BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
MANOPPELLO, 18ENNE SI LANCIA NEL VUOTO DAL SUO BALCONE PER GIOCO: E’ RICOVERATO IN GRAVI CONDIZIONI IN OSPEDALE: Redazione- Una cena fra amici e una prova di coraggio sono costate care ad un ragazzo diciottenne di Manoppello che, ora, si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Pescara. Durante la scorsa notte, il giovane nel voler far vedere AVEZZANO, IL COMITATO MO.VE.TE HA INCONTRATO IL MINISTRO DEL MIT PAOLA DE MICHELI: Redazione- Il Comitato MO.VE.TE. Abruzzo, comunica che oggi, alle ore 17, presso il Comune di Avezzano,  sì è tenuto l’INCONTRO CON IL MINISTRO DEL MIT, PAOLA DE MICHELI, al fine di portarla a conoscenza dello studio di Prefattibilità del Potenziamento ROMA AVVOLTA DA UNA DENSA CAPPA DI NEBBIA: INEVITABILE IL PARAGONE CON MILANO: Redazione- Oggi Roma si è svegliata avvolta dalla nebbia. Banchi fitti hanno ricoperto le strade sin dalle prime ore del mattino: uno spettacolo surreale, dato che nella capitale non è frequente che accadano fenomeni di questo tipo. La viabilità stradale ROMA, PRESENTAZIONE DEL LIBRO -LA CONTESSA DI SALASCO- DI MARIA DELFINA TOMMASINI: Presentazione Stampa/aperitivo 27 febbraio 2020, ore 18.30 presso redazione RomaOggi.eu in via di Tor di Quinto 31, Ponte Milvio- Roma Redazione- Presenti oltre all’autrice Maria Delfina Tommasini, la giornalista Antonietta Di Vizia, la psicologa dott.ssa Emanuela Scanu. Letture dell’attrice Natalia Simonova ROMA, PRATICHE ECOLOGICHE IN MOSTRA A CANAPA MUNDI 2020: Redazione- Canapa Mundi, la grande festa della Canapa in Italia che nel 2020 aderisce anche a M’illumino di meno, torna a Roma per la sesta edizione dal 21 al 23 febbraio a Fiera di Roma, moltiplicando quei numeri che già LE TERME DI COPIA THURII NELLA STORIA EDILIZIA DELLA CITTA': Redazione- Giovedì 20 febbraio 2020, alle ore 17.00, a Cassano all’Ionio (Cosenza), presso il Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, diretto dalla dottoressa Adele Bonofiglio, afferente al Polo museale della Calabria, guidato dalla dottoressa Antonella Cucciniello, si terrà, a cura dalla PAPA FRANCESCO ABBRACCIA LULA, L'IRA DEI FAMILIARI DELLE VITTIME DEL TERRORISTA CESARE BATTISTI: -OLTRE AL DANNO LA BEFFA-: Redazione- Il tour di Lula in Italia crea polemiche. L’ex presidente rosso, il brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva è stato scarcerato a novembre ed è in attesa della sentenza definitiva dopo diciannove mesi passati nella prigione di Curitiba. In MATTEO SALVINI EVOCA L'ITALEXIT: - SE L'EUROPA NON CAMBIA FAREMO COME GLI INGLESI-: Redazione- La nuova stoccata all’Europa di Matteo Salvini arriva il giorno dopo la pubblicazione dell’intervista di Giancarlo Giorgetti sul Corriere della Sera, in cui l’ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri, da poco nominato responsabile dei rapporti internazionali della ROMA, IL M5S E’ SCESO IN PIAZZA CONTRO I VITALIZI: Redazione- In una Piazza Santi Apostoli gremita per la manifestazione anti-vitalizi il Movimento 5 Stelle batte un colpo e prova a rilanciarsi. Per l'occasione i pentastellati rispolverano i cari, vecchi slogan anti-casta (compreso l'inno 'Ognuno vale uno' che accompagnò la ROCCA DI BOTTE, IL SINDACO FERNANDO MARZOLINI INAUGURA LA NUOVA SCUOLA: Redazione- Ottocento metri quadrati di struttura antisismica, una progettazione che ha pensato anche all’utilizzo extra scolastico, dotata di tutte le tecnologie necessarie ad un insegnamento al passo con i tempi. E’ questo il nuovo plesso scolastico che ospiterà i bambini

