BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SIGLATA LA CONVENZIONE PER IL SUPPORTO ALLA POPOLAZIONE TRA LA CROCE ROSSA E IL COMUNE DI LUCO DEI MARSI: Redazione- É stata siglata nella giornata di giovedì, 9 luglio, la convenzione tra il Comune di Luco dei Marsi e la Croce Rossa Italiana - Comitato di Avezzano, presieduta dalla dottoressa Gabriella Tabacco. Il documento sancisce la cooperazione, nata già A SALERNO PRENDE IL VIA LA KERMESSE CHE UNISCE SPORT, CULTURA E SPETTACOLO: Redazione- La kermesse "GiocaItalia/GiocaSalerno" compie 42 anni. L'iniziativa, organizzata dalla S&M Production torna a Salerno dopo aver girato il mondo per un ventennio, e lo fa in grande stile in quanto il 30, 31 luglio, l'1 e il 2 agosto sui palcoscenici allestiti nelle diverse location TRASACCO- NUOVO ATM POSTAMAT PER L’UFFICIO POSTALE: Redazione-  È operativo da oggi, venerdì 10 luglio, il nuovo ATM Postamat dell’ufficio postale di Trasacco. Poste Italiane ha infatti installato nella sede di piazza Mazzini uno sportello nuova generazione, caratterizzato da un monitor digitale ad elevata luminosità e dispensatore PD DI PESCARA- GRANDI EVENTI: Redazione- Siamo addolorati e profondamente colpiti della notizia e dai gravi fatti che vengono contestati nell’operazione “Grandi eventi”. Auspichiamo che possano essere chiariti gli addebiti ed apprezziamo che i coinvolti ci abbiano tempestivamente comunicato la loro sospensione dal Pd, a L'AQUILA- GOFFREDO PALMERINI PRESENTA LA SUA ULTIMA OPERA -ITALIA ANTE COVID-: Redazione- Sarà presentato a L’Aquila sabato 18 luglio, alle ore 18, “Italia ante Covid” (One Group Edizioni), il nuovo libro di Goffredo Palmerini, all’esterno della Libreria Maccarrone in Piazza Duomo. Una soluzione singolare rispetto a tutti gli altri eventi che IL 5G E L’OMBRA DEL GRANDE FRATELLO CINESE: Redazione- Chiediamo oggi al nostro esperto di Intelligence una Sua valutazione sulla tanto discussa futura rete 5G. Considera davvero una storica e indispensabile innovazione tecnologica Sig. Macri’ quella della rete 5G? E quali minacce si possono nascondere dietro a questa NINO MANCUSO- UNA STORIA IN MUSICA: Redazione- Pubblicato da Edizioni Ex Libris il nuovo libro di Nino Mancuso, compositore, concertista e direttore, diplomatosi presso il Conservatorio di Musica di Palermo in Musica Corale e direzione di Coro.“Una storia in musica” traccia il denso percorso della vita DUE MILIONI DI ITALIANI ANCORA SENZA CASSA INTEGRAZIONE, MA IL GOVERNO PENSA AD ELARGIRE SOLDI PER I MIGRANTI: Redazione-  L’estate è ormai entrata nel vivo e le calde temperature unite al fenomeno immigrazione, ne danno chiara testimonianza. In tutti è chiaro il desiderio di mettere alle spalle il pesante periodo caratterizzato dal lockdown.Nonostante la voglia di andare avanti è 28 NUOVI POSITIVI AL COVID-19 NEL LAZIO- 18 DAL BANGLADESH: Redazione- Coronavirus, i dati del Lazio comunicati dall'assessorato alla Sanità della Regione sulla pagina Facebook dedicata, e dall'assessore Alessio D'Amato in conferenza stampa. I nuovi positivi registrati nel Lazio nelle ultime 24 ore sono 28, di cui 22 di importazione (il SPAVENTOSO INCIDENTE AUTOSTRADALE SULL’A25 TRA I CASELLI DI PESCINA E COCULLO: FERITI IN GRAVI CONDIZIONI: Redazione- Grave incidente stradale, alle 19, sull'A25, Roma-Pescara, all'altezza di Pescina, in direzione Cocullo, nel territorio della provincia dell'Aquila. Si sono scontrate tre auto, che erano dirette verso Cocullo. Ci sono tre feriti. Il traffico è bloccato. Sul posto il

