BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
BIMBA DI 4 ANNI CONTAGIATA DAL CORONAVIRUS: E’ LA PRIMA VOLTA IN ITALIA: Redazione- Una bimba di 4 anni di Castiglione d’Adda sarebbe stata infettata dal Coronavirus.A renderlo noto ai media è stato il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, il quale ha sottolineato come, per la prima volta in Italia, vengano coinvolti anche CONTE E CORONAVIRUS... UN GOVERNO IDEOLOGIZZATO E ALLO SBANDO: Redazione- Circa venti giorni fa, in risposta all’espandersi dell’epidemia, il Presidente del Consiglio Conte (Speranza non pervenuto..) dicevano che era tutto a posto, tutto sotto controllo, fino -con talune voci sgangherate della c.d. maggioranza di governo ( e non solo..)- SPORT, INCLUSIONE SOCIALE, AMBIENTE: UN UOMO TIGRE4X4 (MANGIA INQUINAMENTO) ALLA PALESTRA DELLA LEGALITA': Redazione-Dopo aver fatto il giro del mondo con Hunting Pollution, il murales green più grande d’Europa apparso tra gli altri sul New York Times ed El Pais, Yourban2030 prosegue la sua mission etica, di valorizzazione del territorio e di riscatto CORSO BASE DI APICOLTURA IN PARTENZA PRESSO ANCOS DI CONFARTIGIANATO IMPRESE AVEZZANO: Redazione- A grande richiesta torna il corso base di apicoltura presso Ancos di Confartigianato Imprese Avezzano. Si terrà tutti i venerdi a partire dal 13 Marzo e fino al 3 Aprile 2020 dalle ore 17.00 alle ore 20.00 presso la MUSICA JAZZ: INTERVISTA AD ANNA CIMENTI: Redazione- “AFTER THE RAIN” è un album che nasce dal desiderio di condividere , al di là della musica, un percorso tra consapevolezza dell’esserci reale ed esistenza dell’anima.Registrato a Bologna nell’estate del 2019, dopo aver frequentato le Masterclass del Maestro Barry Harris, RIFLETTORI ACCESI SULLA CITTA' DI ANGIZIA: A BREVE SULLE RETI NAZIONALI: Redazione- L'antica città di Anxa a breve sulle reti nazionali. La “dimora” della dea Angizia, divinità adorata dai Marsi, dai Peligni e da altri popoli osco-umbri, associata al culto dei serpenti e alle arti curative, ieri, martedì 25 febbraio, ha -LA COSCIENZA DI EUTERPE- DI ANDREA PETRICCA ARRIVA IN INGHILTERRA NELLA PRIMA POETRY PHARMACY AL MONDO: Redazione- Dopo essere giunto alla Casa Bianca e ad Amsterdam, il libro di poesie bilingue italiano – inglese “La Coscienza di Euterpe – The Conscience of Euterpe” di Andrea Petricca, è arrivato in Inghilterra nella prima Poetry Pharmacy al mondo CORONAVIRUS: SCOMPARSE DALLA ASL LE MASCHERINE DESTINATE AL PERSONALE SANITARIO DELL’OSPEDALE DI AVEZZANO: Redazione- L’assessore regionale alla Sanità, Nicola Verì, ha reso noto ai media che in Abruzzo si sono verificati due furti di mascherine nelle Asl di Avezzano e Chieti. Erano destinate appunto al personale sanitario per la protezione da eventuali casi CORONAVIRUS, 81ENNE PENSIONATA TRUFFATA: -DOBBIAMO DISINFETTARE LE BANCONOTE-. E LE VENGONO PORTATE VIA 500 EURO: Redazione- Una pensionata 81enne di Bologna è stata raggirata e derubata da una non meglio precisata funzionaria pubblica della Asl che, dopo una telefonata, si è presentata presso l’abitazione dell’anziana signora e si è fatta consegnare tutti i soldi in LE ROSSE PERGAMENE DEL NUOVO UMANESIMO A ROMA: EDIZIONE SPECIALE 2020: Roma, 2 marzo ore 16, Università La Sapienza, Centro “Altiero Spinelli” Facoltà di Economia – Via Castro Laurenziano, 9   Redazione-  Festoso e significativo Incontro culturale il 2 marzo alle ore 16 alla Sapienza Università degli Studi di Roma, presso il Centro di

