BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CORONAVIRUS, GRAVE UN RAGAZZO 23ENNE PESCARESE IN RIANIMAZIONE: E' IL PIU' GIOVANE IN ABRUZZO IN TERAPIA INTENSIVA: Redazione- Sfortunatamente, c'è anche un 23enne, tra le persone positive al Covid-19, ricoverato in terapia intensiva in Abruzzo. E' il più giovane tra i pazienti abruzzesi in rianimazione. Il ragazzo, di Pescara, arrivato in ospedale con una grave insufficienza respiratoria, EMERGENZA COVID-19, IL GOVERNO PENSA AD UNA PROROGA DELLE MISURE RESTRITTIVE PER ALTRI 15 GIORNI: Redazione- Il 3 aprile, scadrà il decreto firmato il 22 marzo dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte con cui lo stesso ha disposto le ormai note misure restrittive, con lo scopo di evitare il contagio da coronavirus.Sappiamo già che questo L'AQUILA, FDI:- L'ON STEFANIA PEZZOPANE DA REGINA DEI SALOTTI TELEVISIVI IN "SUA MAESTA' DELLE CANTONATE"-: Redazione- L'emergenza coronavirus ha trasformato l'onorevole Stefania Pezzopane da regina dei salotti televisivi in "sua maestà delle cantonate". È uno degli effetti collaterali del Covid19, fortunatamente non dannoso per la salute ma che continua a colpire la già claudicante immagine -NON E' MAI TROPPO NATALE- DI LUCA BONAFFINI: Redazione- Il nuovo progetto discografico di Luca Bonaffini esce il 4 aprile sulle piattaforme digitali in 240 Stati del mondo con la distribuzione di Believe Digital, la multinazionale francese leader. Il titolo, con tanto di sottotitolo, non lascia spazio a dubbi possibili: “Non è CARSOLI, SI CHIAMA -PANDEMOS-, IL PROGETTO DI TRACCIAMENTO DEI CONTAGIATI DI CORONAVIRUS IN ABRUZZO ELABORATO DALLA PERFEXIA: Redazione- Una piattaforma software in grado di localizzare e tracciare, utilizzando la sim telefonica, spostamenti ed eventuali contatti tenuti da persone risultate positive al Covid-19, andando a ritroso nel tempo, e rendere disponibili le informazioni a una sala operativa gestita CORONAVIRUS, IN ITALIA OLTRE 10MILA MORTI: AUMENTANO IL NUMERO DEI GUARITI: Redazione- Oltre 10mila morti. Nelle ultime 24 ore sono morte 889 persone per un totale di 10.023.Ad oggi, sono 70.065 i soggetti positivi: 3.651 in sole 24 ore mentre ieri si erano registrati 4.401 nuovi casi. Sale di 1.434 unità WUHAN, TESTATO IL VACCINO SULL'UOMO CHE PUO' SCONFIGGERE IL CORONAVIRUS: E' EFFICACE: Redazione- Il vaccino per sconfiggere il coronavirus sarebbe stato trovato. Un primo test su un essere umano sembrerebbe aver dato esito positivo. Il 28 gennaio, il nuovo kit di rilevazione dell’acido nucleico del coronavirus sviluppato dall’Accademia delle Scienze militari ha SULMONA ACCOGLIE PAZIENTI AFFETTI DA CORONAVIRUS E IL MEETUP È CON QUESTA SULMONA: Redazione- Prendiamo spunto dal comunicato della senatrice Gabriella Di Girolamo e a lei ci uniamo e sottolineiamo l’importanza di un presidio che è fondamentale per la Valle Peligna e per tutti coloro che sarebbero costretti a percorrere distanze lunghissime, a NONNO DI 101 ANNI GUARISCE DAL COVID-19 E VIENE DIMESSO DALL’OSPEDALE INFERMI DI RIMINI: Redazione- Dal Coronavirus si può guarire.Ad insegnarcelo è un nonnino riminese di 101 anni, guarito e dimesso dall'ospedale Infermi di Rimini.A darne notizia è stato il vicesindaco Gloria Lisi.Nato nel 1919, il centenario era ricoverato dalla scorsa settimana.“In pochi giorni L'ARTE DI CARLO BACCI AI TEMPI DEL CORONAVIRUS: Redazione- Pittore, scultore, illustratore. Carlo Bacci è un artista figurativo a 360° che vive e lavora a Tellaro, in Liguria da oltre 25 anni.  Ma Bacci, attraverso le sue opere, è anche un narratore.  Ispirazioni, storie, sensazioni: il racconto dietro

