BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
AMORE| SCOPO DI VITA: Redazione- L'amore é un sentimento di cui hanno parlato  da secoli poeti e scrittori, celebrato da sempre come il più nobile dei sentimenti. Chi vive senza amore precipita molto spesso nel buio della depressione, aggrappandosi poi a qualsiasi sogno o P.I.| ATTIVO IL NUOVO GESTORE DELLE ATTESE LIGHT: Redazione- Poste Italiane continua nello sviluppo digitale degli uffici postali della provincia dell’Aquila. Negli uffici postali di L’Aquila 5 (Centi Colella), Onna San Gregorio, Pescina, Trasacco e San Benedetto dei Marsi, infatti, è stato installato ed è operativo il nuovo DANIELA SCHEMBRI VOLPE| KILLER TATTOO- LA STRANA COPPIA: Redazione- È disponibile in libreria e negli store digitali “Killer Tattoo: la strana coppia”, il nuovo libro di Daniela Schembri Volpe pubblicato da Castelvecchi nella collana Tasti. Un noir che attraversa un’ Europa dalle tinte pigmentate di macabro, i cui ATTACCO TERRRORISTICO A NIZZA| IL TUNISINO AUTORE DELLA STRAGE ERA STATO ESPULSO DALL'ITALIA: Redazione- L’autore dell’attentato di Nizza si chiama Brahim Aoussaoui, cittadino tunisino di 21 anni. Aoussaoui era arrivato a Lampedusa lo scorso 20 settembre. Quel giorno arrivarono sull’isola siciliana una ventina di barconi con a bordo soprattutto tunisini, tra cui il SEN. DI GIROLAMO| LA FERROVIA VELOCE ROMA-PESCARA SARA' UN'OPERA UTILE: Redazione- Ribadisco quanto già detto alla presentazione del progetto di prefattibilità del potenziamento della linea ferroviaria Pescara-Roma ed il conseguente corridoio trasversale per persone e merci.Una visione ecologica richiede di agire da subito per decongestionare i grandi centri urbani dove MARINELLI| GOVERNO E MAGGIORANZA REGIONALI INADEGUATI: Redazione- Mentre la maggioranza che governa la Regione Abruzzo si occupa di aumentare gli stipendi ai dirigenti e di regolare i conti interni dopo le sconfitte elettorali, confezionando un vero e proprio rimpasto in perfetto stile e in piena pandemia, FESTIVAL DELLA DIPLOMAZIA| IL FUTURO POST COVID: Redazione- La pandemia di Covid-19 ha cambiato radicalmente le vite dei cittadini di tutto il mondo e ha reso urgente la gestione condivisa dell’emergenza. Con i Paesi occidentali e in particolare europei alle prese con la seconda ondata, la “ricostruzione” LUCO DEI MARSI| MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO A RISCHIO IDROGEOLOGICO: Redazione-Salvaguardia del territorio, a Luco dei Marsi circa 200mila euro per la progettazione di messa in sicurezza delle aree a rischio idrogeologico.Proseguono a pieno ritmo i lavori dell'Amministrazione luchese, che incassa l'assegnazione dei fondi per la progettazione definitiva ed esecutiva MARCO CIGNOLI| LA MIA MERCEDES: Redazione- Da martedì 27 ottobre arriva in radio e in digitale il remix de “LA MIA MERCEDES” (Jab Media), il nuovo singolo di MARCO CIGNOLI, realizzato dal Dj spagnolo GAGO.«L'incontro con Marco Cignoli nasce per puro caso grazie al web. EUGENIA SERAFINI| OMAGGIO ALL'ORIENTE: Redazione- Presso il Circolo degli Esteri di Roma (Via dell’Acqua Acetosa 42), fondato nel 1936 con finalità di rappresentanza del Ministero degli Affari Esteri, è stata inaugurata venerdì 16 ottobre 2020, alle ore 18, la mostra personale dal titolo “Sguardo a Oriente” di Eugenia Serafini,

