BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
FINA E I FONDI MASTERPLAN: Redazione- “Il Presidente Marsilio non sa che negli Stati Uniti e in molti altri luoghi l’asino è orgogliosamente il simbolo dei democratici, per l’umiltà, il coraggio e la forza che rappresenta”: lo dice il segretario del Pd Abruzzo Michele Fina ANAGNI| GIUSEPPE ZENO IN FAUST: Redazione- Il 22 agosto sul palcoscenico open air del Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni, ai piedi della monumentale cattedrale di Piazza Innocenzo III come ineguagliabile scenografia urbana, va in scena Giuseppe Zeno - diretto da Stefano Reali VIVALDI E RESPICHI E UN VERSO LEOPARDIANO: Redazione- Dopo il duro e lungo momento di stasi dovuto alla chiusura dei teatri per l’emergenza covid-19 finalmente anche l’Orchestra Filarmonica Vittorio Calamani riparte con una serie di concerti nell’ambito del Festival della Piana del Cavaliere.Dopo il concerto di apertura FINA E GRECO| IL RILANCIO DEL PROGETTO EUROPEO: Redazione- La scienza come chiave interpretativa come della storia europea, collante e motore del continente.  Nelle sorti della scienza si possono intravedere anche quelle del progetto europeo: il rischio del declino e il possibile riscatto. E’ stato questo l’argomento su ALBA OFF LIMITS| GLI ULTIMI APPUNTAMENTI: Redazione- La seconda edizione della rassegna teatrale indipendente Alba Off (Limits) all’interno dell’anfiteatro romano di Alba Fucens proseguirà domani fino al 13 agosto con gli ultimi tre appuntamenti della stagione.Dopo il successo di pubblico delle prime serate insieme a “Favole ABRUZZO| IN ARRIVO 37 ASSISTENTI GIUDIZIARI: Redazione- Assegnati 37 nuovi assistenti giudiziari per l’AbruzzoAccolgo con favore la notizia del potenziamento della pianta organica degli uffici giudiziari nella nostra regione, annunciata dal Sottosegretario M5S alla Giustizia Vittorio Ferraresi.A L’Aquila ne vanno 19, a Sulmona e Avezzano 5, CHIETI | BOOM DI PRESENZE PER LA LETTERA D'AMORE: Redazione- La partecipazione di trecento spettatori l’8 agosto a Torrevecchia Teatina alle 21, all’aperto, nel parco “S Karol” del Palazzo Valignani, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza, ha decretato il successo di una delle manifestazioni più seguite di tutta PI| FRANCOBOLLO COMMEMORATIVO DI ENZO BIAGI:        Redazione- Poste Italiane comunica che ieri 9 agosto 2020 è stato  emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo commemorativo di Enzo Biagi, nel centenario della nascita, relativo al valore della tariffa B pari a 1,10€.        Tiratura: quattrocentomila esemplari.        LUCO DEI MARSI | NEL CALCIO SI VOLTA PAGINA: Redazione- Calcio a Luco dei Marsi, si volta pagina. Sarà il gruppo dirigente del Deportivo Luco, associazione sportiva luchese in ascesa e fresca di promozione in Prima categoria, a raccogliere l'eredità dell'Angizia e al contempo la sfida di costruire un COVID 19 - LA TESTIMONIANZA DI UNA GIOVANE TIROCINANTE INFERMIERA: Redazione- Oggi ho il piacere di intervistare la giovane Sara D'Alba, Calabrese di origine, ma Piemontese di adozione. Sara si è trasferita a Torino, per conseguire gli studi universitari presso l'università Antonio Rosmini, indirizzo di scienze infermeristiche. Attiva in diversi

CENTRI DI VACCINAZIONE: RESTANO ATTIVE, IN VIA TEMPORANEA, LE SEDI DI CARSOLI E CIVITELLA ROVETO

Centro Vaccinale Centro Vaccinale

VACCINI: DA LUNEDI’ 23 APRILE SCATTA LA NUOVA ORGANIZZAZIONE: LOCALI PIU’ SICURI, 5 APERTURE SETTIMANALI, ADEGUATI PERCORSI DI ACCOGLIENZA.

