BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
INCONTRO REGIONALE A.L.I. CONFCOMMERCIO| UN SUCCESSO: Redazione- Convocato dal Presidente Abruzzo Confcommercio Roberto Donatalli , si è svolto ieri, presso la sede della Confcommercio di L’Aquila un incontro con gli operatori del settore librerie , alla presenza del Presidente Nazionale A.L.I. Confcommercio (Associazione Librai Italiani) Paolo SEN. DI GIROLAMO| PROROGA DEL SUPERBONUS DEL 110% CON I FONDI EUROPEI: Redazione- Sul Superbonus 110% voglio rassicurare gli operatori del settore dell’edilizia, condividendo le parole del Ministro Patuanelli quando ricorda che il Superbonus non è nella legge di bilancio perché è già stato istituito per durare fino alla fine del prossimo DOMENICO D'ANTONIO| GIU' LA MASCHERA: Redazione- Dal consigliere di opposizione del gruppo "Unione Civica per Carsoli" Domenico D'Antonio, riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente suo comunicato:<<E’ passato un mese dalle elezioni, certamente un periodo breve ma che può già dare il segnale di quello che SANTO STEFANO DI SESSANIO - AFFITTI SIMBOLICI E SOLDI PER CHI SI CI TRASFERISCE: Redazione- Una casa in affitto a un prezzo simbolico e alcune decine di migliaia di euro ai giovani che vogliono trasferirsi in paese e avviare un'attività.La straordinaria iniziativa lanciata dal Comune di Santo Stefano di Sessanio nell'Aquilano, divenuto noto alcuni DIRITTI DI CITTADINANZA| IL DIVARIO TRA NORD E SUD AUMENTA: Redazione- “Divario di cittadinanza. Un viaggio nella nuova questione meridionale” (Rubbettino), scritto da Luca Bianchi (direttore della Svimez) e Antonio Fraschilla (giornalista de la Repubblica) è stato il libro al centro del 29esimo incontro di “Un libro, il dialogo, la DONNE PD ABRUZZO| INVESTIMENTI E OCCUPAZIONE CON IL RECOVERY FUND: Redazione- “Le Democratiche abruzzesi raccolgono con entusiasmo l’annuncio del presidente del Consiglio Conte e della maggioranza di governo di destinare una parte dei fondi in arrivo dall’Europa per promuovere l'occupazione femminile e le agevolazioni per donne e madri lavoratrici.  Si VITORCHIANO| IL BORGO RACCONTA: Redazione- Viaggiare senza spostarsi molto, alla scoperta dell’unico Moai al mondo fuori dall’Isola di Pasqua, della più grande coltivazione di peonie d’Europa, di miti e leggende sospesi nel tempo, di sapori antichi. Quando lo smart working ripopola i borghi, ecco PAPA FRANCESCO APRE ALLE UNIONI CIVILI PER LE COPPIE GAY: Redazione- Il Papa apre al sostegno della Chiesa per le leggi sulle unioni civili tra persone omossessuali. La novità che arriva da un documentarioUna dichiarazione che farà discutere, in un contesto culturale già particolarmente interessato da contrasti interni e da CARSOLI - SANIFICAZIONE DEL TERRITORIO: Redazione- Il Comune di Carsoli, avvisa la cittadinanza che nei giorni di oggi 20 Ottobre e domani 21 Ottobre sarà svolta la sanificazione del territorio, dalle 23 alle 5. Si avvisa la cottadinanza di non lasciare panni ed indumenti fuori, ADRIANA SPURIA| VEROAMORE: Redazione- Adriana Spuria il 16 ottobre e’ su tutte le piattaforme di streaming , su You tube e su tutti i digital stores con la canzone “ VeroAmore “.In produzione proprio durante il lockdown ,VeroAmore e’ stata scritta insieme all’autore

MELKER GARAY AL PALAZZO VELLI EXPO DI ROMA CON LA SUA PRIMA MOSTRA PERSONALE ITALIANA

Locandina dell&amp;#039;Evento Locandina dell'Evento

Venerdì 6 ottobre ore 18.30 | Palazzo Velli Expo, Roma

Redazione-Inaugura venerdì 6 ottobre a Palazzo Velli Expo la prima personale italiana di Melker Garay intitolata Pensare il non-pensato. Ciò a cui il pensiero non può arrivare: quindici tele della serie Monokrom, esposte già a Norrköping e a Mosca, e che voleranno a New York dopo l’esperienza romana.

