BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
LAGO DEL FUCINO - STORIA DI UN GRANDE LAGO: La storia del Lago del Fucino comincia in epoca glaciale. La sua superficie, ad oggi, si stima raggiungesse i 155 Km² con una profondità massima di ventidue metri. Era il terzo lago in Italia per estensione, dopo il Lago di Garda e il CARSOLI - LA SCUOLA DI DANZA " THE SOUL FLIES ACCADEMY DANCE " PRESENTA L'ANNO ACCADEMICO DI DANZA 2022/2023 NEL: Con un comunicato stampa, la direzione della scuola di danza di Carsoli , THE SOUL FLIES ACCADEMY DANC , ha presentato il nuovo anno accademico del corso di danza moderna del maestro Umberto D'Alba. Il nuovo anno accademico, è in ABRUZZO - DA OGGI POSSIBILE PRESENTARE LA DOMANDA PER RIMBORSO TASSE UNIVERSITARIE: La Regione Abruzzo contribuirà al pagamento delle tasse per i corsi universitari, per i master di primo e secondo livello e per i corsi di specializzazione post lauream. È quanto prevede l'ultimo avviso pubblicato oggi sullo sportello digitale della Regione BRIONI, FINA | A OTTOBRE TAVOLO AL MISE SU ESUBERI, SCONGIURARE USCITE FORZATE E DISCUTERE DEL FUTURO DELL'AZIENDA: Redazione- “Grazie alle interlocuzioni con i Ministeri del Lavoro e dello Sviluppo economico sulla crisi della Brioni abbiamo ottenuto rassicurazioni che a ottobre verrà riconvocato al MISE il tavolo con azienda e rappresentanti delle lavoratrici e dei lavoratori, come richiesto IN TREMILA PER SWING SOTTO LE STELLE | AD AIELLI LA FESTA VINTAGE PIU' DIVERTENTE DELL'ESTATE MARSICANA: Redazione- La seconda edizione di Swing sotto le Stelle è stata un successo. L’appuntamento, tra i più attesi dell’estate abruzzese, ha fatto registrare circa tremila presenze. Il pubblico, proveniente da ogni angolo d’Abruzzo e da fuori Regione si è lasciato FINA SU CARENZA SERVIZIO 118 NEL PNALM | QUESTIONE NON PIU' ELUDIBILE DALLA REGIONE: Redazione- “Sono senza dubbio un messaggio chiaro alla Regione Abruzzo, le centinaia di firme raccolte a Pescasseroli e tra le comunità del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise: la questione del ripristino della piena operatività del servizio di 118 con DOMENICA 14 AGOSTO NELLA RUBRICA DIALOGHI LA STORIA DELLA FILLEA: Redazione- Nel 124esimo incontro della rubrica “Dialoghi, la domenica con un libro” Michele Fina presenterà con Marielisa Serone D’Alò (filosofa e ideatrice di contenuti audiovisivi) e Alessandro Genovesi (segretario generale FILLEA CGIL) il libro di Serone D’Alò “136 giorni di battaglie. La storia della FILLEA CGIL POSTE ITALIANE: COLLELONGO, ANNULLO FILATELICO PER LA FESTA PATRONALE DI SAN ROCCO: Redazione- In occasione della Festa Patronale di San Rocco a Collelongo, martedì 16 agosto, su richiesta del Comitato Feste Patronali Maria SS. Assunta e San Rocco, Poste Italiane attiverà un servizio postale temporaneo con bollo speciale. Presso la postazione, allestita in RIVOGLIO I MATIA CON ANTONELLA RUGGERO | L'ULTIMO ROMANZO DI DARIO ZIZZO: Redazione- "Rivoglio i Matia, con Antonella Ruggiero" di Dario Zizzo è un romanzo di narrativa generale   in   forma   di   lettera,   scritta, il trenta aprile del 2019, dal protagonista, il quarantottenne Agilulfo, aspirante scrittore, ad Arianna da cui è stato lasciato; BAMBINO DI OTTO ANNI LASCIATO DA SOLO PER ORE IN MACCHINA DALLA NONNA | ERA IN SALA BINGO: Redazione- I genitori avevano pianificato una vacanza e avevano deciso di lasciare loro figlio dalla nonna. Lo stesso bambino di 8 anni che proprio la nonnina ha dimenticato in auto per ore perché troppo presa da altri pensieri. E dalla