ACIAM, IMPIANTO DI AIELLI: L'ECONOMIA CIRCOLARE A KM.0

Lorenza Panei Lorenza Panei

Redazione-Un esempio di economia circolare a filiera corta nel cuore agricolo dell'Abruzzo. Si tratta dell'impianto Aciam di Aielli, in cui si produce compost di altissima qualità e certificato, in primo piano, venerdì scorso al teatro dei Marsi, della giornata di convegni e formazione organizzata dall'Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Avezzano e Marsica, presieduta dalla dottoressa Rosa Maria Pomponio, con il patrocinio del Mipaaf, della Regione Abruzzo, della Provincia dell'Aquila e del Comune di Avezzano. Al centro della tavola rotonda, il connubio tra Agricoltura e Turismo quale volano di sviluppo per l'Abruzzo. L'ambiente, dunque, ancor più inteso quale preziosa risorsa da preservare e valorizzare, "Un processo che passa inevitabilmente attraverso il ripristino e la tutela degli ecosistemi presenti e che su questi due cardini deve necessariamente innestarsi perché possa definirsi e compiersi", ha rimarcato nel corso della conferenza la presidente di Aciam, Lorenza Panei. L'Aciam, l'Azienda Consorziale di Igiene Ambientale Marsicana, attualmente partecipata da 48 Comuni Soci delle province di L’Aquila e di Rieti, è entrata a buon diritto negli ultimi anni tra le Partecipate virtuose italiane, con positivi bilanci consolidati e un piano di sviluppo a marcia costante. Una "crescita felice" accompagnata di pari passo da una visione "green" che caratterizza l'azione dell'Azienda nel territorio: accanto alla raccolta e all'implementazione dei servizi, le attività di comunicazione e formazione, a partire dagli addetti fino ai cittadini, per la diffusione e il radicamento di "un più marcato senso civico e di attenzione all'ambiente", ha sottolineato la Presidente, "Sono elementi fondamentali, perché lo è la cooperazione dei cittadini e ne è un esempio l'impianto di Aielli: con il mutare della disponibilità di rifiuti raccolti, via via che si è diffusa la raccolta porta a porta, l’impianto è stato sottoposto a varianti autorizzative gestionali per l'aumento dell'impegno sulla linea di compostaggio/recupero, e ciò grazie alla modularità ed alla versatilità delle soluzioni tecnologiche installate. Da quest'impianto si ottiene il prezioso fertilizzante da utilizzare in agricoltura. Un esempio di economia circolare realizzato, che include il connubio tra gestione virtuosa dei materiali, dalla prima differenziazione, quella che si fa in casa, fino alla tecnologia più avanzata, che permette di adattare, nel tempo, gli impianti alle mutate esigenze e prospettive".

Tra gli obiettivi a breve e medio termine, “L'avvio a compostaggio degli scarti agroindustriali, spesso oggetto di indiscriminata ed incontrollata prassi di spandimento sui terreni, e l'ampliamento della capacità di trattamento dell’impianto TMB per far fronte al progressivo incremento di disponibilità di frazioni organiche differenziate, derivanti dallo sviluppo di sistemi di raccolta porta a porta dei rifiuti, con la costituzione di un polo per il trattamento del rifiuto organico, in crescita con contestuale diminuzione dell'indifferenziato”, ha spiegato la presidente Panei.

In particolare,  la possibilità di recupero energetico da digestione anaerobica dei materiali compostabili con produzione di energia da fonti rinnovabili (biogas), in una inedita e straordinaria prospettiva, illustrata dal direttore tecnico di Aciam, Paolo Recchia, che, rimarcando la centralità dell'Azienda nella gestione e trattamento dei rifiuti sul territorio marsicano e regionale, ha evidenziato “la possibilità, allo studio, di effettuare la produzione di biometano attraverso l’upgrading del metano prodotto dalla digestione, per

l’immissione nella rete di trasporto nazionale del gas metano”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.