FRANCO POMPEI:”LA BANALITA’ DEL MALE”

(foto di Federica Costantino)

Redazione-Dal noto Artista Conterraneo Franco Pompei, riceviamo e integralmente pubblichiamo il seguente suo intervento:<< in data 11 Febbraio, su questo giornale, è stata recensita la “foto” di una mia opera pittorica da me intitolata ”La Bellezza, L’Inferno, Il Coraggio” del 2013 commissionatami da un noto professionista ed interpretata e realizzata da me in piena libertà artistica ed espressiva. Tengo a precisare, a onor del vero, che la mia opera artistica è stata pubblicata,manomessa, plagiata e in parte, cancellata dal committente (recidivo) che di suo pugno ha così stravolto il senso profondo e lo spirito che animava l’opera, che in passato, tengo a sottolineare, è stata esposta in una Mostra personale riscuotendo consenso e successo tra i visitatori. Il Plagio, presso gli antichi romani, è assoggettato a schiavitù di uomo libero; furto di servo-servizio altrui, oggi reato di chi sottopone una persona al proprio potere, in modo da ridurla in totale stato di soggezione. Comunemente: grave violazione della proprietà letteraria o artistica che commette chi spaccia come proprio o deturpa un’opera o parte di un’opera di cui altri è autore. Lo scempio , perché di questo si tratta, rimanda a riferimenti storici ormai a conoscenza di una moltitudine di cittadini italiani e di altre nazioni che amano e rispettano l’immenso patrimonio artistico ,paesaggistico, storico e culturale che abbiamo il dovere di difendere e conservare. Questa contraffazione rimanda, per esempio, alla Cappella Sistina, opera del Genio di Michelangelo.

La Bellezza, L’Inferno, Il Coraggio Nel 1564( quindi poco avanti la morte del Maestro) fu incaricato, dalle Gerarchie Vaticane, Daniele Ricciarelli Da Volterra di coprire, con panneggi dipinti a tempera, le Nudità più vistose: su dieci figure di indumenti, già esistenti, furono ampliati; su altri venticinque furono fabbricati di sana pianta. E in Ricciarelli( benché non fosse il solo ad attendere all’opera “Moralizzatrice”) ci guadagnò, da allora in poi, il Divertente Soprannome di “Brachettone”.Che dire dell’ epoca nazista dove furono distrutte numerose opere d’arte avanguardistiche che hanno fatto la storia dell’arte: i vari Shagall, Kandiski, Picasso e altri che il nazismo denominò “Arte Degenerata” .Numerose le opere musicali: vittime Mozart, Wagner che hanno visto modificare, mortificare da altri il loro Genio Creativo per asservire un gusto  gretto e volgare del proprio tempo. Di questi scempi, la storia è colma in tutti i campi dello scibile umano. Tuttora, ai giorni nostri, il fondamentalismo dei terroristi dell’Isis è sotto gli occhi di tutti: distruzione di interi Musei e quindi, di un intero patrimonio culturale, storico-artistico di secoli di civiltà che appartiene a tutti indistintamente. C’è un filo conduttore che accomuna i casi citati di oscurantismo, assolutismo, razzismo ideologico, religioso, culturale, violenza ecc.: è la “Banalità Del Male”; il male è sempre banale e mediocre aggiungo. La Battaglia per la civiltà ha un orizzonte ancora lontano; c’è un’umanità che salva e una disumanità che distrugge….allora affermo che “La Vera Grandezza” nasce sempre dall’incontro delle tenebre con la luce, dal colloquio dell’intelletto con il cuore, dall’applicazione del metro a ciò che vorrebbe sottrarsi a ogni misurazione. Infine, dall’implacabilità di uno sguardo che non cessa di fissare quel che vorrebbe atterrirlo>>.

Ultima modifica ilLunedì, 29 Febbraio 2016 22:43

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.