BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
G. DE SIMONE PRESIDENTE DELLA CONFCOMMERCIO| UN AUGURIO DI BUON LAVORO AI NEOELETTI SINDACI MARZOLINI E NAZZARRO: Redazione- AI neo eletti Sindaci di Carsoli, Velia Nazzarro e di Rocca di Botte, Fernando Marzolini, il Presidente di Confcommercio l’Aquila Delegazione di Carsoli, Giuseppe De Simone, a nome di tutto il Direttivo, porge ai Primi Cittadini ed a tutti DON GIANLUCA LEONE DAL TRENTINO, PER LA PRIMA MESSA A PAGANICA: Ordinato il 12 settembre, il 27 con gioia sarà accolto nel paese natale del padre Loreto   Redazione- La comunità di Paganica si prepara con grande gioia ad accogliere don Gianluca Leone, che da Pinzolo scende in Abruzzo per celebrare la CAMERATA NUOVA - RECUPERATO UN GHEPPIO FERITO DA PALLINI DA CACCIA: Redazione- Domenica pomeriggio un residente nel comune di Camerata Nuova (Rm) ha recuperato, nei pressi del paese, un esemplare di gheppio (Falco tinnunculus), un piccolo falco, posato a terra ed in evidente stato di difficoltà.Il giorno successivo l'animale, risultato essere CARSOLI - DOPO LA TEMPESTA CHE TORNI IL SOLE: Redazione- Il volere popolare ha dato il suo giudizio alle ultime amministrative, ho visto nei giorni di campagna elettorale molto fermento, forse per alcuni casi troppo, ma ci puo' anche stare, sempre portando rispetto a tutte le liste, e al LE SQUISITE ARANCE DELLA BADIA| INTERVISTA AL PRODUTTORE GROSSO: Redazione- Dopo il successo della scorsa stagione, di nuovo siamo tutti in attesa di ricominciare a mangiare e bere le squisite arance della Badia, quest' anno produttrice anche di uno strepitoso miele. Voglio però che sia il diretto interessato a CARSOLI| ECCOVI IL NUOVO CONSESSO CIVICO: Lista N°2 “VIVERE CARSOLI” che ha visto rieletta come Sindaco Velia Nazzarro: FEDERICA ARCANGELI 195; SALVATORE CALLIPO 155; CHIARA CIMEI 173; SIMONE DI NATALE 181; PAOLO FRANI 165; GIANPAOLO LUGINI 305; LORENZA MUZI 285; GASPERINA TOZZI 189. Per la lista N°1 “UNIONE CIVICA PER CARSOLI”: DOMENICO D’ANTONIO –CANDIDATO SINDACO; ILARIA DI SANTE MARIE - RICONFERMATO LORENZO BERARDINETTI A SINDACO: Il sindaco uscente, già assessore regionale nella precedente Legislatura, si conferma primo cittadino a Sante Marie.Lorenzo Berardinetti riconfermato sindaco.Sconfitto il candidato sindaco Giovanni Nanni, con la lista Insieme Cambiamo.E' stata bassa l'affluenza alle urne.   ROCCA DI BOTTE - RICONFERMATO IL SINDACO MARZOLINI: Redazione- Riconfermato FERNANDO MARZOLINI al comando del Comune di Rocca di Botte. Netta la vittoria contro l'altro candidato, MAURO MAIALETTI, 375 voti contro 164. Un augrio di buon lavoro all'amministrazione comunale.  VELIA NAZZARRO RICONFERMATA SINDACO DI CARSOLI: Redazione- Velia Nazzarro, la sindaca uscente, fa il bis con la sua lista civica N°2 “VIVERE CARSOLI” battendo l’avversario politico Domenico D’Antonio della lista civica “UNIONE CIVICA PER CARSOLI”: “VIVERE CARSOLI”: 1643; UNIONE CIVICA PER CARSOLI:1601. (DATI QUASI DEFINITIVI) Con uno scarto di 43 FRANCOBOLLO COMMEMORATIVO PER S. MONDAINI E R. VIANELLO: Redazione- Poste Italiane comunica che oggi 21 settembre 2020 viene emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “le Eccellenze italiane dello spettacolo” dedicato a Sandra Mondaini e Raimondo Vianello, nel 10° anniversario della scomparsa,

FRANCESCO MACRI'| BEIRUT COME L' 11 SETTEMBRE

Macrì,Beirut Macrì,Beirut

Redazione - Chiediamo oggi al nostro esperto di Intelligence Francesco Macrì se dall' alto della Sua esperienza ci aiuta a comprendere quanto accaduto a Beirut.

<<Sicuramente ci troviamo dinnanzi ad un evento sul quale rimane difficile in così poco tempo fornire una esatta o almeno attendibile interpretazione sulle cause di questa esplosione, ma proverò comunque ad avanzare alcune ipotesi. Da quanto ho appreso tramite fonti aperte, stiamo parlando della deflagrazione di 2.700 tonnellate di nitrato di ammonio, composto chimico che viene utilizzato come fertilizzante, ma anche per produrre l' Ammonal e l' Anfo due potenti esplosivi. Questa pericolosa sostanza ha precedenti illustri e non sarebbe la prima volta che viene utilizzata per compiere attentati, soprattutto in uno scenario quale quello Libanese, teatro da sempre di terribili attentati. Ora, e' bene intanto sapere che le forze che si fronteggiano in maniera ostile in questo martoriato Paese sono innumerevoli, a partire dai padroni di casa ovvero gli Hezbollah, organizzazione paramilitare libanese divenuta successivamente un partito politico sciita, squisitamente filo iraniano, storici nemici di Israele, il quale annida in questo luogo da sempre il proprio ed efficientissimo Servizio Segreto ( Mossad). Ed ancora presenti nell' area i Servizi di mezzo mondo quali quelli americani, francesi, siriani, egiziani, russi, inglesi ecc. ecc. e tutti, e dico tutti, interessati ad una Presenza strategica forse nel luogo piu' pericoloso al mondo. Non mi addentro nella spiegazione geopolitica di quanti interessi ruotano su questo fazzoletto di terra, in primis ricco di acqua, ma posso soltanto dire che qualsiasi organizzazione terroristica ha da sempre trovato in Beirut luogo di grande ospitalità. Certamente è piu' che mai evidente a mio giudizio che il momento storico e' molto delicato, sia per l’attrito USA IRAN, sia per la questione siriana che non trova ancora una definizione, soprattutto dopo l'attacco sferrato ultimamente dalla Turchia, e la massiccia presenza russa a Damasco, per poi aggiungere la fragilità politica di Israele ( caso Netanyahu) che inevitabilmente determina instabilità in tutto lo scenario libanese. Ma di una cosa sono certo, anche per esperienza personale, non potro' mai immaginare che 2.700 tonnellate di materiale esplosivo possa esser passato inosservato al MOSSAD, Servizio Segreto piu' efficiente al mondo, che proprio in quel luogo,

zona portuale, e' massicciamente presente e monitora ogni centimetro di terra......!>>.

Ultima modifica ilMartedì, 01 Settembre 2020 23:19

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.