BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SULLA MAJELLA TRE SPELEOLOGI IN UNA GROTTA , DUE SONO STATI SALVATI: Due speleologi rimasti bloccati nella grotta di Risorgenza, un ramo secondario della Paritelli, nel comune di Roccamorice, alle falde della Maiella pescarese,a sono stati tratti in salvo dal Cnsas, mentre si sta lavorando per salvare il terzo, che è in ECCO A VOI ALESSANDRA HROPICH - LA NUOVA COLLABORATRICE REDAZIONALE DI CAVALIERENEWS: Redazione- La nostra testata è da anni sul territorio, con notizie nazionali e territoriali e da oggi vuole dare, a voi lettori, ancora più informazione, cultura, e su queste basi ha voluto dare una forma nuova redazionale, scegliendo come redattrice CORONAVIRUS- DISTURBI INSPIEGABILI NEI GUARITI: Redazione- “Un terzo dei pazienti guariti dal Covid-19 presenta danni ai polmoni o accusa dei disturbi di altro tipo difficilmente spiegabili”. Questo è quanto ha rivelato a Famiglia Cristiana Luca Richeldi, Presidente della Società italiana di Pneumologia e Componente del SILVIO BERLUSCONI- L'UOMO DI TROPPO: Redazione- <<Gentilissino Sig. Macri', sempre consapevoli del suo "poco entusiasmo" nel parlare di politica interna, non possiamo non chiederLe un Suo giudizio riguardo le news su Silvio Berlusconi di queste ore, anche in relazione alle precedenti interviste dove Lei sembra DON ENRICO, PARROCO DI BUGLIANO, FA RIMUOVERE IL CROCIFISSO DALLA CHIESA: -GESU' NON ERA BIANCO-: Redazione- Don Enrico, il parroco di Bugliano, ha ordinato la rimozione del crocifisso di Gesù che si trovava esposto dietro l’altare.“Sappiamo ormai per certo che Gesù era palestinese, perciò aveva la carnagione scura. Il Gesù raffigurato in tutte le chiese ENTI LOCALI- GIACOMO CARNICELLI, SINDACO DI TORIMPARTE, E' IL NUOVO PRESIDENTE ALI ABRUZZO: Redazione- Giacomo Carnicelli, sindaco di Torninparte, è il nuovo Presidente ALI Abruzzo. A eleggerlo oggi durante il Congresso regionale, che si è tenuto in remoto, i sindaci abruzzesi aderenti ad ALI. Il Congresso si è svolto alla presenza del presidente PARLAMENTARI PD-M5S: AV ROMA-PESCARA PRIORITÀ, MARSILIO LO SA: Redazione- "La maggioranza non smentisce assolutamente le affermazioni del Premier Conte sull'alta velocita' Pescara-Roma, ma tutela il lavoro delle commissioni che questo Governo svolge con serieta' e cura, evitando che emendamenti strumentali che sanciscono l'ovvio siano utilizzati per fini propagandistici COLLALTO SABINO - PURTROPPO TROVATO MORTO IL RAGAZZO SCOMPARSO: Redazione- Purtroppo ieri sera è stato ritrovato i corpo del ventsettenne Calabrese, residente a Collalto Sabino, che da giorni era scomparso . E' stato trovato nella sua auto in un parcheggio dl quartiere Salario a Roma, nei pressi di via POPOLI - VOLPE INVESTITA CURATA DAI VOLONTARI ANPANA: Redazione- Investita da un'auto in transito viene salvata dai volontari dell'Anpana di Termoli: è una volpe avvistata più volte nei terreni adiacenti la strada provinciale che da Termoli conduce a San Giacomo degli Schiavoni (Campobasso). I giovani dell'Associazione protezione animali, TRA NATURA E STORIA - I PERCORSI NATURALISTICI ALLE SOGLIE DEL CASTELLO DI ROCCA SINIBALDA: Redazione- Modellato dalla storia del Castello e dallo sperone di roccia in posizione dominate sulla Valle del Turano, Rocca Sinibalda è uno dei borghi più belli del Reatino.Una passeggiata lungo via degli Archi e via Sole permette di ammirare dal basso la maestosità della

-SANTABARBARA- PD

Partito Democratico Partito Democratico

Redazione-Si allarga la frattura all'interno del Partito Democratico dopo l'approvazione in nottata delle liste elettorali senza l'ok della minoranza. Il voto della Direzione dem ha registrato 117 favorevoli, 1 contrario e nessun astenuto. Alla votazione, sopraggiunta alle 4 del mattino, non ha però partecipato la minoranza in segno di dissenso. Il segretario del Matteo Renzi ha parlato della Direzione come di "una delle esperienze più devastanti dal punto di vista personale".

LO STRAPPO DELLA MINORANZA- Le componenti che fanno capo ad Andrea Orlando, Michele Emiliano e Gianni Cuperlo hanno preso parte alla Direzione ma non al voto non condividendo il metodo adottato. "Dopo ore di attesa e una successione di rinvii non abbiamo ricevuto alcun elenco e informazioni di merito sulla proposta", hanno spiegato nella notte.