In Garay, scrittore cileno naturalizzato svedese, accostatosi alla pittura nel 2013, immagine e parola non possono scindersi: l’una accompagna e completa l’altra, ne arricchisce il senso. Non a caso molte opere sono associate a brani estratti dalle sue raccolte di storie, da romanzi o da riflessioni scaturite dalla pratica artistica. Entrambi mettono a fuoco il dilemma, il paradosso, il dubbio. Il vuoto esistenziale che il gesto della creazione intende colmare.


Sono sette i libri pubblicati, la maggior parte dei quali tradotti in inglese, spagnolo e russo, mentre per l’inverno verranno dati alle stampe in Italia “Lo Spaventapasseri - racconti crepuscolari” e “Il ratto e altri racconti crudeli”. Atti a
sondare problematiche filosofiche, teologiche e il dualismo vita-morte, presentano una lingua scarna, essenziale, talvolta ironica, e mettono in scena un meccanismo enigmatico-interrogativo attraverso cui setacciare ogni pretesa di verità. Stessi dispositivi sui quali si fondano i quadri. «La pittura è per me la parola impossibile da esprimere in un testo scritto», spiega l’autore, che prosegue: «Si tratta di resistere e di dubitare di ciò che è già scontato, certo, ovvio»; «Un lavoro ha una molteplicità di transiti, sia piccoli che grandi, sia visibili che invisibili, sia consentiti che proibiti. Io intendo un lavoro-travaglio dove ogni emancipazione – sia fisica che psichica – sia, a diversi gradi, dolorosa».

Il titolo della serie, Monokrom, è indicativo, ma l’intera mostra non si esaurisce nella ripetizione del colore unico. Nelle prime tele (2013-14) sperimenta un astrattismo concitato: i toni si accumulano e si fanno stridenti e squillanti; oppure si sovrappongono gli uni agli altri dando vita a pattern geometrici, di trama e ordito, o a movimenti di superficie come mare in tempesta. Nella seconda parte (2015-16), più materica, in cui possono comparire inserti tridimensionali, vi è un effetto magmatico, di cristallizzazione della forma; agglomerato primordiale di senso che dal piano sembra tentare di affrancarsi. Analizzandone le opere Ida Thunström ha parlato di zen e di influenza di questa tradizione. Man mano cominciano ad apparire delle sagome, e siamo di fronte all’ultimo nucleo figurativo, recente. Autoritratti involontari, pappagalli, fiori, galli, e accenni di volti; il tumulto dei colori ricorda i lavori iniziali: il ciclo che ha percorso in tre anni si è chiuso.

Melker Garay è nato da padre svedese a da madre cilena in Cile (Tocopilla) nel 1966. Nel 1970 la famiglia si trasferisce in Svezia, a Norrköping, che da allora è diventata la sua città. Come scrittore ha pubblicato racconti e romanzi, di cui uno, “mcv”, può definirsi una forma di arte concettuale. La sua letteratura affronta i grandi argomenti e le grandi questioni esistenziali e religiose del mondo contemporaneo. Alcuni racconti sono diventati cortometraggi e hanno partecipato a festival internazionali, non ultimo il Festival del cinema di Göteborg e il Berlinalen. “Kinski and Death” ha anche avuto una trasposizione teatrale. Ha di recente fondato il magazine Opulens.se. La prima mostra personale è del 2014; l’ultima si è tenuta a Mosca nella primavera 2017 presso la Central House of Artists.




Info:

Melker Garay | Pensare il non-pensato. Ciò a cui il pensiero non può arrivare

Mostra personale di pittura di Melker Garay

Inaugurazione: venerdì 6 ottobre ore 18.30

Durante l’inaugurazione suoneranno dal vivo i PowerShakers

Dal 7 al 20 ottobre 2017
Dal lunedì al sabato ore 11.00-19.00
Ingresso gratuito

Palazzo Velli Expo

Piazza Sant’Egidio 10, 00153 Roma (Trastevere)

Contatti: +39 06.877.89758 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La mostra rientra nella programmazione della Rome Art Week 9 - 15 Ottobre

Facebook event: https://www.facebook.com/events/1721209611508448/

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.