ACIAM, COMPOST DI QUALITA' DALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DELL'UMIDO

Compost di qualità Compost di qualità

Redazione-Accelera il percorso per la riconversione dell'impianto di Aciam sito nel Comune di Aielli. Sedici le imprese in gara per aggiudicarsi il bando europeo da 6 milioni e 600mila euro, per realizzare i lavori di conversione da impianto di trattamento di rifiuti indifferenziati ad impianto di compostaggio finalizzato alla produzione di ammendante compostato misto da utlilizzare in agricoltura. I lavori infatti prevedono il potenziamento dell'attuale linea di compostoggio e lo smaltellamento di una delle due linee di trattamento del rifiuto indifferenziato. Il processo è stato avviato sin dal 2013. L’iter autorizzativo da parte della Regione si è concluso nel dicembre scorso e l’Azienda, in accordo con le amministrazioni di Aielli e Celano, ha avviato le procedure per la realizzazione del progetto. “Prevediamo l’affidamento dei lavori per fine maggio e confidiamo nel completamento degli stessi per il prossimo anno”, ha spiegato Alberto Torelli, ad di Aciam. La trasformazione dell’impianto è stata pianificata dalla previsione di evoluzione di crescita dei rendimenti di raccolta differenziata in essere nei maggiori Comuni soci ed linea con le previsioni nazionali e regionali del settore; queste ultime prevedono, per la provincia dell'Aquila, una progressiva specializzazione degli impianti esistenti verso il compostaggio, in riferimento ad Aciam, e verso il rifiuto secco residuo per l'impianto di Sulmona. I lavori per la conversione includeranno l’ampliamento - il sito passerà da 23mila a 47mila metri quadrati – e l’adeguamento delle strutture esistenti, con la realizzazione di manufatti industrial, ei la costruzione, in un secondo lotto funzionale, di una nuova linea di "digestione anaerobica", in affiancamento alla linea di compostaggio aerobico, che avrà capacità di trattamento di 20mila tonnellate annue di frazione organica da raccolta differenziata; inoltre, sarà realizzato, ad integrazione di quello esistente un nuovo sistema di trattamento delle arie di processo, al fine di ridurre ulteriormente l'attività dell'impianto sull'ambiente circostante.L’obiettivo dell’Azienda marsicana presieduta da Lorenza Panei, dal 2013, è invertire le quote dei rifiuti trattati, migliorando ed implementando il processo di compostaggio delle frazioni umide provenienti dalle raccolte differenziate in linea con i nuovi sistemi di raccolta porta porta attuti dalle amministrazioni locali.“Questa scelta di riconversione è un chiaro esempio di economia circolare che sposa perfettamente la vocazione agricola dell’area fucense”, sottolinea Alberto Torelli, “Dalla raccolta dell'umido prodotto dalle nostre famiglie e raccolto dal sistema porta porta si ottiene, attraverso il processo naturale di compostaggio, un fertilizzante naturale che nutre i nostre terreni”. Il compost prodotto da Aciam, ottimo sostituto dei fertilizzanti chimici, è assogettato ad un lungo percorso di traccabilità e controllo che l'ha portato, già da diversi anni, a potersi fregiare del marchio di qualità “Compost Abruzzo”. A maggio si terrà una giornata informativa e di visita guidata, all'impianto di compostaggio di Aielli, occasione per amministrazioni, scuole o cittadini, per conoscere e vedere da vicino

il ciclo di trasformazione dei nostri rifiuti.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.