BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
L'AQUILA| IN RICORDO DI MARIALAURA PERFETTO GIULIANI: Redazione- Con commozione ho appreso poco fa, da un breve articolo su un giornale online, la triste notizia della scomparsa di Maria Laura Perfetto Giuliani, deceduta ieri nella sua abitazione fuori Porta Leoni a L'Aquila. Aveva 94 anni, portati sempre ROMEA PONZA| LIMBO: Redazione- Dopo l'esordio poetico nel 2019 con la raccolta intitolata «L'Arcobaleno tra il Sole e il Mare - The Rainbow Between the Sun and the Sea», in doppia lingua italiano / inglese e con la prestigiosa presentazione del maestro Alessandro TELLARO| LA NUOVA SCULTURA DI CARLO BACCI: Redazione- A Tellaro, uno dei borghi più belli d’Italia che si trova in Liguria nel Golfo dei Poeti, è stata ripristinata la discesa a mare da via Pelosini verso il “GRO”.Il GRO è il nome del grande scoglio che si LONDRA - LE LACRIME DELLA REGINA ELISABETTA: Redazione- Per oltre 70 anni, Elisabetta aveva avuto in Filippo il suo confidente: che ora per la prima volta l’ha preceduta.     E nel pomeriggio dei funerali è apparsa affondata, quasi raggomitolata nel suo dolore. Il volto coperto dall’ampio cappello nero. Le ABRUZZO - DECOLLO VACCINI, DA LUNEDI ANCHE A OVER 70: Redazione- Finalmente parte con il turbo il sistema vaccini in Italia, e sopratttutto in Abruzzo,dove ieri sono state oltre 6mila le somministrazioni, con l’assessore Nicoletta Verì che ha comunicato che è stato  riaperto il sistema per consentire la manifestazione d’interesse TAGLIACOZZO - IL COVID SI PORTA VIA IN POCHE ORE PADRE E FIGLIO: Redazione-  Non si possono usare parole, per comprendere il forte dolore di quel che resta della famiglia, dei familiari, dei paesani. A poche ore di distanza tra uno e l'altro, sono morti per covid padre e figlio. Giovanni Valentini, 73 anni AVEZZANO - MUORE PER COVID GIOVANE MADRE DI 45 ANNI, LASCIA TRE FIGLI: Redazione- Una notizia che ha sconvolto tutta la città, tutta la Marsica. Il covid si è portato via Anna Maria Romagnoli, 45 anni, molto conosciuta in città. Anna lascia tre splenditi bambini, ed il marito. Qualche giorno fa, il risultato ROVIANO - BANDO COMUNALE PER AFFIDAMENTO LA GESTIONE DI AREE VERDI DEL TERRITORIO: Redazione- Il Comune di Roviano, ha emesso un bando per l'affidamento, e la gestione di aree verdi comunali - "è in pubblicazione il Bando Pubblico con il quale l’Amministrazione Comunale, attraverso la gestione in affidamento di aree verdi pubbliche come previste CARSOLI - ZONA ROSSA, IL SINDACO SCRIVE ALLA ASL: Redazione- La seconda settimana in zona rossa, per Carsoli, sembra un dilemma Amletico, perchè i dati dei positivi non sono da allerta ROSSA. Il sindaco Velia Nazzarro, manda una nota alla ASL chiedendo i parametri di misura, su tale decisione. ABRUZZO VACCINI - RIAPERTA PIATTAFORMA PER DISABILI, FRAGILI E CAREGIVER: Redazione-  Per agevolare l'adesione alla campagna vaccinale da parte dei soggetti fragili e dei disabili che non si erano ancora iscritti alla piattaforma regionale (attivata lo scorso 18 gennaio), è stato riaperto il sistema per consentire la manifestazione d'interesse alla

IL CENTRO SOCIO-EDUCATIVO DI TUFO DI CARSOLI FESTEGGIA LA GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO

IL CENTRO SOCIO-EDUCATIVO DI TUFO DI CARSOLI FESTEGGIA LA GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO Giornata Mondiale Del Libro

