BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
LUCO DEI MARSI, SI INSEDIA IL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI: - IN ROSA- LO SCRANNO PIU' ALTO: Redazione- Si rinnova a Luco dei Marsi il Consiglio comunale dei Ragazzi e per il secondo anno consecutivo lo scranno più alto è "in rosa". Nel corso della seduta di consiglio comunale, i baby Consiglieri, eletti dagli alunni dell'I.C. "I. CARSOLI, DOMENICO D'ANTONIO: -RISPOSTA AL SINDACO-: Redazione- Dal Consigliere Comunale Domenico D'Antonio del gruppo di opposizione "Futuro Certo", riceviamo e integralmente pubblichiamo il seguente comunicato:<<Non è la prima volta che la Sindaca di fronte ad appunti ben precisi evita di rispondere e continua a fare affermazioni assolutamente gratuite ed PAPA FRANCESCO FA CAMPAGNA ELETTORALE CON LA SINISTRA: -PURTROPPO ALCUNI POLITICI(SALVINI) NON FANNO SBARCARE I MIGRANTI-: Redazione- Papa Bergoglio non si smentisce. E ancora una volta scende in campo per dire la sua sul tema dei migranti, attaccando “quei governanti che non li fanno sbarcare”. A dieci giorni dal voto in Emilia Romagna, il Ponteficre, nell’udienza IL PROGETTO #FREEZONE SI PRESENTA ALLA CITTA': COMUNICAZIONE E FORMAZIONE PER DIRE STOP ALLA VIOLENZA DI GENERE: Redazione- La violenza di genere è un fenomeno radicalizzato all'interno della società civile, annoverato dalla convenzione di Istanbul come violazione dei diritti umani, che non può, né deve, passare più sottotraccia o essere affrontato con sufficienza e marginalità. Sensibilizzare i AVEZZANO, TEATRO OFF LIMITS: JAKOB IL BUGIARDO: Redazione- In occasione del “Giorno della Memoria” il prossimo 27 gennaio il Teatro Off Limits di Avezzano (AQ) propone fuori abbonamento uno spettacolo ironico e crudo, per commemorare le vittime dell’Olocausto. “Jakob il bugiardo”, di Jurek Becker, sarà in grado LIVE MUSEUM, LIVE CHANGE: OLTRE 140 CANDIDATURE DA TUTTA ITALIA PER -ABITARE- I MERCATI DI TRAIANO E UNA NUOVA CALL: Redazione- Live Museum Live Change - progetto di PAV, realizzato nell’ambito dell’Avviso Atelier Arte Bellezza Cultura della Regione Lazio (P.O.R. FESR Lazio 2014/2020 azione 3.3.1b), grazie anche alla collaborazione con Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni INCONTRO CON FRANCESCO MACRI', PROTAGONISTA DEL LIBRO DI VALENTINA ROSELLI -QUANDO IL BOSS NON TELEFONA PIU'-: Redazione- Abbiamo finalmente incontrato FRANCESCO MACRI', protagonista del libro di "VALENTINA ROSELLI " " QUANDO IL BOSS NON TELEFONA PIU'"(Ed. ALPES).Dobbiamo dire che l'incontro ci ha confermato pienamente il grande interesse suscitato nello scrivere il precedente articolo, ma sopratutto questo CARSOLI, PRECISAZIONI DELL'ARCH. FABIO RANGHIERI SUL NUOVO POLO SCOLASTICO: Redazione- Dall'Arch. Fabio Ranghieri, riceviamo ed integralmente pubblichiamo le seguenti sue precisazioni sul nuovo Polo Scolastico di Carsoli:<<In riferimento all’articolo devo precisarle che il sottoscritto è autore (determina affidamento n.363 05-10-2012 e vari protocolli documentabili ) sia del Progetto Preliminare ( che L'ACCOGLIENZA DELLA CHIESA: FAMIGLIA ITALIANA CON FIGLI NON RIESCE A PAGARE L'AFFITTO, CACCIATA DALLA PARROCCHIA: Redazione- Dal 1992 vivevano con due figli nella canonica della parrocchia di San Martino di Iano, un paesino sulla collina pistoiese ma sono stati sfrattati dal parroco. A riportare la notizia è il Tirreno. “Noi eravamo contenti – dice la donna – avevamo i GLI UNDER THE SNOW E IL LORO EP, -LOVE, HATE, OBSESSION-: Redazione- Randall Ghisi, batterista, e Randy De La Cruz, pianista, sono due ragazzi di Milano legati da una profonda amicizia e accomunati da un trasporto incommensurabile per la musica. Un giorno, decisero di suonare insieme in una sala prove, e

