BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PARCO NAZIONAE D'ABRUZZO - RITROVATE CARCASSE AVVELENATE: ome comunicato dal PNALM il 15 aprile scorso, l’area tra Cocullo e Goriano Sicoli che l’orsa Amarena e i suoi quattro cuccioli stanno frequentando da diversi giorni è stata recentemente interessata da avvelenamenti di fauna selvatica. Si tratta di una zona I CARABINIERI A SOSTEGNO DEGLI ANZIANI PER PRENOTARE IL VACCINO: Il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri ha disposto che tutti i Comandi di Stazione diano un supporto ai cittadini anziani nelle operazioni di prenotazione telematica del vaccino. In particolare, le persone over 70 possono rivolgersi alla locale Stazione dei Carabinieri ABRUZZO - EROGATI FONDI PER SOSTEGNO ALIMENTARE: Sono 17 i soggetti beneficiari operanti nel Terzo Settore che risultano destinatari di contributi per promuovere iniziative per il sostengo alimentare delle persone di stato di povertà. Lo comunica l'assessore regionale alle Politiche sociali, Pietro Quaresimale, dopo che gli uffici ABRUZZO CORONAVIRUS - DATI AGGIORNATI AL 20 APRILE: Sono complessivamente 69650 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza.Rispetto a ieri si registrano 170 nuovi casi (di età compresa tra 4 mesi e 87 anni).I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 31, di LEGALILAB| LABORATORIO DI STORYTELLING CON L'ATTORE CORRADO ODDI: Redazione- Gli alunni della Marsica stanno seguendo, già dal mese di gennaio 2021, un laboratorio di storytelling sulla legalità dal titolo LegaliLab ideato e condotto (in DAD) dall'attore Corrado Oddi. È un lavoro interdisciplinare e di gruppo che ha come A24 TORNINPARTE - CASELLO AUTOSTRADATALE CHIUSO PER LAVORI FINO AL 31 AGOSTO: Redazione- Il gruppo autostradale ha infatti motivato la scelta che è finalizzata a terminare i lavori sul viadotto autostradale di Sant’Onofrio, al km 84 e 950 dell’autostrada.L’A24 in questa tratta in questa tratta rimarrà chiusa almeno fino al 31 di ISTITUTO RWANDA DI CELANO| EDUCAZIONE ALIMENTARE: Redazione- Dopo la campagna di promozione e valorizzazione della Patata del Fucino IGP condotta nelle scuole a livello nazionale in collaborazione con Findus, l’AMPP ha riservato particolare attenzione a quelle del proprio territorio ed è stata la volta dell’Istituto Rwanda PESCINA - L'ORSA AMARENA ED I SUOI CUCCIOLI VAGANO IN UN AZIENDA AGRICOLA: Redazione- L’orsa Amarena, insieme ai cuccioli, stamane ha fatto visita al pollaio di un’azienda agricola di Pescina.Uno dei cuccioli è riuscito ad entrare e ha fatto ‘colazione’ a base di pollo e tacchini sotto gli occhi stupefatti e nel contempo CARSOLI - IL COVID SI PORTA VIA IL GIGANTE BUONO, DUILIO MILANI AVEVA 57ANNI: Redazione- Una tragica notizia si è diffusa ,purtroppo, oggi pomeriggio a Carsoli: Duilio Milani, di anni 57 soprannominato il “Gigante Buono”, ci ha lasciato a causa del Covid. Duilio era ricoverato presso l’Ospedale SS Annunziata di Sulmona. I funerali di Duilio EROS OFF LIMITS| LA PASSIONE VA IN SCENA: Redazione- Chi si ferma è perduto e il Teatro Off (Limits) non vuole fermarsi né vuole perders(v)i. La pandemia ha compromesso molti settori, compreso quello culturale, in cui opera attivamente l’Associazione “Teatranti Tra Tanti” che in collaborazione con “Feel” e

L'AQUILA - FERROVIA ROMA PESCARA, MARSILIO " FATTI PASSI IN AVANTI MAI VISTI "

