BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SEN. DI GIROLAMO| LA FERROVIA VELOCE ROMA-PESCARA SARA' UN'OPERA UTILE: Redazione- Ribadisco quanto già detto alla presentazione del progetto di prefattibilità del potenziamento della linea ferroviaria Pescara-Roma ed il conseguente corridoio trasversale per persone e merci.Una visione ecologica richiede di agire da subito per decongestionare i grandi centri urbani dove MARINELLI| GOVERNO E MAGGIORANZA REGIONALI INADEGUATI: Redazione- Mentre la maggioranza che governa la Regione Abruzzo si occupa di aumentare gli stipendi ai dirigenti e di regolare i conti interni dopo le sconfitte elettorali, confezionando un vero e proprio rimpasto in perfetto stile e in piena pandemia, FESTIVAL DELLA DIPLOMAZIA| IL FUTURO POST COVID: Redazione- La pandemia di Covid-19 ha cambiato radicalmente le vite dei cittadini di tutto il mondo e ha reso urgente la gestione condivisa dell’emergenza. Con i Paesi occidentali e in particolare europei alle prese con la seconda ondata, la “ricostruzione” LUCO DEI MARSI| MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO A RISCHIO IDROGEOLOGICO: Redazione-Salvaguardia del territorio, a Luco dei Marsi circa 200mila euro per la progettazione di messa in sicurezza delle aree a rischio idrogeologico.Proseguono a pieno ritmo i lavori dell'Amministrazione luchese, che incassa l'assegnazione dei fondi per la progettazione definitiva ed esecutiva MARCO CIGNOLI| LA MIA MERCEDES: Redazione- Da martedì 27 ottobre arriva in radio e in digitale il remix de “LA MIA MERCEDES” (Jab Media), il nuovo singolo di MARCO CIGNOLI, realizzato dal Dj spagnolo GAGO.«L'incontro con Marco Cignoli nasce per puro caso grazie al web. EUGENIA SERAFINI| OMAGGIO ALL'ORIENTE: Redazione- Presso il Circolo degli Esteri di Roma (Via dell’Acqua Acetosa 42), fondato nel 1936 con finalità di rappresentanza del Ministero degli Affari Esteri, è stata inaugurata venerdì 16 ottobre 2020, alle ore 18, la mostra personale dal titolo “Sguardo a Oriente” di Eugenia Serafini, AVEZZANO| L’UFFICIO POSTALE DI VIA MARCONI RIPRISTINA L’APERTURA POMERIDIANA: Redazione- Poste Italiane comunica che da oggi, martedì 27 ottobre, in concomitanza con il primo giorno di pagamento delle pensioni di novembre, l’ufficio postale di Avezzano 2 (via Marconi) tonerà disponibile con orario continuato dal lunedì al venerdì, dalle 8.20 MICHELE FINA| L'IDENTITA' DELL'APPENNINO: Redazione- L’identità e le prospettive dell’Appennino nel trentesimo appuntamento di “Un libro, il dialogo, la politica”, la rubrica in diretta Facebook di Michele Fina che ha dialogato con Piero Lacorazza (Fondazione Appennino) e Giuseppe Lupo, autore assieme a Raffaele Nigro PESCARA - IN CENTINAIA IN PIAZZA CONTRO NUOVO DPCM: Redazione- Centinaia dono state le persona riverdate in piazza, e nelle starde limitrofi, a Pescara per protestare contro le chiusure imposte dal Dpcm Conte: c'erano baristi, ristoratori, titolari di palestre, operatori di centri scommesse e sale bingo e rappresentanti di ORDINANZA DI MARSILIO| DAD A DISTANZA PER SUPERIORI E UNIVERSITA’: Redazione- "Sospensione delle attività scolastiche secondarie di secondo grado in presenza, rimettendo in capo alle Autorità Scolastiche la rimodulazione delle stesse, con ricorso alla didattica digitale a distanza". Lo prevede un'ordinanza firmata dal governatore dell'Abruzzo, Marco Marsilio, che impone modalità

CORONAVIRUS: OBBLIGO DI RESTARE A CASA A NAPOLI, MA NEI QUARTIERI C’E’ FOLLA COME SE FOSSE UN GIORNO NORMALE

Quartiere Napoli Quartiere Napoli

Redazione- Dal Governo sono arrivate norme stringenti, la Regione Campania ha emanato ordinanze ancora più restrittive e in tv è un continuo bombardamento di spot: “dovete restare a casa, per voi e per gli altri.Libertà personale sacrificata, in nome della tutela della salute pubblica: per fermare l'avanzata del coronavirus, per rallentare l'esplosione dei contagi, l'unico modo al momento è restare in casa, evitando il contagio tra le persone”.Eppure, a quanto pare, il concetto non è ancora ben chiaro. Sono ancora tanti, troppi, quelli che girano tranquillamente, come se nulla fosse, come se nessun pericolo incombesse sulla salute dell’intera Nazione.Il premier Giuseppe Conte ha previsto la denuncia per chi esce di casa senza una valida motivazione, il governatore Vincenzo De Luca, ci ha messo il cosiddetto “carico da 90” e ha annunciato la quarantena forzata in casa col monitoraggio dell'Asl, ma ancora non è sufficiente.La situazione è certamente nuova per tutti, gli italiani di oggi non si sono mai trovati ad affrontare un’emergenza del genere; nemmeno la SARS e LA PESTE SUINA, così…a memoria, ci hanno costretto a vivere un isolamento così duro.A questo bisogna aggiungere un’atavica insofferenza alle regole, che in certe zone è forse più radicata che in altre. Ma è certo che di questo passo la situazione può solo peggiorare!Quello che qualcuno considera solo uno scherzo, può portare conseguenze serie, destinate a impattare in primis sulle strutture sanitarie e sulla possibilità di curare non solo persone contagiate dal Covid-19 ma anche persone affette da altre patologie che potrebbero necessitare della terapia intensiva.Beh, le scene che arrivano oggi da diverse zone di Napoli lasciano increduli e ci si chiede come sia possibile che né proclami, né appelli, tantomeno la "minaccia" di conseguenze penali siano serviti.Lungo il vico Tiratoio, ai Quartieri Spagnoli, sembrava un normale sabato mattina: in una foto, scattata in tarda mattinata, si vede la stradina invasa di persone. Qualcuno ha la mascherina, ma la distanza di almeno un metro non viene rispettata. Motorini parcheggiati ai lati del vicolo,

persone che parlano tranquillamente tra loro, gente che si attarda dopo aver acquistato i consentiti generi alimentari.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.