BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PARCO NAZIONAE D'ABRUZZO - RITROVATE CARCASSE AVVELENATE: ome comunicato dal PNALM il 15 aprile scorso, l’area tra Cocullo e Goriano Sicoli che l’orsa Amarena e i suoi quattro cuccioli stanno frequentando da diversi giorni è stata recentemente interessata da avvelenamenti di fauna selvatica. Si tratta di una zona I CARABINIERI A SOSTEGNO DEGLI ANZIANI PER PRENOTARE IL VACCINO: Il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri ha disposto che tutti i Comandi di Stazione diano un supporto ai cittadini anziani nelle operazioni di prenotazione telematica del vaccino. In particolare, le persone over 70 possono rivolgersi alla locale Stazione dei Carabinieri ABRUZZO - EROGATI FONDI PER SOSTEGNO ALIMENTARE: Sono 17 i soggetti beneficiari operanti nel Terzo Settore che risultano destinatari di contributi per promuovere iniziative per il sostengo alimentare delle persone di stato di povertà. Lo comunica l'assessore regionale alle Politiche sociali, Pietro Quaresimale, dopo che gli uffici ABRUZZO CORONAVIRUS - DATI AGGIORNATI AL 20 APRILE: Sono complessivamente 69650 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza.Rispetto a ieri si registrano 170 nuovi casi (di età compresa tra 4 mesi e 87 anni).I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 31, di LEGALILAB| LABORATORIO DI STORYTELLING CON L'ATTORE CORRADO ODDI: Redazione- Gli alunni della Marsica stanno seguendo, già dal mese di gennaio 2021, un laboratorio di storytelling sulla legalità dal titolo LegaliLab ideato e condotto (in DAD) dall'attore Corrado Oddi. È un lavoro interdisciplinare e di gruppo che ha come A24 TORNINPARTE - CASELLO AUTOSTRADATALE CHIUSO PER LAVORI FINO AL 31 AGOSTO: Redazione- Il gruppo autostradale ha infatti motivato la scelta che è finalizzata a terminare i lavori sul viadotto autostradale di Sant’Onofrio, al km 84 e 950 dell’autostrada.L’A24 in questa tratta in questa tratta rimarrà chiusa almeno fino al 31 di ISTITUTO RWANDA DI CELANO| EDUCAZIONE ALIMENTARE: Redazione- Dopo la campagna di promozione e valorizzazione della Patata del Fucino IGP condotta nelle scuole a livello nazionale in collaborazione con Findus, l’AMPP ha riservato particolare attenzione a quelle del proprio territorio ed è stata la volta dell’Istituto Rwanda PESCINA - L'ORSA AMARENA ED I SUOI CUCCIOLI VAGANO IN UN AZIENDA AGRICOLA: Redazione- L’orsa Amarena, insieme ai cuccioli, stamane ha fatto visita al pollaio di un’azienda agricola di Pescina.Uno dei cuccioli è riuscito ad entrare e ha fatto ‘colazione’ a base di pollo e tacchini sotto gli occhi stupefatti e nel contempo CARSOLI - IL COVID SI PORTA VIA IL GIGANTE BUONO, DUILIO MILANI AVEVA 57ANNI: Redazione- Una tragica notizia si è diffusa ,purtroppo, oggi pomeriggio a Carsoli: Duilio Milani, di anni 57 soprannominato il “Gigante Buono”, ci ha lasciato a causa del Covid. Duilio era ricoverato presso l’Ospedale SS Annunziata di Sulmona. I funerali di Duilio EROS OFF LIMITS| LA PASSIONE VA IN SCENA: Redazione- Chi si ferma è perduto e il Teatro Off (Limits) non vuole fermarsi né vuole perders(v)i. La pandemia ha compromesso molti settori, compreso quello culturale, in cui opera attivamente l’Associazione “Teatranti Tra Tanti” che in collaborazione con “Feel” e

FESTIVAL DELLA PIANA DEL CAVALIERE| AD ORVIETO LA V EDIZIONE

Orvieto Orvieto

Redazione- La V edizione del Festival della Piana del Cavaliere approda ad Orvieto, brillante esempio di arte e cultura umbra, con un programma ricco di eventi che si svolgeranno dal 1 al 12 settembre 2021 nei luoghi rappresentativi della città, la quale vanta uno dei patrimoni più ricchi d'Italia.

La convenzione siglata con il Comune di Orvieto permetterà di realizzare gli spettacoli sia tra gli scorci più suggestivi della città, sia in luoghi di grande richiamo come la Piazza del Duomo e il Teatro Mancinelli. Inoltre, continueranno ad essere coinvolti i piccoli borghi che hanno segnato le edizioni passate del Festival, come Pereto in Abruzzo e Configni nel Lazio, a cui il comitato organizzativo ha sempre tenuto particolarmente, in virtù del forte impegno riservato al recupero dei piccoli borghi e dei territori limitrofi, che hanno la necessità di un coinvolgimento culturale che diviene, di conseguenza, anche spinta economica e sociale.

Siamo fiduciosi che i prossimi mesi segneranno una ripartenza per lo spettacolo dal vivo, messo a dura prova in questo ultimo anno, e che questa V edizione del Festival possa svolgersi senza gli impedimenti derivanti dall'emergenza sanitaria.Come avvenuto per la scorsa edizione, continuare a credere nel progetto del Festival significa continuare a credere nella cultura e nei giovani che sono la reale potenzialità del nostro Paese.Questa convinzione è il sostrato per un programma vario e di qualità ideato dalla direttrice artistica Anna Leonardi e da cui continua a muoversi con ferma convinzione il sostegno del nostro sponsor Aisico S.r.l. per volontà del suo amministratore delegato, l'Ing. Stefano Calamani.

La tematica di questa V edizione del Festival verterà sul tema delle coincidenze, in concomitanza con due importanti anniversari della letteratura italiana celebrati proprio quest'anno: il settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri avvenuta a Ravenna, suo luogo d'esilio, la notte tra il 13 e il 14 settembre 1321 e il centesimo anniversario della nascita di Leonardo Sciascia (1921-2021), uno dei maggiori intellettuali del secondo dopoguerra. Queste due ricorrenze daranno vita ad un progetto inedito che debutterà durante la programmazione del Festival e di cui diamo accenno attraverso le parole di Anna Leonardi:

"In un tessuto sociale e culturale, vivere e stare insieme agli altri non si sviluppa in un'unica direzione, ma si fonda su mille opportunità diverse, sperate, ricercate o casuali.Ciò che è opposto e contrastante può voler ricercare l'altro e trovare delle vicinanze, dei punti di contatto. È irrefrenabile la casualità che ci porta a far coincidere le nostre esperienze e le nostre visioni del mondo anche con chi pensavamo ci fosse irrimediabilmente lontano.Anche i confini del tempo vengono superati da queste coincidenze; secoli di distanza si ritrovano nello stesso giorno, letterature lontane diventano cultura presente.

 

È la coincidenza della coincidenza che ci stupisce. Il caso della sovrapposizione e le sovrapposizioni del caso".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.