- VIBRAZIONI- IN LOCKDOWN | UN PONTE DI VERSI CHE SCUOTE L'ANIMA

Foto Agnetti Foto Agnetti

Redazione- Quando la poesia guida l’animo umano tra le emozioni più profonde nascono i versi di “Vibrazioni”, l’opera scritta dalla giovane Laura Agnetti, studentessa di Scienze dei Servizi Giuridici all’Università di Pavia, che arricchisce “I Diamanti” dell’Aletti editore. «Concepisco la poesia come se fosse una corda di strumento musicale - spiega l’autrice che vive a Casteggio, cittadina dell’Oltrepò Pavese - capace di vibrare al più lieve tocco e i suoi versi piccole note capaci di suscitare, nei cuori di chi è disposto ad ascoltarne la melodia, le più disparate emozioni». Pagina dopo pagina - e qui sta la particolarità - si attraversano stati d’animo raccontati dalla penna della scrittrice. Alle poesie, infatti, si accompagnano poche righe descrittive «che raccontano al lettore la genesi dei versi, guidandolo tra le emozioni salvate dall’oblio del tempo».

Alcuni testi, come “Non eri solo” e “Insieme”, sono stati scritti durante il lockdown, in piena pandemia, «quando - racconta l’autrice - più volte l’ispirazione ha bussato alla porta della mente e del cuore, soprattutto guardando le terribili immagini in tv e leggendo le drammatiche notizie relative alla situazione pandemica mondiale. La scrittura è stata un ponte che mi ha consentito di superare la necessaria lontananza fisica dalle persone care e abbracciare coloro che, a causa del covid, hanno perso un parente, un familiare, un amico, senza poterlo rivedere un’ultima volta». E, scrivere, in alcuni momenti, rappresenta “il rifugio” della giovane Laura. “Quando Tristezza viene a tormentarmi il petto, io mi proteggo, entrando in un altro mondo, fatto di parole vive e colori sfumati, paesaggi incantevoli e un po’ di me”.

«L’anima poetica di Laura Agnetti - scrive Alfredo Rapetti Mogol, figlio del noto paroliere, nella Prefazione - interagisce con il mondo ad occhi e polmoni completamente aperti respirando ogni singolo grammo di bellezza o di dolore che le è destinato. Usare sempre le parole e il tono giusto in armonia con l’ambiente, non forzare mai la mano, non arrecare mai disturbo. Educazione ed eleganza. Questa la lettera poetica dell’Agnetti che sembra predisporre i suoi atomi in modalità di ricezione di ogni corrispondenza che arrivi dall’esterno».

La bellezza dei versi - scritti con un linguaggio fluido e fruibile al lettore, con il ricorso alla figura retorica dell’enjambement per spezzare il verso prolungando la pausa ritmica e utilizzando, a volte, la rima baciata - sta nella volontà di lasciarsi attraversare dalle emozioni. Siano esse di lacrime o di gioia. Quelle che regala la natura, un paesaggio, un papavero amico o un girasole; la mamma, la famiglia. Che si possono esprimere con carta e penna. Senza aver paura di chiedere aiuto o di tendere una mano a chi ne ha bisogno.

«Penso che lasciarsi aiutare - afferma l’autrice - sia molto importante per affrontare al meglio i momenti di difficoltà. In particolare, l’aiuto e la consapevolezza di non essere soli, può rivelarsi utilissimo per tornare ad apprezzare e riscoprire con nuovi occhi la bellezza delle cose che ci circondano e che, forse, risucchiati dalla frenesia della quotidianità o da vari pensieri, non eravamo più capaci di cogliere e assaporare».

I versi rispecchiano la realtà, trasmettendo una dettagliata descrizione della poetessa, senza filtri o barriere, attraverso racconti di vita quotidiana, emozioni, sensazioni, sentimenti e momenti belli e difficili, ma anche la bellezza dei paesaggi che circondano la città. «In generale - afferma l’autrice - voglio trasmettere al lettore ogni tassello del mosaico di esperienze vissute e che hanno contribuito a rendermi la persona che sono». Il libro “Vibrazioni” sarà presentato domenica 8 maggio, alle ore 16.30, a Casteggio (Pavia), presso il Palazzo della Certosa Cantù. L'autrice dialogherà con Sandra Tassisto; le poesie saranno lette da Giuditta Manganoni, con accompagnamento musicale di Davide Destefani.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.