Turfo di Carsoli-Il 23 aprile di ogni anno si festeggia la Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore, nota anche come Giornata del libro e delle rose. E’ un evento patrocinato dall'UNESCO per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione della proprietà intellettuale attraverso il copyright.
Numerose sono le manifestazioni nei vari paesi del mondo e in Italia che si svolgono in questo giorno.
 Le origini di questa tradizione sono lontane. Secondo alcune fonti, la festa del libro e della rosa si celebrò per la prima volta il 7 ottobre 1926 per un’idea dello scrittore valenziano Vicente Clavel Andrés che la propose alla Cámara Oficial del Libro de Barcelona.
Poco dopo, nel 1930, la data fu spostata al 23 aprile, poiché coincideva con l’anniversario della morte degli scrittori Miguel de Cervantes e William Shakespeare.
 Nel 1964 tutti i paesi di lingua spagnola e portoghese adottarono tale data per festeggiare il libro (e la lettura) e nel 1993 una simile scelta fu presa anche dai paesi della Comunità Europea.
Il successo dell’iniziativa fece sì che nel novembre del 1995 la risoluzione 3.18 dell'UNESCO, durante la 28a sessione della Conferenza Generale riunita a Parigi, proclamasse il 23 aprile di ogni anno “Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore”
L'obiettivo della Giornata è quello  di incoraggiare a scoprire il piacere della lettura e a valorizzare il contributo che gli autori danno al progresso sociale e culturale dell'umanità.
Il 23 aprile è anche la festa di San Giorgio e a questo è legata la tradizione secondo la quale ogni uomo regala una rosa alla sua donna. La leggenda narra infatti  di San Giorgio che uccise il Drago per salvare la Principessa, ma dal sangue del Drago fiorì una rosa che il giovane donò alla fanciulla. I librai della Catalogna hanno fatto propria questa tradizione   e  usano regalare una rosa per ogni libro venduto il 23 aprile .
In occasione di questa giornata il Centro Socio-Educativo di Tufo ( fraz. Carsoli)  in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e l’Associazione Pro-loco del paese, organizza una manifestazione presso il Centro Polifunzionale ( ex scuola elementare).
Alle ore 16:30 si aprirà la giornata in onore del maestro Alberto Manzi. Nato nel 1924 a Roma, figlio di Rina Mazzei, una stimata donna di Tufo, è ricordato dai più anziani quando negli anni 60, era solito tornare in paese a fare visita alla madre  e spesso  vi trascorreva i fine settimana e le vacanze.
Al Maestro sarà dedicata la struttura del Centro Polifunzionale ,con l’affissione di  una targa da parte del Sindaco di Carsoli avvocato  V. Nazzarro.
Alle ore 17:00 seguirà l’inaugurazione della Biblioteca “Liberi di Leggere”, arredata con materiali di riciclo elaborati dai bambini del centro socio educativo, durante le attività creative laboratoriali  del martedì e del giovedì pomeriggio, coordinate dall’Educatrice Ilaria Di Natale , responsabile del centro, e da M.Beatrice Palluzzi. Grandi e piccini saranno coinvolti in una avvincente staffetta di letture, dando così la parola ai libri.
La giornata si  concluderà con la proiezione de “La Gabbianella e il Gatto”, un film d’animazione che ci invia un messaggio molto chiaro : “ Impariamo a volare...Superiamo le diversità!”
La Biblioteca “ Liberi di leggere” sarà un’occasione di incontro e di crescita per tutti i bambini del territorio e vuole essere solo il primo passo per una serie di iniziative dedicate a piccoli e grandi. Per questo vi chiediamo di aiutarci a farla crescere.
Come?
Donando un libro presso il Centro socio-educativo il giorno dell’iniziativa , oppure lasciandolo negli scatoloni colorati, anch’essi realizzati dai bambini, che troverete nelle scuole di Carsoli e presso alcuni negozi .

 

Noi del Centro Socio- Educativo vi invitiamo a partecipare numerosi e …
“ Aiutateci a crescere…donate un libro...noi vi offriamo una rosa”.
Grazie per il sostegno!
Vi aspettiamo presso la ex Scuola Elementare di Tufo, l’ingresso è libero.


Ultima modifica ilDomenica, 24 Aprile 2016 18:40

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.