BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CINA-USA: E' GUERRA FREDDA?: Redazione- Chiediamo oggi al nostro esperto di Geopolitica Francesco Macri’ la Sua opinione riguardo la crisi internazionale CINA-USA che sembra riaprire drammaticamente lo spettro della guerra fredda. Signor Macri’, Lei aveva previsto nei precedenti articoli in maniera precisa e puntuale, TASSA CORONAVIRUS SUGLI SCONTRINI: UN BALZELLO DAI 2 AI 4 EURO: Redazione- Spunta il Italia la 'tassa Covid', un balzello dai 2 ai 4 euro applicato dagli esercenti ai propri clienti, e inserito direttamente come sovraprezzo nello scontrino, per finanziare i maggiori costi sostenuti dagli esercizi commerciali a causa del coronavirus". GIOVANNI FALCONE, IL GRANDE MISTERO E IL COSTO DI UNA DEMOCRAZIA: Redazione- Proprio così, il grande Mistero che avvolge ancora quella calda giornata di maggio, dove ancora una volta si è scritta, in tutta la sua drammaticità, una delle pagine più raccapriccianti della storia Repubblicana. Questo evento, ha segnato senza dubbio PRIMO FINE SETTIMANA POST LOCKDOWN: SCHIERATI MILLE AGENTI A ROMA: Redazione- I patiti della movida stanno diventando nella Fase 2 quello che hanno rappresentato i runner durante il lockdown: potenziali untori (termine di manzoniana memoria).Il rischio di contagio per assembramenti nei pressi dei locali sembra ancora più alto di quello CONFINTESA, SI CHIEDE L'INTERVENTO DEL PRESIDENTE MATTARELLA PER DIFENDERE LA DEMOCRZIA, SPECIALMENTE QUELLA SINDACALE: Redazione- “Solo nei regimi totalitari i governi scelgono i propri interlocutori e ignorano la volontà dei lavoratori e il comportamento del Presidente Conte e del suo governo non può certo definirsi democratico”.Con queste parole il Segretario Generale di Confintesa, Francesco FASE 2 - LA SOLIDARIETA’ E’ DONNA. CINQUE SPORTELLI IN AIUTO A CITTADINI E IMPRESE. IN CAMPO IL SOROPTIMIST INTERNATIONAL: Redazione- Per aiutare la ripresa graduale delle attività, dopo due mesi di lockdown, il Soroptimist International d’Italia ha deciso di ampliare il supporto alle donne e in generale a tutte le persone in difficoltà, estendendo la consulenza gratuita anche a GEORGE SOROS:- SONO PREOCCUPATO PER L'ITALIA. SALVINI VUOLE CHE IL PAESE LASCI L'EURO E L'UE-: Redazione- “Sono particolarmente preoccupato per l’Italia. Matteo Salvini, si sta agitando affinché il Paese lasci l’euro e l’Ue”. Lo afferma in il magnate George Soros in un’intervista al quotidiano olandese De Telegraaf. “Fortunatamente, la sua popolarità personale è diminuita da I GOVERNATORI DELLE REGIONI ABRUZZO E MARCHE FIRMANO UN DECRETO PER LA VISITA TRA CONGIUNTI NELLE PROVINCIE DI CONFINE: Redazione- I presidenti della Regioni Marche e Abruzzo, Luca Ceriscioli e Marco Marsilio, hanno firmato la comunicazione ai prefetti di Ascoli Piceno e Teramo, informando che con decreto delle rispettive Regioni è stata decisa da domani la possibilità di visita DALL’ISS LE LINEE GUIDA PER LAVARE E USARE LE MASCHERINE: Redazione- L’Istituto Superiore di Sanità ha diffuso un rapporto contenente le linee guida relative all’utilizzo – con consigli anche sulla tipologia – alla sanificazione e al loro smaltimento.La raccomandazione è quella di pulire con un detergente le superfici prima di L’AQUILA E PROVINCIA: DA MARTEDÌ 26 MAGGIO IN PAGAMENTO LE PENSIONI DI GIUGNO: Per chi ha scelto l’accredito, ritiro possibile dai 63 ATM Postamat sul territorio provinciale Turnazione in ordine alfabetico per chi ritira in contanti negli uffici postali Aperti 154 uffici postali della provincia, di cui 6 con orario continuato fino alle 19.05

MIGRANTI, IL PD VUOLE RITIRARE I DECRETI SICUREZZA ED INTANTO LA ALAN KURDI DELLA ONG SEA EYE VA A TARANTO

Migranti a bordo di una Ong Migranti a bordo di una Ong

Redazione- È partita l'offensiva dei dem che chiedono modifiche o l'abolizione dei decreti voluti da Salvini. Scontro con i 5SMentre la Alan Kurdi è nelle acque italiane chiedendo di far sbarcare i migranti, il Pd adesso vuole definitivamente spalancare i porti alle ong.E così i dem chiedono a gran voce l'abolizione (o le modifiche) ai Decreti Sicurezza. Un'offensiva studiata nelle stanze del Partito Democratico per vendicarsi sulla chiusura alle alleanze arrivata da Di Maio e soprattutto per dare un'impronta più a sinistra a questo esecutivo. Ed è proprio il segretario Zingaretti che apre la partita sul fronte dei migranti mettendo nel mirino i provvedimenti varati da Salvini e difendendo il ministro Lamorgese: "Dopo le bugie sui flussi migratori svelate oggi dal ministro Lamorgese quello di oggi è l'inizio di un nuovo tormentone. La sicurezza la pretendiamo noi del PD e per fortuna in Italia c'è un nuovo ministro degli Interni".

Poi il segretario del Pd ha rivendicato anche le scelte fatte con la manovra. Una manovra che però fa acqua da tutte le parti con le microtasse che arriveranno. Ma Zingaretti insiste: "Dopo mesi di chiacchiere e bugie - scrive Zingaretti - sono state rimesse al centro le politiche per la sicurezza. Ci sono le risorse per il riordino delle carriere, 48 milioni annui per gli straordinari delle forze di polizia, risorse per il rinnovo del contratto. Tutte richieste degli operatori della sicurezza che non venivano neanche ricevuti da Salvini, perché preferiva girare l'Italia per la sua propaganda".

Eppure proprio i Vigili del Fuoco oggi hanno mandato un messaggio chiaro all'esecutivo: "Dopo mesi di chiacchiere e bugie - scrive Zingaretti - sono state rimesse al centro le politiche per la sicurezza. Ci sono le risorse per il riordino delle carriere, 48 milioni annui per gli straordinari delle forze di polizia, risorse per il rinnovo del contratto. Tutte richieste degli operatori della sicurezza che non venivano neanche ricevuti da Salvini, perché preferiva girare l'Italia per la sua propaganda", ha affermato Antonio Brizzi, segretario generale del sindacato Conapo, tra gli organizzatori della protesta dei vigili del fuoco prevista per il 19 novembre a piazza Montecitorio. Il Pd comunque tira dritto e mette nel mirino i decreti di Salvini. E anche Fiano si iscrive al partito che vuole smantellare i dl di Salvini: "Noi non siamo il partito delle tasse - dichiara il deputato dem Emanuele Fiano - saremo il partito dello sviluppo e dei diritti". L'assalto è cominciato e il tema dei migranti sarà il prossimo banco di prova per un esecutivo che non riesce a decollare.Intanto,

i migranti a bordo della Alan Kurdi dell'ong Sea Eye sbarcheranno in Puglia nelle prossime ore.

 

Fonte:rassegneitalia.info

Ultima modifica ilLunedì, 02 Dicembre 2019 23:35

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.