INTERVISTA A DANILO MICHELI AUTORE DEL ROMANZO-CONTRO IL VENTO, CONTRO IL TEMPO - DIARIO DI UN VAGAMONDO-

Copertina Romanzo Copertina Romanzo
Redazione- Abbiamo voluto intervistare Danilo Micheli che, dopo il suo ultimo romanzo appena scritto e pubblicato dalle edizioni IL CUSCINO DI STELLE, così si è espresso:<<Non sono uno scrittore, lo si è, credo dopo un secondo libro, e non so se riuscirò a scriverne un secondo. Vorrei solo dare una testimonianza di vita, non conformarmi a un modello incompleto, insoddisfacente e reagire a una inadeguatezza. Possibile una vita fatta solo di questa quotidianità?Refrattario a schemi consolidati cercavo altre soluzioni. Perditempo, nullafacente, evanescente, ero preso per tale, rischiavo e sono stato biasimato per ciò, ma volevo più di un lavoro, di un’at-tività, di una vita. Ero inquieto, insoddisfatto e…visionario. Oggi sembra essere un difetto, ma per me è stata la molla di lancio.Viaggiare per me significa non appartenere, svincolato da leggi e territorio, completamente libero nel luogo in cui mi trovo. Appena le regole, gli indirizzi, le abitudini mi imbrigliavano, partivo per nuove direzioni, non spettavo ad alcuna Nazione, l’unica seccatura era questo passaporto che mi legava all’origine, neces-sario per varcare frontiere, dove sempre subiamo controlli invasivi.

Che cosa significa, secondo lei, comunicazione?

Per me la comunicazione è passare sensazioni, emozioni, umori che potranno essere percepiti solo da quell'umanità che è sintonizzata sulla stessa lunghezza d'onda di chi comunica. Così io sono accessibile a quella parte, sperando però di allargare i consensi, presentando la mia visione. Che non è imposta, ci mancherebbe, è solo la mia angolazione per inquadrare questa umanità incompleta, per me. Mi sforzo per essere obiettivo, narrando una realtà che spero sia provvisoria, con margini di miglioramento, e si vede un ottimismo di fondo nel mio modo di agire.

Ci descriva Danilo Micheli scrittore

Non mi reputo uno scrittore, mi sento un testimone di questo tempo e cerco di viverlo più intensamente possibile e comunicarlo.

Quale è stata la sua esperienza di vita più significativa, quella che ha influenzato di più la sua scrittura?

La geografia a scuola, il viaggio, lo spazio, il movimento, la vita espansa come ho scritto. Non ero fatto per una vita statica, un lavoro di routine. Poi crescendo ho visto che non c'era altra soluzione che raggiungere il mio orizzonte per poi proseguire. Quando ho scoperto attraverso i miei diari di viaggio che destavano curiosità, raccontandoli, ho imparato a scriverli, imprimendogli un ritmo, una prosa credo spontanea, affine agli spostamenti, agli avvenimenti intensi che capitano in un vero viaggio. Se posso parlare di influenze, metterei i racconti di avventura in adolescenza, primo fra tutti: I figli del Capitano Grant di G, Verne, poi gli scrittori della "beat generation" il J, Kerouac dei "Vagabondi del Dharma" il realismo magico di Gabriel Garcia Marquez in "Cent'anni di solitudine" e devo dire anche i testi delle canzoni di F. De Andrè.

Qual è la domanda sui suoi testi che non hai mai ricevuto?

Quasi tutti apprezzano il coraggio e l'avventura, ma la vera molla era la profonda curiosità, la conoscenza, l'apprendimento, la dilatazione di coscienza che mi spingeva a viaggiare, che praticamente annullava le due componenti che mi attribuivano. Raramente notano che esiste un fondo di tristezza nella ricerca, una ritirata, una sconfitta alla fine di questo libro>>.

DANILO MICHELI

CONTRO IL VENTO, CONTRO IL TEMPO - DIARIO DI UN VAGAMONDO (edizioni il cuscino di stelle)
PAG 170
ISBN: 978-88-32014-13-6
EURO 15

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.