LE SARDINE DETTANO LA LINEA POLITICA AL PD: -PROCESSATE SUBITO MATTEO SALVINI-

Mattia Santori Mattia Santori

Redazione- Sono arrivate in Emilia Romagna da tutta Italia e in mano stringono cartelli contro l’odio, per l’ambiente o in difesa della democrazia. Le sardine hanno invaso piazza VIII agosto a Bologna per il maxi evento “Benvenuti in mare aperto”. “Voleva essere una grande festa, abbiamo scelto questa piazza perché è più grande di piazza Maggiore, ma potevamo andare in una piazza grande il doppio. Ci sono già 35mila-40mila persone e la partita del Bologna è ancora in corso. Siamo felicissimi. È la dimostrazione del fatto che il buon senso, il parlar calmi può funzionare“, ha dichiarato il leader delle sardine, Mattia Santori.“Siamo qui a Bologna per dire che un’alternativa c’è“, ha urlato dal palco Santori. Un’alternativa alla Lega per le elezioni che tra pochi giorni, il 26 gennaio, si terranno proprio in Emilia Romagna. “Da una piccola piazza si può arrivare a una grande piazza e si può arrivare addirittura a cambiare il risultato di un’elezione, ha spiegato ai cronisti a margine della manifestazione. “È una svolta politica per il Paese – ha continuato il portavoce delle sardine -, si dimostra ancora una volta che le piazze tornano a essere piene, che quello che vediamo e respiriamo sul web non corrisponde a realtà, e che c’è una richiesta di una politica diversa da parte della cittadinanza. Che non è per forza giusta o sbagliata, ma semplicemente parte dal buon senso e dal volere un altro tono della politica“.

La sfida alla Lega è sempre più dura. “Per tante persone siamo la vera alternativa al sovranismo e al populismo di destra. Questo non era previsto. Quello che sta avvenendo è che c’è qualcosa di fisico, inoppugnabile. Questo volevamo mettere nero su bianco. Quello che avverrà dopo dipenderà intento dal voto alle Regionali. Se andrà bene ci daremo una struttura“. Poi l’attacco al leader del Carroccio. Sul caso della nave Gregoretti “voteremmo sì. Sì al processo“, ha tuonato Santori che si è espresso anche sul decreto sicurezza, cavallo di battaglia della Lega al governo: “C’è revisione e revisione. Noi abbiamo chiesto l’abrogazione. Per varie ragioni, è molto difficile arrivare alla completa abrogazione. Credo si possa fare un ottimo lavoro sulla rivisitazione del concetto di sicurezza“.

E così le sardine sembrano strizzare l’occhio al Pd anche se spiegano di non aver mai incontrato Bonaccini o Zingaretti. “Siamo stati contattati da qualcuno dei candidati in Emilia Romagna ma di tante liste diverse. Ci hanno contattato anche esponenti dei 5 Stelle, anche di spicco, però mai Di Maio“, ha spiegato Santori, aggiungendo che “Noi abbiamo tante cose da raccontare al presidente del Consiglio. In maniera informale“.

La vera sfida delle sardine si giocherà però tra pochi giorni con le elezioni. “Credo che la vera domanda è quanto a Salvini serve vincere in Emilia-Romagna per la sua carriera politica – ha dichiarato Santori -. Dai soldi che sta investendo, dal tempo che sta investendo, ricordiamo che è il capo di un partito e ha completamente dimenticato il suo partito, tutto il dibattito elettorale per concentrarsi in Emilia-Romagna, vuol dire che lui si gioca una grossa fetta del suo futuro politico. La vera domanda è che cosa succede

se la Lega, data per favorita due mesi fa, dovesse perdere fra una settimana?“.

Fonte:rassegneitalia.info

Ultima modifica ilDomenica, 16 Febbraio 2020 20:24

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.