BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
OGGI SI FESTEGGIA SANTA BARBARA, LA MARTIRE DEL FUOCO: Oggi si festeggia Santa Barbara, protrettrice dei pompieri. Nacque a Nicomedia (Turchia). La fanciulla, il cui padre era conosciuto come uno dei più feroci persecutori dei cristiani, venne educata alle lettere ma si appassionò subito ai misteri cristiani. Per sentirsi più CARSOLI - TEST ANTIGENICI GRATUITI: I test gratuiti verranno eseguiti Venerdì 4, Sabato 5 e Domenica 6 Dicembre dalle ore 09,30 alle 17,30. NON DEVE ESSERE EFFETTUATA LA PRENOTAZIONE!!! I test antigenici potranno essere fatti dai cittadini: residenti o domiciliati a Carsoli e Oricola di età superiore CARSOLI - AVVISO BUONI SPESA - SOLIDARIETÀ ALIMENTARE: È stato pubblicato sul sito del Comune di Carsoli l’avviso contenente tutte le indicazioni per la presentazione della richiesta di contributo alimentare - BuoniSpesa. La platea dei beneficiari, persone e nuclei familiari in condizione di indigenza o necessità, può essere NUOVO DPCM - LIMITAZIONE AGLI SPOSTAMENTI TRA REGIONI: Il premier Conte ha pronunciato il nuovo DPCM.Dal 21 dicembre al 6 gennaio, in tutta Italia, sarà vietato spostarsi dalla propria Regione o dalla propria Provincia autonoma. Il 25 dicembre, il 26 dicembre e l’1 gennaio sarà vietato anche spostarsi ABRUZZO - MARSILIO COMUNICA CHE L'ABRUZZO RESTA IN ZONA ROSSA, PER ORA: L'Abruzzo resta nell'inferno ROSSO. La nota arriva dallo staff  di Marco Marsilio, presidente della Regione Abruzzo: qui era stata anticipata l'introduzione della zona rossa con ordinanza regionale che scade oggi. Negli ultimi giorni Marsilio ha sollecitato Speranza affinché fosse anticipato il GROTTE DI PIETRASECCA| NOMINA A COMPONENTE DEL COMITATO DI GESTIONE: Manifestazione di Interesse a Componente del Comitato di Gestione della Riserva Naturale Speciale delle Grotte di Pietrasecca SEN. DI GIROLAMO| CENTRALE SNAM OPERA DANNOSA: Redazione- Non posso che condividere in pieno il parere negativo espresso dal Comune di Sulmona nella Conferenza dei Servizi tenutasi questa mattina, nonostante l’assenza della ASL, impegnata da mesi sull’emergenza da covid-19 ed impossibilitata quindi ad espletare l’istruttoria per il MARCELLO PIERI| IN PUNTA DI PIEDI: Redazione- Arriva il 3 dicembre su Youtube il corto che racconta “IN PUNTA DI PIEDI”, il nuovo singolo di MARCELLO PIERI, registrato da Jonathan Costa e mixato da David Sabiu al Savana Studio di Forlì.“In punta di piedi – storia di una canzone” per la regia di Paolo ASSOCIAZIONE PRESENZA FEMMINISTA| FORMARE UNA COSCIENZA CIVILE SULLE QUESTIONI DI GENERE: Redazione- Un doppio appuntamento per conoscere più approfonditamente la Convenzione di Istanbul e quindi le questioni di genere. Questo lo scopo dei due incontri online organizzati e promossi dall’associazione di promozione sociale Presenza Femminista. Mercoledì 25 novembre e mercoledì 2 P. I. | ANCHE IN ABRUZZO IN ARRIVO I TEST ANTI-COVID PER I DIPENDENTI: Redazione- Poste Italiane lancia una campagna di test anti Covid-19 sui suoi 130.000 dipendenti. Lo ha annunciato il condirettore generale di Poste Italiane, Giuseppe Lasco, ai microfoni del TgPoste, il telegiornale aziendale, anticipando che dal 14 dicembre saranno somministrati ai

NESPOLO, LA STORIA DEL SOLDATO GIUSEPPE CAVALLARI PRIGIONIERO NEL CAMPO DI LETTERKENNY-CHAMBERSBURG IN PENNSYLVANIA

NESPOLO, LA STORIA DEL SOLDATO GIUSEPPE CAVALLARI PRIGIONIERO NEL CAMPO DI LETTERKENNY-CHAMBERSBURG IN PENNSYLVANIA Soldato Giuseppe Cavallari

Nespolo- La Sig.ra Cecilia Cavallari del Soldato Italiano di Nespolo Giuseppe Cavallari, ci ha gentilemte trasmesso una breve nota biografica di suo Padre per far si che la conoscenza delle conseguenze della guerra non solo sulla vita delle nazioni ma anche sui singoli individui che la compongono, possano costituire un momento di riflessione per le nuove generazioni.Giuseppe Cavallari, insieme a Giovanni Appi,furono due prigionieri italiani di guerra a Camp Letterkenny  Chambersburg in Pennsylvania(19444-1945) insiene ad altri 1200 connazionali.<<

Cavallari Giuseppe, nato a nespolo il 07/02/1914 Nel 1938 fu richiamato per la ferma di leva, ma  subito dopo, con l'avvento della guerra fu mandato in Albania, dove rimase per un lungo periodo. Mi raccontava molto poco della guerra, che lui definiva " una brutta bestia "Dai suoi racconti percepivo un certo malessere, soprattutto quando mi parlava di certi episodi di cui era stato protagonista. La sofferenza provata durante i rigidi inverni, con indosso vestiti inidonei, la fame patita per la mancanza di cibo, giorni e giorni senza mangiare, se non qualche galletta ammorbidita nell'acqua, molti , diceva, morivano anche per fame.Mio padre diceva di essere un " caporale ".Con la fine della guerra, e con l'arrivo degli americani fu fatto prigioniero e portato negli U.S.A.Non so bene in quale campo lui sia stato, non abbiamo nulla in possesso che ci faccia risalire ad un campo preciso.La vita da prigioniero lui la raccontava con una grande nostalgia, ha sempre avuto una grande ammirazione per il popolo americano, del quale ne esaltava il modo di vivere, avendo lui avuto la possibilità di conoscerli anche da civili.Lui infatti, in seguito aderì volontariamente ( se così si può dire) al programma di cooperazione. Non si trattò, però, di una scelta semplice quella della cooperazione, ma , diceva lui, la fece sperando in un miglioramento delle condizioni materiali, per una maggiore libertà che fino ad allora gli era stata negata.Sempre un segno di riconoscenza ha avuto nella sua vita per questa  "grande e generosa nazione," ed un senso di nostalgia per la vita trascorsa lì.Lui che proveniva da una vita certamente non semplice,  vissuto in un'Italia poverissima, nato durante la prima guerra è cresciuto con la seconda.

Cavallari Giuseppe Di Felice , ultimo di cinque figli.

Giuseppe Cavallari

 

Si sposò, con la donna che aveva lasciato in paese, e che non aveva voluto sposare durante la guerra , come fecero in molti, per paura di dover lasciare una vedova>>.

 

Ultima modifica ilMartedì, 09 Agosto 2016 15:44

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.