BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
LE SARDINE DETTANO LA LINEA POLITICA AL PD: -PROCESSATE SUBITO MATTEO SALVINI-: Redazione- Sono arrivate in Emilia Romagna da tutta Italia e in mano stringono cartelli contro l’odio, per l’ambiente o in difesa della democrazia. Le sardine hanno invaso piazza VIII agosto a Bologna per il maxi evento “Benvenuti in mare aperto”. “Voleva essere L'AQUILA, FEDELTA' AL LAVORO: PREMIATI DALLA CAMERA DI COMMERCIO CARSOLANI E ORICOLANI DOC: Redazione- Premio speciale nell’ambito della “Fedeltà al Lavoro, del Progresso Economico e delle Imprese Antiche della Provincia dell’Aquila edizione 2019” allo chef una stella Michelin William Zonfa.La cerimonia di consegna, stamattina all’Aquila da parte del presidente della Camera di commercio, FORTI DISAGI PER I PENDOLARI SU UN AUTOBUS DELLA TUA NEL TRATTO CARSOLI/L’AQUILA DELL’A24: BLOCCATI A TORNIMPARTE PER: Redazione- Un’odissea senza fine hanno vissuto i pendolari che viaggiano quotidianamente con gli autobus della tua(trasporto unico abruzzese) nel tratto autostradale dell’A24 tra Carsoli e L’Aquila. Oggi pomeriggio , intorno alle 15 nei pressi di Torano, l’ennesimo guasto che ha LE SARDINE, LA SINISTRA E IL PD CONTESTANO ANTONIO SOCCI E DIEGO FUSARO A -TESTA IN GIU'- A SIENA: -VIA: Redazione- A Siena l’evento culturale a cui partecipavano Diego Fusaro e Antonio Socci è stato duramente contestato da Pd, sinistra e Sardine che hanno manifestato e mostrato anche dei cartelloni in cui i due intellettuali erano raffigurati a testa in giù e la scritta “via ORICOLA, A RISCHIO CHIUSURA LO STABILIMENTO DELLA COCA COLA PER EFFETTO DELLA SUGAR E PLASTIC TAX: LAVORATORI PREOCCUPATI: Redazione- Le imminenti nuove tasse imposte dal governo sullo zucchero e sulla plastica che entreranno in vigore nel prossimo mese di Aprile, rischiano di mettere in ginocchio non solo l’occupazione di molti lavoratori dello stabilimento HBC COCA COLA, ma anche MUSEO NAZIONALE ARCHEOLOGICO DELLA SIBARITIDE: RESTITUZIONE REPERTI: Redazione- Mercoledì 22 gennaio 2020, a Cassano all’Ionio (Cosenza), presso il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, avrà luogo la restituzione del terzo lotto di reperti, illegalmente trafugati dal sito Timpone della Motta di Francavilla Marittima (Cosenza), che andrà a ricongiungersi a -ANNA DEI MIRACOLI- AL TEATRO DEI MARSI PER DUE SERATE: LUNEDI' INCONTRO CON LA LEGA DEL FILO D'ORO E GLI: Redazione- I riflettori del Tetro dei Marsi si accendono sulla vita delle persone sordo cieche e sulla difficoltà quotidiane delle famiglie impegnate nell'assistenza. Andrà in scena domenica alle 21 e poi lunedì alle 10.30 "Anna dei Miracoli" prodotto dal Teatro -L'ACCOGLIENZA DELLE PERSONE MIGRANTI-, PRESENTAZIONI A ROMA E A L'AQUILA: Il libro di Tiziana Grassi lunedì 20 gennaio alla Rappresentanza UE romana e sabato 25 a Pettino Redazione- “L’accoglienza delle persone migranti”, l’interessante libro curato da Tiziana Grassi e pubblicato da One Group Edizioni, dopo la presentazione riservata alla Stampa tenutasi IL 17 GENNAIO, A PARTIRE DALLE 16,30, NELLA SALA DELLA PROTOMOTECA, CAMPIDOGLIO, ROMA, L’ASSOCIAZIONE AQUILANA DE HISTORIA PRESENTA IL CONVEGNO: Sarà ricordato il reduce della Folgore Santo Pelliccia attraverso la presentazione di un volume a lui dedicato. Redazione- L’evento è stato reso possibile grazie alla collaborazione di Luigi Vinci, che con Paola Vegliantei, che curerà anche la moderazione, hanno supportato De SUCCESSO E SODDISFAZIONE PER GLI EVENTI NATALIZI NELL'ALTOPIANO DELLE ROCCHE: Redazione- L’Altopiano delle Rocche ha accolto la magia del Natale appena trascorso con tante novità e voglia di fare, rispondendo con entusiasmo all’arrivo dei giorni di vacanza. Eventi e manifestazioni, organizzati dalla ProLoco di Rocca di Mezzo, in collaborazione con

MATTEO SALVINI INDAGATO PER AVER CRITICATO CAROLA RACKETE

Carola Rackete Carola Rackete

Redazione- La capitana della Sea Watch aveva forzato il blocco speronando la Gdf. E adesso Salvini è indagato per averla criticataNon appena al Quirinale è terminato il giuramento del Conte bis e il nuovo governo è pienamente entrato in funzione, Matteo Salvini si è ritrovato iscritto nel registro degli indagati. Ad accusarlo di diffamazione è la procura di Roma che ha dato seguito alla denuncia presentata la capitana della Sea Watch 3, Carola Rackete, per gli attacchi che le erano stati mossi dal leader leghista sui propri account social.

"È lui che muove le acque dell'odio", aveva accusato l'avvocato Alessandro Gamberini quando lo scorso luglio aveva depositato la querela al tribunale di Roma. "Quando le persone vengono toccate nel portafoglio capiscono che non possono insultare gratuitamente". Alle minacce del legale della Rackete, Salvini aveva risposto facendo spallucce ed era tornato a occuparsi del proprio lavoro. La denuncia, poi, era stata liquidata con un semplice tweet: "Non mi fanno paura i mafiosi, figurarsi una ricca e viziata comunista tedesca!". Ora, nonostante sia stata la capitana della Sea Watch 3 a forzare il divieto di ingresso e a speronare una motovedetta della Guardia di Finanza per riuscire a entrare nel porto di Lampedusa , i magistrati romani hanno iscritto sul registro degli indagati l'ex ministro dell'Interno. L'accusa è, appunto, di averla diffamata sui social network. Nella denuncia, nella quale si chiede tra l'altro il sequestro dei profili social dell'ex ministro, vengono infatti riportati alcuni post del leader leghista e diversi commenti di utenti che criticavano la comandante tedesca di aver fatto sbarcare gli immigrati clandestini usando la forza.

Gli atti della procura di Roma sono stati inviati a Milano per competenza territoriale, essendo il capoluogo lombardo la città nella quale Salvini risiede. "Non vedo l'ora di incontrare Carola Rackete in tribunale, di guardare in faccia una che ha provato a uccidere dei militari italiani", aveva commentato Salvini nelle scorse settimane aspettandosi, evidentemente, che sarebbe stata aperta un'indagine a suo carico. Adesso non resta che vedere se ci sarà il rinvio

 

a processo o se i magistrati decideranno di archiviare la denuncia.

Fonte:rassegneitalia.info

Ultima modifica ilSabato, 14 Settembre 2019 20:42

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.