CORROPOLI, GIOVEDÌ 22 AGOSTO LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO "L'OZIO COATTO"

Dipinto della Badia di Corropoli 1941 (campo di Corropoli), realizzato dall&#039;allora internato sloveno Ljubo Ravnikar Dipinto della Badia di Corropoli 1941 (campo di Corropoli), realizzato dall'allora internato sloveno Ljubo Ravnikar

Storia di diritti negati e oggi opportunità per un'innovativa pedagogia e didattica dei beni culturali

 

Redazione- Giovedì 22 agosto 2019 - ore 21:00, presso il Cine-Teatro di Corropoli (Teramo), si terrà la presentazione del libro L'ozio coatto, (Ombre corte, giugno 2019) di Giuseppe Lorentini, che costituirà una valida occasione per ricordare che in Abruzzo, durante la Seconda guerra mondiale dal 1940 al 1943, furono attivi diversi campi di concentramento fascisti. Nella Badia di Corropoli, antico monastero di Santa Maria in Mejulano, per esempio, si alternarono e coabitarono forzatamente, italiani, jugoslavi, polacchi, indiani, greci e inglesi.

 

Durante l'incontro verrà proiettato in anteprima un breve video dal titolo L'ex campo di concentramento fascista di Casoli. Un luogo della memoria europeo (regia di Francesco Di Toro, voce di Icks Borea). Si tratta di un video che racchiude in due minuti il lavoro svolto nel corso di due anni per il recupero dei "luoghi della memoria" dell'ex campo fascista di Casoli.Questa iniziativa, organizzata da Italico onlus, sorretta dal direttore artistico Dino Di Berardino, e campocasoli.org, è stata fortemente voluta dalle due amministrazioni comunali di Corropoli (TE) e Casoli (CH), rette rispettivamente dai sindaci Dantino Vallese e Massimo Tiberini. Essa vuole simbolicamente ricucire un tragico legame che ha legato i due comuni abruzzesi nel periodo dell'internamento civile fascista, poiché gli internati "ex jugoslavi" – così definiti dal regime - dal campo di Corropoli furono trasferiti il 5 maggio 1942 nel campo di Casoli. L'intento è quello di ridare dignità alla storia di questi uomini, offrendo loro un risarcimento morale, in quanto hanno vissuto in condizioni di limitazione dei diritti fondamentali in quei luoghi che sono rimasti per anni nell'oblio e che oggi meritano di essere inseriti in un percorso di recupero storico. Percorso che può permettere di introdurre gli studenti alla ricerca storica attraverso un appropriato uso dei documenti, conservati presso gliArchivi di Stato e Comunali italiani, grazie anche al web, il quale si avvicina di più al linguaggio contemporaneo dei giovani. A tal fine alla presentazione del libro interverranno la storica Italia Iacoponi e la docente del liceo Peano-Rosa di Nereto Monica Martelli, già coinvolte in tale percorso di didattica della storia. I Comuni della Val Vibrata e della provincia di Teramo potranno, anche grazie a storici come Giuseppe Lorentini, ideatore e curatore del centro di documentazione online sul campo di Casoli (Ch) www.campocasoli.org, realizzare un progetto continuativo di studio, ricerca e didattica, in rete con gli altri comuni abruzzesi coinvolti dall'internamento civile fascista. Il fine è quello di incoraggiare soprattutto i giovani alla riflessione e all'esperienza per la conoscenza e la comprensione del patrimonio culturale del proprio territorio, affinché possano diventare parte attiva nella conservazione della nostra stessa storia.

 

Interventi

Introduzione
Maurilio Migliorati
Presidente Italico onlus

Saluti istituzionali
Dantino Vallese
Sindaco di Corropoli (TE)
Massimo Tiberini
Sindaco di Casoli (CH)
Umberto D'Annuntiis
Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale

Ne parlano con l'autore:
Italia Iacoponi
Storica
Monica Martelli
Docente Liceo Peano-Rosa di Nereto (TE)

Moderatore
Icks Borea
Attore

Immagine: Dipinto della Badia di Corropoli 1941 (campo di Corropoli), realizzato dall'allora internato sloveno Ljubo Ravnikar. Titolo originale dell'opera Lavoratori, 1941

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.