Ferrovia Roma-Pescara Ferrovia Roma-Pescara

Redazione- "Il dibattito che si sta sviluppando sulla ferrovia Roma-Pescara (e in generale sui collegamenti infrastrutturali della nostra Regione) non può che farmi piacere", dichiara il presidente Marco Marsilio. "Era un preciso obiettivo del mio mandato di governo quello di riportare al centro della discussione tale argomento, che purtroppo da decenni era stato colpevolmente marginalizzato, con le conseguenze che conosciamo. Quando ho assunto la carica di presidente, ho trovato i porti letteralmente insabbiati (da quello di Pescara non uscivano nemmeno i pescherecci, il cartello 'Spalato' sull'asse attrezzato a indicare l'imbarco del traghetto sembra una beffa a ricordo di tempi migliori...), l'autostrada dei Parchi a rischio chiusura e moltiplicazione dei pedaggi a causa di un Pef mai approvato, la A14 con i viadotti sequestrati dalla Procura, le ferrovie un sogno ormai abbandonato, la regione tagliata fuori da tutti i corridoi europei (la cosiddetta rete Ten-t, che letteralmente gira intorno all'Abruzzo evitando scientificamente di passarvi sopra). E potrei continuare...

Ho posto a tutti gli interlocutori, quelli istituzionali e quelli sociali, questo tema, trovando anche risposte importanti e significative, che stanno producendo effetti importanti. Ora è decisivo continuare a fare squadra e non mollare la presa, proprio perché siamo alla vigilia di decisioni importanti sui fondi e sui progetti da finanziare prioritariamente.

In particolare sulla ferrovia Roma-Pescara, ho chiesto e ottenuto da Mit (oggi Mims), RFI e Regione Lazio l'apertura di un Tavolo per condividere il progetto di velocizzazione. Tavolo che si è riunito a marzo 2020 concludendo i lavori (caso più unico che raro) nei tempi stabiliti, con un progetto presentato a settembre scorso al Ministero. Progetto che il premier Conte ha inserito tra le priorità del PNRR e il parlamento tra le opere degne della nomina di un

Commissario che ne garantisca la rapida esecuzione.

Ora si tratta di vedere se alle premesse positive seguiranno i fatti. E i fatti, ad oggi, dicono che nel PNRR entrerà la parte del progetto per il quale lo Stato può garantire il completamento e la spendita dei fondi entro il 2026. Sono alcuni lotti, disseminati in varie parti del tracciato, che 'cubano' 620 milioni. Come è noto, l'opera complessiva è stimata in oltre 6 miliardi e mezzo. Il Recovery, quindi copre circa il 10% dell'intervento. Il resto deve essere stanziato con altri fondi, a cominciare da quelli ordinari del Bilancio dello Stato, per finanziare il Contratto di Programma con RFI. Il Ministro Giovannini, che ho sentito pochi giorni fa, mi ha già assicurato il suo impegno perché ciò avvenga con la necessaria evidenza – aggiungo io – perché non vi siano dubbi o brutte sorprese lungo questo cammino. Non ho motivo di ritenere che il Ministro non mantenga l'impegno, già così solennemente assunto in più occasioni dal precedente Governo e finora mai smentito. E' naturale che su questo impegno la vigilanza e l'impegno di tutte le Istituzioni interessate sarà utile per portare a casa un obiettivo che solo pochi anni fa sembrava una serena utopia.

Nel frattempo, sarebbe utile che la procedura per la nomina del Commissario (indicato in Vincenzo Macello) venga completata senza più alcun indugio: si tratta di uno degli oltre 50 Commissari previsti in un decreto-legge di ormai circa 10 mesi fa. Lo schema di DPCM è stato trasmesso al Parlamento a fine gennaio e mi risulta che da poche settimane le Commissioni abbiano espresso il parere favorevole di competenza. Ora resta solo il Decreto di nomina. Lo attendiamo con ansia per partire immediatamente, completare le progettazioni e aprire i cantieri.

Sono certo che tutti i parlamentari abruzzesi daranno il loro contributo per assicurare, nel Governo e in Parlamento, che questa opera fondamentale per gli interessi del territorio venga debitamente 'presidiata', allocando le risorse necessarie a programmare la realizzazione dell'intero intervento. Solo dimostrando il reale e fattivo interesse del Governo nazionale a sostenere questa opera, peraltro, si potrà rafforzare e rendere credibile nell'Unione Europea la richiesta dell'Abruzzo (che il Governo ha recepito e fatta propria) di inserimento del Corridoio mediterraneo tirrenico-adriatico nella Rete Ten-t, che è attualmente in corso di revisione".

Ultima modifica ilSabato, 17 Aprile 2021 19:20

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.