BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
IL NARCISISMO: VERA PATOLOGIA: Redazione- Il mondo é pieno di persone con problemi e disturbi della personalità di vario genere. Capita di incontrare di tutto, anche attraverso semplici conoscenze sui social. Mi é successo di cercare un amico tra i miei contatti Facebook, per CORONAVIRUS, IL RITORNO ALLA NORMALITA' SARA' COSI': OBBLIGO DI PORTARE LE MASCHERINE E DISTANZE DI SICUREZZA: Redazione- Mascherine, distanze, misurazione della temperatura per tutti. Così potrebbe essere il ritorno alla normalità dopo il lockdown imposto per il coronavirus. Prima o poi si tornerà alla vita di tutti i giorni, ma sarà graduale e bisognerà comunque tenere alta L'ARTISTA PASQUALE BONUCCI METTE ALL'ASTA UN SUO QUADRO PER DONARE TUTTO IL RICAVATO IN BENEFICENZA ALLA MISERICORDIA DI ORIOLO: Redazione- Grande gesto di solidarietà del pittore e musicista per sostenere il suo paese in un momento cosi critico e delicato. Tutti possono partecipare all’asta sulle varie pagine social di Oriolo o contattando l’artista, chiusura delle offerte venerdì 10 aprile A WUHAN TORNANO LE MISURE DI AUTOTUTELA CONTRO IL COVID-19, IL PARTITO COMUNISTA LOCALE: "STATE A CASA": Redazione- I residenti di Wuhan sono stati avvisati della necessità di rafforzare “le misure di auto-tutela”, restando a casa uscendo se non per necessità al fine di scongiurare la ripresa dei contagi.In un comunicato pubblicato sul sito web della città COVID-19, E' PARTITA LA SPERIMENTAZIONE DEL TEST SIEROLOGICO: Redazione- Sono partite in diverse regioni d’Italia le sperimentazioni con il test sierologico per individuare la presenza di anticorpi al coronavirus nel sangue. Le analisi, dopo un prelievo effettuato tramite una piccola puntura a un dito, riferiscono se il soggetto ha contratto il coronavirus e ne #IO RESTO A CASA MO E' LA RISPOSTA IN MUSICA DI MAURIZIO CASAGRANDE A TANTI AMICI ARTISTI AL CAMBIAMENTO SOCIALE: Redazione- L’attore e regista napoletano con i più grandi protagonisti dello show business italiano ha messo in piedi a tempo record una cover di un vecchio successo di Renzo Arbore e la pubblica sulla sua pagina fan di Facebook, già L'OMS AVVERTE: SECONDO NUOVI STUDI IL COVID-19 SI DIFFONDEREBBE ANCHE NELL’ARIA: Redazione- Secondo nuovi studi la diffusione del coronavirus potrebbe avvenire anche nell’aria e pertanto mantenere la distanza di un metro l’uno dall’altro potrebbe non essere più sufficiente.A tal riguardo l’Organizzazione Mondiale della Sanità si è detta pronta a rivedere le LA SINDACA DI LUCO DEI MARSI DE ROSA: -A OGGI NESSUN CONTAGIO DA COVID-19. CHI CAUSA ALLARME INGIUSTIFICATO NE RISPONDERA'-: Redazione- “Non ci sono casi di contagiati, né di risultati positivi - anche asintomatici - nel comune di Luco dei Marsi, come ho già comunicato ieri alle centinaia di cittadini allarmati a causa di un articolo apparso su una testata COVID-19, IL SINDACO ANNAMARIA CASINI CHIEDE DI ISTITUIRE LA ZONA ROSSA PER SULMONA: Redazione- Il sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, non si ferma davanti alla contrarietà espressa ieri dall'Asl e insiste per istituire la zona rossa circoscritta al territorio comunale di Sulmona. Con il rinnovato appello alla Regione Abruzzo il sindaco, che ha LE INDICAZIONI DEL VIROLOGO: USARE MASCHERINE E GUANTI ANCHE IN CASA CONTRO IL CORONAVIRUS: Redazione- Il virologo Andrea Crisanti, che assieme al governatore del Veneto Luca Zaia ha studiato la strategia di lotta al coronavirus, è tornato a parlare dalle colonne del ‘Corriere della Sera’, fornendo un’indicazione in merito all’uso delle mascherine: “Sarà meglio utilizzare mascherina e guanti anche in casa e,

NEGOZIO CINESE COSTRETTO A CHIUDERE AD AVEZZANO A CAUSA DI UN ESPOSTO DEI RESIDENTI: IL PROPRIETARIO E’ STATO IN CINA PER IL CAPODANNO

Negozio cinese Negozio cinese

Redazione- La paura di essere contagiati dal coronavirus ha portato alcuni residenti di un quartiere di Avezzano a presentare un esposto , sia verbale che scritto, alla Asl, ai Carabinieri, alla Polizia locale e al sindaco contro un cittadino cinese proprietario di un’attività commerciale, costringendolo di fatto, a chiudere. Il motivo è da ricercarsi nel fatto che gli autori dell’esposto di cui sopra, sono venuti a conoscenza che l’uomo si era recato in Cina per festeggiare il capodanno ed era da poco rientrato in Italia con un autobus. Questo atteggiamento si può sicuramente definire un fenomeno di psicosi collettiva che può sfociare in forme di xenofobia o di razzismo nei confronti della comunità cinese residente nel nostro paese. Per questa ragione ,  più volte, gli agenti della polizia locale sono passati davanti al negozio, per assicurarsi che la diffidenza dei vicini non sfociasse in episodi di violenza o che comunque potessero compromettere, in qualche modo, l’ordine pubblico. Sta di fatto che il commerciante, preso dal panico, ha deciso di sua spontanea volontà, oggi pomeriggio, di abbassare la serranda e di

apporre del nastro adesivo all’ingresso del suo negozio.

Ultima modifica ilDomenica, 23 Febbraio 2020 22:46

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.