BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CORONAVIRUS, GRAVE UN RAGAZZO 23ENNE PESCARESE IN RIANIMAZIONE: E' IL PIU' GIOVANE IN ABRUZZO IN TERAPIA INTENSIVA: Redazione- Sfortunatamente, c'è anche un 23enne, tra le persone positive al Covid-19, ricoverato in terapia intensiva in Abruzzo. E' il più giovane tra i pazienti abruzzesi in rianimazione. Il ragazzo, di Pescara, arrivato in ospedale con una grave insufficienza respiratoria, EMERGENZA COVID-19, IL GOVERNO PENSA AD UNA PROROGA DELLE MISURE RESTRITTIVE PER ALTRI 15 GIORNI: Redazione- Il 3 aprile, scadrà il decreto firmato il 22 marzo dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte con cui lo stesso ha disposto le ormai note misure restrittive, con lo scopo di evitare il contagio da coronavirus.Sappiamo già che questo L'AQUILA, FDI:- L'ON STEFANIA PEZZOPANE DA REGINA DEI SALOTTI TELEVISIVI IN "SUA MAESTA' DELLE CANTONATE"-: Redazione- L'emergenza coronavirus ha trasformato l'onorevole Stefania Pezzopane da regina dei salotti televisivi in "sua maestà delle cantonate". È uno degli effetti collaterali del Covid19, fortunatamente non dannoso per la salute ma che continua a colpire la già claudicante immagine -NON E' MAI TROPPO NATALE- DI LUCA BONAFFINI: Redazione- Il nuovo progetto discografico di Luca Bonaffini esce il 4 aprile sulle piattaforme digitali in 240 Stati del mondo con la distribuzione di Believe Digital, la multinazionale francese leader. Il titolo, con tanto di sottotitolo, non lascia spazio a dubbi possibili: “Non è CARSOLI, SI CHIAMA -PANDEMOS-, IL PROGETTO DI TRACCIAMENTO DEI CONTAGIATI DI CORONAVIRUS IN ABRUZZO ELABORATO DALLA PERFEXIA: Redazione- Una piattaforma software in grado di localizzare e tracciare, utilizzando la sim telefonica, spostamenti ed eventuali contatti tenuti da persone risultate positive al Covid-19, andando a ritroso nel tempo, e rendere disponibili le informazioni a una sala operativa gestita CORONAVIRUS, IN ITALIA OLTRE 10MILA MORTI: AUMENTANO IL NUMERO DEI GUARITI: Redazione- Oltre 10mila morti. Nelle ultime 24 ore sono morte 889 persone per un totale di 10.023.Ad oggi, sono 70.065 i soggetti positivi: 3.651 in sole 24 ore mentre ieri si erano registrati 4.401 nuovi casi. Sale di 1.434 unità WUHAN, TESTATO IL VACCINO SULL'UOMO CHE PUO' SCONFIGGERE IL CORONAVIRUS: E' EFFICACE: Redazione- Il vaccino per sconfiggere il coronavirus sarebbe stato trovato. Un primo test su un essere umano sembrerebbe aver dato esito positivo. Il 28 gennaio, il nuovo kit di rilevazione dell’acido nucleico del coronavirus sviluppato dall’Accademia delle Scienze militari ha SULMONA ACCOGLIE PAZIENTI AFFETTI DA CORONAVIRUS E IL MEETUP È CON QUESTA SULMONA: Redazione- Prendiamo spunto dal comunicato della senatrice Gabriella Di Girolamo e a lei ci uniamo e sottolineiamo l’importanza di un presidio che è fondamentale per la Valle Peligna e per tutti coloro che sarebbero costretti a percorrere distanze lunghissime, a NONNO DI 101 ANNI GUARISCE DAL COVID-19 E VIENE DIMESSO DALL’OSPEDALE INFERMI DI RIMINI: Redazione- Dal Coronavirus si può guarire.Ad insegnarcelo è un nonnino riminese di 101 anni, guarito e dimesso dall'ospedale Infermi di Rimini.A darne notizia è stato il vicesindaco Gloria Lisi.Nato nel 1919, il centenario era ricoverato dalla scorsa settimana.“In pochi giorni L'ARTE DI CARLO BACCI AI TEMPI DEL CORONAVIRUS: Redazione- Pittore, scultore, illustratore. Carlo Bacci è un artista figurativo a 360° che vive e lavora a Tellaro, in Liguria da oltre 25 anni.  Ma Bacci, attraverso le sue opere, è anche un narratore.  Ispirazioni, storie, sensazioni: il racconto dietro

