BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ASPETTANDO IL NATALE.....AL MUSEO: Redazione- Sabato 14 dicembre 2019, dalle ore 16.30 alle ore 19.00, a Monasterace, caratteristico centro del reggino, il Museo Archeologico dell’antica Kaulon, diretto dalla dottoressa Rossella Agostino, propone, in linea con le festività natalizie, Aspettando il Natale … al Museo.L’iniziativa, DOMANI, 14 DICEMBRE, SARA FAVARO' INAUGURERA' IL FESTIVAL DELLA MANDORLA A VICARI: Redazione- Secondo appuntamento a Vicari, in provincia di Palermo, con il Festival della Mandorla. Per l'occasione il Comune di Vicari con la Pro Loco hanno organizzato una serie di eventi comprensivi di degustazione di prodotti dolciari e salati, con utilizzo LA TEMPESTA DI SANTA LUCIA SI ABBATTE SU CARSOLI E LA PIANA DEL CAVALIERE: ALBERI CADUTI E STRADE ALLAGATE: Redazione-Vento di maestrale a quasi cento chilometri orari ha provocato, oggi, una situazione davvero difficile nel nostro territorio. La “tempesta di Santa Lucia”, ovvero l’ennesima ondata di maltempo di questo terribile autunno 2019, non è arrivata in mattinata, come era ALBANO, IL 33° LISZT FESTIVAL PRESENTA: -MIA DOLCISSIMA CLARA-: Redazione- Il 33° Liszt Festival di Albano, già presente come eccellenza italiana nell'anno Europeo della Musica, prosegue il 15 dicembre con un omaggio per i 200 anni dalla nascita di una delle donne più influenti della musica di tutti i IL 2019 ANNO DI CRESCITA PER LA PATATA DEL FUCINO IGP UN CONVEGNO DI ANALISI E PROSPETTIVE VENERDÌ 13: Redazione- Per la Patata del Fucino IGP si conclude un 2019 pieno di grandi traguardi e importanti investimenti, oggetto di un convegno dedicato all’analisi di quanto prodotto e agli investimenti futuri.Venerdì 13 dicembre presso il Ristorante “Madonna del Pozzo” a TROFEO SENZA FINE DEL GIRO D'ITALIA: Redazione- Martedì 17 dicembre 2019, alle ore 10.00, il Trofeo senza fine del Giro d’Italia sarà consegnato alla dottoressa Antonella Cucciniello, direttore del Polo museale della Calabria, per essere esposto nelle sale del Museo Statale di Mileto fino al 30 DL SISMA, DI GIROLAMO M5S: -PROVVEDIMENTO CONCRETO ED EFFICACE-: Redazione- Dalla Sen. Gabriella Di Girolamo del Movimento 5 Stelle, riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<Il decreto sisma, licenziato in via definitiva al Senato, è un provvedimento concreto e che vuole dare sostegno e risposte necessarie alle migliaia di INTERVISTA ESCLUSIVA A GIUSEPPE LAZZARO AUTORE DEL LIBRO -DEL TEMPO E DELLA VERITA'-: Redazione-Abbiamo voluto intervistare lo scrittore Giuseppe Lazzaro dopo la sua ultima fatica letteraria:"Del Tempo e della Verità" e lui, gentilmente, ce l'ha concessa: <<Perché Giuseppe Lazzaro inizia a scrivere, e chi ha creduto in questo suo progetto? Nella mia vita ho sempre L’AQUILA E PROVINCIA: GIOVEDI' 12 DICEMBRE ANNULLI SPECIALI PER IL NATALE:   Disponibili anche i due francobolli della serie “le Festività” e le cartoline dedicate alla ricorrenza Redazione- Poste Italiane, in occasione del Natale 2019, promuove servizi filatelici temporanei in quattro uffici postali del Capoluogo e della provincia: L’Aquila V.R. (via della Crocetta), ROMA, JESUS WAS HOMELESS INTIMATE LIVE EXPERIENCE: Redazione-Dopo aver influenzato la contro cultura e la concezione stessa del clubbing romano, e non solo, negli anni Novanta e Duemila, con i Mary Go’ Round e i Jesus Was Homeless, Tiziano Rizzuti torna sulle scene con Jesus was Homeless

MIGRANTI, IL GOVERNO LAVORA AI PORTI APERTI ALLE ONG

Sbarco Migranti Sbarco Migranti

Redazione- Si delinea la nuova rotta del governo italiano sui migranti. Una rotta diversa, se non opposta, a quella tenuta negli ultimi 14 mesi da Matteo Salvini.Con l'arrivo del prefetto Lamorgese alla guida del Viminale, Conte, il Pd e il M5S si preparano a smantellare quanto fatto dal leader della Lega.Il primo obiettivo, scrive il Corriere, è quello di superare il trattato di Dublino (promessa però fatta da tutti e mai portata a termine). Ma soprattutto il desiderio è quello di "prendere le distanze dalla gestione all'attacco di Bruxelles voluta da Matteo Salvini". Alla Commissione Ue, dove Paolo Gentiloni avrà un ruolo (forse) di rilievo, il Conte Bis chiederà una regolamentazione degli sbarchi, ma potrebbe rendersi disponibile a far sbarcare in Italia i profughi ottenendo però una "distribuzione 'preventiva' dei migranti che arriveranno in Italia". Di più: secondo il quotidiano di via Solferino, il governo si prepara a "accettare gli sbarchi delle navi delle Ong e dei mezzi militari impegnati nei soccorsi nel Mediterraneo, con la garanzia che almeno una parte degli stranieri potranno trovare subito ospitalità negli altri Stati dell'Ue".

Si torna così a parlare di un "modello Triton", con la "gestione condivisa del controllo delle frontiere marittime". Un sistema che ha portato di fatto tutti i migranti in Italia, visto che l'accordo prevedeva che "tutte le unità navali che partecipano all’operazione e che operano sotto il comando di Roma sono state autorizzate dall'Italia a sbarcare sul suo territorio, in condizioni di sicurezza, le persone intercettate e salvate". In cambio il Viminale, insieme al ministero degli Esteri di Di Maio, potrebbe chiedere all'Ue la fissazione di quote di redistribuzione dei migranti. All'idea di quote obbligatorie, però, già in passato diversi Paesi hanno sempre risposto "picche". Il governo potrebbe allora accontentarsi anche della semplice "disponibilità degli altri Stati ad accogliere i migranti quando sono a bordo delle navi", come già avvenuto in passato. Con Salvini al governo, infatti, è già successo, grazie alle pressioni del Viminale e al blocco delle navi fuori dalle acque nostrane. E non senza difficoltà.

Sulla riammissione negli stati di partenza, l'obiettivo del governo sarebbe quello - scrive il Corriere - di assicurare una delega "delega alla Commissione europea per un accordo più ampio che coinvolga le strutture internazionali come l'Oim e l'Unhcr, proprio per ribadire la necessità di una strategia condivisa che non faccia tornare il nostro Paese ad essere 'l'unica porta d' Europa'".

Infine, anche se non da subito, il governo gialloverde lavorerà anche alla revisione del decreti sicurezza secondo le indicazioni del Quirinale. Una, in particolare, è la frase scritta da Matterella e che potrà essere utilizzata per scardinare dalla base i dl di Salvini: ovvero quando il Colle ricordava che andrebbero riviste le multe contro le

 

Ong visto "l'obbligo di prestare soccorso a chi si trova in difficoltà» previsto dalle convenzioni internazionali".

 

Fonte:rassegneitalia.info

Ultima modifica ilMercoledì, 18 Settembre 2019 20:26

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.