BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Redazione

Redazione

URL del sito web:

METEO,A GENNAIO ARRIVA LA NEVE:GELO RUSSO DALLA SIBERIA

Redazione-I primi di gennaio saranno imbiancati dalla neve: prende piede tra i meteorologi l’ipotesi di una nevicata sulle zone pianeggianti di basso Piemonte, bassa Lombardia ed Emilia occidentale, con possibile interessamento della pianura lombarda e dei settori prealpini.

 

Sebbene in ritardo di un mese, l’inverno che molti credevano perduto calerà finalmente sull’Europa e sull’Italia, e lo farà accompagnandosi come di consueto ad aria gelida, venti forti, piogge e finalmente, neve soprattutto in montagna.La stagione fredda è dunque alle porte e farà il suo ingresso alle nostre latitudini partendo dalla gelida Siberia e passando per l’Europa Orientale. L’anticiclone che ha dominato l’Europa per tutto il mese di dicembre con caldo anomalo, nebbia, inquinamento e siccità verrà spazzato via nel giro di una settimana.

 

Tutto comincerà tra Capodanno e i primi di gennaio, quando il gelo comincerà a fare irruzione in Europa orientale e sui Balcani. Le regioni orientali del nostro Paese all’inizio dovrebbero essere colpite solo marginalmente, ma le temperature crolleranno di 10°, riportandosi così ai normali valori invernali.Nei primi giorni di gennaio il vortice ciclonico comincerà a farsi sentire su tutta l’Italia, con neve non solo in montagna ma anche sulla Pianura Padana, per poi rafforzarsi e portare un affondo mai visto da mesi. L’abbassamento delle temperature porterà neve su Alpi e Appennini e i venti spazzeranno via l’inquinamento.

Comments ()