LE CRITICHE DI CALENDA - Oggi sono arrivate critiche anche dal ministro dello Sviluppo Carlo Calenda, che, a proposito della liste del Pd, ha scritto su Twitter: "Quale è il senso di non candidare gente seria e preparata, protagonista di tante battaglie importanti come De Vincenti, Nesi, Rughetti, Tinagli, Realacci, Manconi. Spero che nelle prossime ore - ha aggiunto - ci sia un ravvedimento operoso. Farsi del male da soli sarebbe incomprensibile".

LE CANDIDATURE - I nomi ufficiali dei candidati si sapranno oggi. Le liste saranno pubblicate sul sito del Partito Democratico oggi alle 19, ha detto Marco Agnoletti, portavoce del segretario del Pd Matteo Renzi, invitando "tutti alla massima cautela su bozze filtrate o indiscrezioni circolate''.

In attesa della diffusione ufficiali delle liste, si può tracciare la mappa delle candidature del governo sulle base degli esiti della Direzione notturna del Pd. Dalla quale sono uscite delle clamorose esclusioni, come quella del ministro della Coesione Claudio De Vincenti e quella del sottosegretario alla Funzione pubblica Angelo Rughetti.

Renzi, oltre al collegio Senato di Firenze, correrà in Campania e Umbria. Paolo Gentiloni sarà candidato in tre regioni, come annunciato. Il premier sarà nel collegio1 della Camera a Roma e poi in due listini proporzionali nelle Marche e in Sicilia. Maria Elena Boschi è stata confermata nel collegio uninominale di Bolzano, alla Camera. Luca Lotti ha avuto il 'suo' collegio di Empoli, sempre Camera. Valeria Fedeli sarà a Pisa, Senato. Dario Franceschini alla Camera nel collegio della sua città Ferrara, oltre che nel proporzionale in Emilia. Anche Graziano Delrio corre in casa alla Camera, Reggio Emilia, nel listino.

Per Marianna Madia una sfida nel collegio Camera Roma2 e poi spazio nei listini in Calabria e nelle Marche. Anche Pier Carlo Padoan ha un collegio, Siena, e un listino a Torino, dove è capolista. Andrea Orlando alla Camera in Emilia Romagna4, Marco Minniti ha 'strappato' il collegio a Pesaro. Roberta Pinotti se la vedrà in Toscana1 al Senato ma è anche in Piemonte; Maurizio Martina in Lombardia 2 alla Camera. Alleata del Pd, la leader di Cp Beatrice Lorenzin corre alla Camera nel collegio di Modena.

LE NEW ENTRY - Tra le new entry ci sono il portavoce del premier Filippo Sensi, Lucia Annibali (a Parma), Tommaso Nannicini e Giuliano da Empoli. In lista anche la giornalista e scrittrice Francesca Barra che scrive su Facebook: "Ringrazio il Pd e il segretario Matteo Renzi per aver annunciato la mia candidatura in Basilicata, nel Collegio Matera-Melfi, che accetto con orgoglio, commozione e responsabilità".

IL GIGLIO MAGICO - Sulla scia di Renzi, in lista nel collegio di Firenze, in Umbria e in Campania 2, parte del Giglio magico trasloca dalla Camera a palazzo Madama. In attesa della diffusione delle liste ufficiali da parte del Nazareno, dalla Direzione Pd emerge il fenomeno 'migratorio' di alcuni degli uomini più vicini al leader dem. Posto che alla fine qualcuno potrebbe avere la possibilità di giocare su più tavoli, tra Camera e Senato.

Il tesoriere del Pd Francesco Bonifazi è capolista nel plurinominale Toscana2, dopo una legislatura alla Camera. Con lui, l'ideologo di Renzi Giuliano da Empoli, che ha accompagnato il leader dem nella recente visita all'Eliseo da Emmanuel Macron. A Milano, nel plurinominale, c'è invece Tommaso Nannicini, l'autore del programma elettorale del Pd. Per quel che riguarda i toscani, se Andrea Marcucci si riproporrà nel 'suo' collegio senatoriale di Lucca, dalla Camera arriva il segretario regionale dem Dario Parrini, in gara nel collegio a Sesto Fiorentino.

Nell'uninominale Senato di Modena scenderà in campo Andrea Rossi, segretario organizzativo del Pd e ormai presenza fissa nella stanza dei bottoni del Nazareno. E anche il portavoce del Pd Matteo Richetti ha avuto un collegio senatoriale, il plurinominale Emilia Romagna2. Trasloco parlamentare dalla Camera anche per Ernesto Carbone, finito nel plurinominale Emilia Romagna1. Alcuni Big del Nazareno resteranno invece alla Camera, a partire da Luca Lotti (per lui collegio a Empoli), Maria Elena Boschi (Bolzano), Lorenzo Guerini (Lodi) e

Ettore Rosato (Trieste).

Fonte:adnkronos.com

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.