A BREVE, ANCHE PRENOTAZIONI AL NUMERO VERDE.

NELLA MARSICA L’ATTIVITA’ SARA’ CONCENTRATA SU AVEZZANO, PESCINA E TAGLIACOZZO

Redazione-Riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato della Asl1-Regione Abruzzo-Avezzano-Sulmona-L'Aquila:<<Prenotazioni col numero verde, tempi di attesa ridotti, locali adeguati alle prescrizioni di legge, più qualità nel percorso di accoglienza: da lunedì prossimo, 23 aprile, scatta la nuova organizzazione della Asl dei centri di vaccinazione. Un nuovo assetto che punta non solo sulla sicurezza, attraverso logistica migliore, ma anche su una più elevata preparazione degli operatori e su un calendario di apertura al pubblico molto più ampio. Tutto ciò sarà garantito concentrando l’intera attività vaccinale nella Marsica in 3 sedi: Avezzano, Pescina e Tagliacozzo. A questi tre centri da lunedì prossimo faranno capo tutti gli altri attualmente dislocati sul territorio marsicano, con l’eccezione di Carsoli e Civitella Roveto che resteranno aperti, ma solo in via temporanea, in attesa che a Tagliacozzo, nuova sede di riferimento, vengano ultimate le operazioni di definitiva messa a punto della struttura. Dopodiché anche gli utenti di Carsoli e Civitella, al pari di Celano, Ovindoli, S. Benedetto dei Marsi, Pescasseroli, Gioia dei marsi, Trasacco e Collarmele, dal 23 aprile si dovranno rivolgere alla sede più vicina. Le novità di questo riassetto sono diverse e segneranno un miglioramento sia per i locali in cui l’attività verrà assicurata (con strutture più sicure, sala d’aspetto, monitor e tv con programmi ad hoc per i più piccoli) sia per la riduzione dei tempi di attesa. Un salto di qualità, in particolare, verrà garantito dalle prenotazioni con numero verde (di prossima attivazione) e dalle convocazioni telefoniche degli utenti, da parte della stessa Asl, che verranno avviate con la graduale predisposizione dei recapiti telefonici di volta in volta forniti dagli utenti. Inoltre, a differenza di quel che accade attualmente negli ambulatori situati nei piccoli Comuni, le aperture settimanali passeranno da una a 5 (peraltro già attive ad Avezzano), con sensibili benefici. La nuova organizzazione, inoltre, alzerà il livello di professionalità degli operatori addetti alle vaccinazioni per i quali è stato previsto, e in parte è stato già attuato, uno specifico percorso di formazione professionale.

“Nel passaggio dal vecchio al nuovo assetto”, dichiara il manager Rinaldo Tordera, “abbiamo tenuto conto di alcune esigenze già segnalate nelle istanze avanzate dal presidente del consiglio regionale Giuseppe Di Pangrazio e dai consiglieri regionali Lorenzo Berardinetti e Maurizio Di Nicola. Si tratta una vera e propria svolta in termini di sicurezza col superamento di alcune criticità relative per lo più all’inadeguatezza dei locali, alla sporadicità delle aperture settimanali e alla frammentazione dell’attività su un ampio territorio. Il nuovo modello”, prosegue Tordera, “offrirà risposte all’altezza delle nuove esigenze, soprattutto alla luce delle prescrizioni introdotte dal recente decreto Lorenzin. L’attività vaccinale è un servizio molto importante, che riguarda in particolare bambini e anziani, ed è per questo che abbiamo

predisposto un nuovo modello adeguato alle nuove necessità>>.

Ultima modifica ilVenerdì, 20 Aprile 2018 22:11

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.