BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
DA LUCIO FABBRI AD ARES TAVOLAZZI... DAL 2 AL 24/7 - MUSART FESTIVAL FIRENZE DEDICA UNA RASSEGNA AI SIDE-MEN DELLA: Redazione-  Non solo il Parco di Pratolino per Musart Festival 2024. “… E adesso che tocca a me” è la rassegna del festival fiorentino che porta eventi e musica anche in altri spazi della città e oltre. Protagonisti i grandi SHASA | FAKE: Redazione-  Dal 21 giugno 2024 sarà in rotazione radiofonica “FAKE”, il nuovo singolo di Shasa disponibile sulle piattaforme digitali di streaming dal 14 giugno.“Fake” è una canzone autobiografica che racconta una sofferenza che con fatica è stata superata. Il brano - FRENTAUTO SUMMER TOUR -, L’EVENTO CHE ABBINA LE NOVITÀ NEL SETTORE AUTO ALLA PROMOZIONE DEL TERRITORIO: Redazione-  Continua il Summer Tour organizzato da Frentauto, azienda leader nel settore automobilistico in Abruzzo, Marche e Molise.L’evento, iniziato a giugno e che si conclude ad ottobre, ha come obiettivi presentare le novità proposte da Frentauto group e creare sinergie AL VIA SQUILIBRI, TUTTO PRONTO PER LA TERZA EDIZIONE DEL FESTIVAL DI FRANCAVILLA AL MARE: Redazione-  Manca poco per l'avvio del Festival SquiLibri che tornerà ad animare il cuore di Francavilla al Mare per il terzo anno consecutivo: dal 21 al 23 giugno sarà ampio lo spazio dedicato alla cultura in varie forme, ai grandi nomi della L'ELEGGIBILITÀ AL VOTO NEGLI USA: SOLO PER CITTADINI ?: Redazione-  “Sappiamo intuitivamente che molti clandestini votano nelle elezioni federali. Ma non è possibile provarlo facilmente. Non abbiamo i numeri”. Queste le parole dello speaker della Camera Mike Johnson, repubblicano della Louisiana, terza carica del governo americano. Johnson in realtà non LA COMUNITÀ GIOVANILE TESTENONTRATTABILI DI ARSOLI ORGANIZZA LA SETTIMA EDIZIONE DEL CONTEST - R(EVOL)UTION SOUND -: Redazione-  La splendida location della scalinata del Castello di Arsoli farà da cornice alla serata. Dalle 21:00 del 22 Giugno 4 band provenienti da tutto il Centro Italia si sfideranno a colpi di brani originali! A decretare il Vincitore saranno EMISSIONE FRANCOBOLLO MARCO POLO NEL 700° ANNIVERSARIO DELLA SCOMPARSA: Redazione-  Poste Italiane comunica che oggi 17 giugno 2024 viene emesso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy un francobollo celebrativo dedicato a Marco Polo, nel 700° anniversario della scomparsa, relativo alla tariffa B zona 2 50g pari FOLKSTONE | RACCONTI DA TABERNA: Redazione-  “RACCONTI DA TABERNA” è il nuovo vinile dei FOLKSTONE, che verrà pubblicato solo in formato fisico e sarà disponibile dal 22 giugno 2024 durante il “Non ho tempo di aspettare TOUR”. L’LP “Racconti da Taberna” raccoglie alcuni dei successi della GRANDE PARTECIPAZIONE DI PUBBLICO ALLA SECONDA EDIZIONE DELLA FESTA DELLA DANZA DI ROMA – CORPO LIBERO: Redazione-  Si è conclusa ieri, con le ultime esibizioni a piazza Vittorio, a Testaccio, al Pontile di Ostia e al Centro Anziani di via Vitellia, la Festa della Danza di Roma – Corpo Libero 2024, la grande kermesse dedicata alla - MENTAL WELLNESS - A COLLECORVINO CHE APRE LE PORTE AI TURISTI: CULTURA, CONOSCENZA E DEGUSTAZIONI: Redazione-  Una domenica all'insegna della qualità dei prodotti e del gusto, del benessere psico-fisico e della conoscenza del territorio ha caratterizzato il territorio del comune vestino di Collecorvino (Pe) che ha aperto le porte ai tanti visitatori in occasione della

SCUOLA, FONDAZIONE RAVENNANTICA: IN DANTE NESSUN ANTISLAMISMO

Dante Alighieri Dante Alighieri

Redazione-  Esonerare dallo studio di Dante, come avviene per alcuni studenti islamici di una scuola trevigiana, è "anacronistico". E probabilmente nemmeno ipotizzabile a Ravenna, città che ne custodisce le ossa e ne perpetua studio e ricordo. Caratterizzandosi da sempre come "porta d'Oriente e città di relazioni".


La direttrice della Fondazione Ravennantica Francesca Masi, ente che gestisce in città anche Museo e Casa Dante, all'Agenzia Dire spiega che è "anacronistico vedere gli autori come contemporanei". Certo il Sommo poeta "pone domande che sono contemporanee, sembra quasi venire dal futuro, ma è un uomo del '300". Senza dimenticare che "con lo stesso criterio dovremmo allora escludere" dallo studio e dalla lettura anche altre opere come i Promessi sposi e le favole come Biancaneve. Perdendo dunque, argomenta, "la dinamica dell'importanza della letteratura che è il contesto". Inoltre, prosegue Masi, Dante "non mette Maometto tra gli eretici, bensì tra gli scismatici", riconoscendo dunque "la comune radice abramitica" tra cristianesimo e islamismo. Per il ghibellin fuggiasco "l'Islam, che non conosce se non attraverso fonti letterarie, è una forma scisimatica, una strada laterale rispetto allo stesso ceppo del cristianesimo". Ecco perchè per la direttrice della Fondazione sarebbe "molto più importante fare emergere i valori che uniscono". E su quelli ragionare. E così "aiutare tutti i cittadini, quelli di origine italiana e quelli che vengono da altri Paesi e saranno italiani, a comprendere l'evoluzione dei rapporti tra popoli". Perchè, rimarca, "questo aiuta a fare integrazione vera".

Come mette in luce Dante, ribadisce Masi, "ci sono elementi di comunità, una comune radice". E poi nella Divina commedia vengono strapazzati anche papi e filosofi, ma Dante pone Averroè, filosofo musulmano, "tra i grandi spiriti sapienti". Dunque, insiste Masi, in lui "non c'è nessun anti-islamismo, Dante guarda all'elaborazione teologica". Al Museo Classis "ci sono presenze arabe e macedoni che si rinsaldano in un'unica comunità"; di fronte alla Tomba c'è la lettura perpetua della Divina Commedia, anche il discusso XXVIII dell'Inferno e l'incontro con Maometto, tra l'altro affrescato da
Giovanni da Modena all'interno di San Petronio a Bologna. "Significa rispettare il pensiero totale. Dante- conclude- guarda alla salvezza degli uomini attraverso il dialogo".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.