IL FASCINO E LA POESIA DELL'ABRUZZO ARCAICO: A VILLETTA BARREA TORNA A SFILARE IL CORTEO NUNZIALE DELLA DODDA

Dodda Quattro Dodda Quattro
SABATO 31 AGOSTO ALLE 18,  NEL PAESE NEL CUORE DEL PARCO NAZIONALE D'ABRUZZO, LAZIO E MOLISE,
 LA RIEVOCAZIONE DI UN RITO POPOLARE CON CUI LE DONNE DEL PAESE 
TRASPORTAVANO IL CORREDO DELLA SPOSA NELLA SUA NUOVA CASA 

Redazione- Una sfilata che racconta un mondo che non c'e' più, un Abruzzo arcaico che conserva ancora fascino e poesia. Un giorno importante per un’intera comunità, quello più importante della vita di una giovane donna.E' il corteo nunziale della Dodda, che anche quest’anno tornerà a sfilare  nei vicoli di Villetta Barrea, nel cuore del Parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise, sabato 31 agosto a partire dalle ore 18.00, organizzata dall'associazione culturale Pietramara, che ha riportato in auge, nella forma dell'accuratissima rappresentazione scenica, un evento che fino agli anni '70 segnava la vita del paese.La partenza sarà dalla alta del paese, in piazza castello, l’arrivo come sempre in piazza Fratelli Virgilio, dove il tutto si concluderà con un serata di festa, di cui sarà protagonista la Compagnia della Pescara, e il suo ricchissimo repertorio di balli e canti della tradizione abruzzese. Protagoniste del corteo nunziale le donne del paese, ieri come oggi: la madrina di battesimo della sposa e dalle parenti più strette, con in testa i materassi di lana. A seguire altre parenti, con cuscini coperte, cassetti del comò contenenti lenzuola, le amiche con cesti traboccanti di camicie da notte, tovaglie asciugamani. E ancora le tine di rame, utili ad andare a prendere l’acqua alla fonte, a chiudere il corteo.Ad affacciarsi da porte e finestre, facendo ala lungo la strada tutti i paesani lanciano riso, monete e confetti e, le cosiddette "grasce" in segno di buon augurio e prosperità.

Ad accogliere il corteo nella casa dello sposo, era la suocera, che depone un regalo di buon augurio per la nuova coppia. Un rito apotropaico, dalla grande suggestione, grazie anche agli studi storici e antropologici, che hanno consentito poi di riprodurre fedelmente, nelle forme e nei materiali , gli abiti d’epoca indossati dalle figuranti, e i corredi, assieme al recupero di oggetti originali che compongono la dote.Il corteo, per molte famiglie, soprattutto quelle benestanti, era un’occasione per mostrare le proprie ricchezze materiali e sottolineare il proprio status sociale all’interno del paese. In un'epoca in cui le famiglie degli sposi, stipulavano in forma scritta i "capitoli matrimoniali", concordavano la dote e il corredo.L'ultima Dodda si è svolta a Villetta Barrea a  inizio anni '70 e tra gli anziani del paese è un ricordo ancora vivo.  La prima rievocazione si è svolta nel 2005,  e da allora richiama ogni anno turisti da ogni parte d'Italia, e tanti emigranti villettesi sparsi per l'Italia e il mondo. 
 

PER INFO 

 
Associazione Pietramara
 
Recapiti telefonici: 329.9866250 - 347.7923082
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.