BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
AUGURI DI BUON FERRAGOSTO OVUNQUE VOI SIATE: Redazione- Nell’inviare a tutti voi, care lettrici e lettori, gli auguri più sinceri di BUON FERRAGOSTO sentiamo l’obbligo di essere vicini a voi nel diverso modo di festeggiare questo giorno particolare, ricco di eventi, di originali vacanze e di sana FRANCESCO MACRI'| PACE TRA ISRAELE ED EMIRATI ARABI: Redazione- Chiediamo oggi al nostro collaboratore Francesco Macri' esperto di intelligence la Sua opinione sull'accordo di pace Emirati Arabi- Israele. <<Ritengo questo accordo davvero un evento storico, anche se da qui fino alle prossime elezioni americane assisteremo sicuramente ad altri importanti LERICI| RIPRISTINATA LA SCULTURA DI CARLO BACCI: Redazione- La scultura - Forma Filippo Tommaso Marinetti -, donata al comune di Lerici da banca Intesa, faceva parte della mostra 'io non gioco da solo', anno 2003, presso l'Orto dei limoni nel borgo marinaro di Tellaro, nel Golfo dei AIELLI| RIAPRE L'UFFICIO POSTALE: Redazione- Ha riaperto oggi l’ufficio postale di Aielli nei locali della sede di Piazza Angeletti. Sono terminati, infatti, i lavori di manutenzione straordinaria resesi necessari a seguito di un evento criminoso le cui gravi conseguenze sull’intera struttura e sulle apparecchiature GOVERNO| BONUS DI 500 EURO PER PC, TABLET E INTERNET: Redazione- “Il bonus per l’acquisto di pc, tablet e connessione internet destinati famiglie in difficoltà è un intervento che accolgo con estremo favore. L’emergenza Covid ha dimostrato quanto sia importante avere strumenti efficaci per collegarsi a internet, per famiglie, insegnati, OVINDOLI| PRESENTAZIONE DI ITALIA ANTE COVID DI G. PALMERINI: Redazione-  Sarà presentato a Ovindoli (L’Aquila) domenica 16 agosto alle ore 18:30, presso Piazza San Rocco, il nuovo libro di Goffredo Palmerini “Italia ante Covid” (One Group Edizioni). All’evento, patrocinato dal Comune, porterà il saluto il sindaco di Ovindoli Simone BONUS 600 EURO| IMMAGINE DEL PARLAMENTO DANNEGGIATA?: Redazione - Lo scandalo “Bonus” rischia di travolgere l’immagine del Parlamento e a distanza di giorni e’ ancora piu’ scandaloso il silenzio che avvolge questa torbida vicenda. Esattamente, perché il vero scandalo stà proprio sulla tempistica che il parlamento mostra MATTEO MAURI ALL'EVENTO DEL PD ABRUZZO: Redazione- “Contro la paura, proteggiamo il futuro” è il titolo dell’incontro con il viceministro dell’Interno Matteo Mauri, organizzato dal Partito Democratico abruzzese. Hanno partecipato tra gli altri i candidati a sindaco a Chieti, Avezzano e Pettorano sul Gizio, Diego Ferrara, FINA A DI STEFANO | PARLA A SPROPOSITO: Redazione- “Fabrizio Di Stefano non vincerà le elezioni ma ha già vinto la gara per mister faccia di bronzo d’Abruzzo”: lo dichiara il segretario regionale del Pd Abruzzo Michele Fina.Fina spiega: “Il candidato della Lega ieri si è esercitato in AL FESTIVAL DELLA PIANA DEL CAVALIERE IL TAU STRING TRIO: Redazione- Sabato 15 agosto, alle ore 21 presso la Chiesa di Santa Maria Assunta di Configni (Rieti) il Tau String Trio sarà ospite per la prima volta al Festival della Piana del Cavaliere con uno straordinario concerto dal programma dedicato

CAMPOBASSO, SCONOSCIUTO FA ESPLODERE UN PERDARDO SUL NASO DI UN CANE: APPELLO PER SALVARLO

Cane Peppino Cane Peppino

Redazione-La crudeltà umana è davvero senza limiti: l’ultima terrificante dimostrazione della brutalità gratuita esercitata da un essere umano mosso da non si sa quali macabre motivazioni ha visto come vittima di un gesto, che non può nemmeno sbrigativamente essere definito una bravata, ma una vera e propria carognata: un cane, un povero animale di strada a spasso per le vie di Campobasso, è divenuto estemporaneamente l’oscuro oggetto del desiderio criminale di qualcuno che, vigliaccamente, si nasconde dietro l’anonimato e si fa forte dell’indifferenza di molti. E così, forse perché annoiato, forse perché semplicemente crudele, a pochi giorni dalla vigilia, un povero cane di strada è rimasto vittima dell’insulsa violenza agita da qualcuno che ha pensato di infilare nel naso del, povero animale, un petardo pronto a esplodere.

Infila un petardo che sta per esplodere nel naso di un cane

Il cane, un cane di strada come detto, si avvicina fiducioso a chi lo chiama e, forse, chissà, lo lascia pure fare, non capendo il perché di quelle dita sul muso, di quelle mani infilate a forza nel naso; forse il cane, che oggi i volontari che lo hanno in cura hanno affettuosamente ribattezzato Peppino, spera in una carezza, in un gesto di affetto di cui è bisognoso, in qualcosa da mangiare; e invece il criminale non fa altro che infilare nel naso del fiducioso quadrupede un petardo che, di lì a poco, scoppierà provocando dolore e terrore nella povera bestiolina che, gravemente ferita, e in preda al panico, si metterà a correre senza una meta.

E se nella sua fuga disperata il povero cane non avesse incontrato  una volontaria dell’APAC, l’Associazione Protezione Animali Campobasso, che lo ha trovato gravemente ferito, dolorante e terrorizzato in mezzo a un bosco, chissà come si sarebbe conclusa questa drammatica vicenda. Intanto, mentre il povero Peppino, affidato alle cure dei veterinari di fiducia dell’Apac comincia a riprendersi e, come spiega la presidente dell’associazione, Ilenia Iorio, anche a mangiare «seppure a modo suo», dell’autore del vile gesto non c’è ancora nessuna traccia. Mentre sul web, per fortuna, l’appello lanciato da Apac e veterinari per poter affrontare le difficili e costose cure di cui ha bisogno il povero Peppino, comincia a trovare risposta in generosi sostenitori che, ci si augura, aumentino

esponenzialmente nel giro di breve. 

Fonte:riscattonazionale.org

 

Ultima modifica ilSabato, 29 Dicembre 2018 23:30

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.