Michelle Bachelet non ha puntato il dito contro periodi diversi. Ciò che stiamo vedendo oggi sono metodi di paura, del non rispetto dei diritti umani e delle convenzioni internazionali. Se l’Italia può camminare

a testa alta non lo deve certo a questo governo“.

Fonte:riscattonazionale.org

Ultima modifica ilMercoledì, 19 Settembre 2018 15:23

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.