BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI| ASS. CULTURALE IL QUADRIFOGLIO- LA LINGUA DEI SEGNI ITALIANA: Redazione- La presidente dell'associazione culturale "IL QUADRIFOGLIO" Carla, ci scrive ricordandoci che <<la lingua dei segni italiana LIs è una lingua con proprie regole grammaticali, sintattiche, morfologiche e lessicali. Si è evoluta naturalmente, come tutte le lingue vocali. Rappresenta un MATTIA TONI| E' USCITO IN RADIO E DIGITALE FINO ALL'ALBA: Redazione- Da venerdì 18 settembre in radio e digitale “FINO ALL'ALBA” (MainTrackMusic), il secondo singolo di MATTIA TONI, estratto dall’album “No Party” in uscita nel 2021, con il quale il cantautore debutterà con un progetto discografico totalmente in italiano.«Ho messo AVEZZANO| DA DOMANI TORNA APERTURA POMERIDIANA POSTE IN VIA MARCONI: Redazione- Poste Italiane comunica che da lunedì 21 settembre l’ufficio postale di Avezzano 2 (via Guglielmo Marconi), che nell’ultimo periodo aveva rimodulato l’orario di apertura al pubblico, tornerà disponibile con orario continuato dal lunedì al venerdì, dalle 8.20 alle 19.05 LA MENTE É UN PARACADUTE | FUNZIONA SOLO SE SI APRE: Redazione- "Einstein non aveva alcun torto!Già ma pochi usano la mente aprendola davvero e molti si trovano poi nei guai, ne parlo in modo dettagliato nel mio libro: "Mostri!". I comportamenti anomali e quelli che non hanno una spiegazione se ORICOLA| ODORE NAUSEABONDO PROVENIENTE DALLA ZONA INDUSTRIALE: Redazione- Alcuni cittadini residenti nel comune di Oricola, ci hanno segnalato che , questa mattina, dal nucleo industriale, un  cattivo odore molto intenso ed acre(probabilmente una nube) si è espanso in tutta l’area comunale provocando un enorme fastidio al naso ABRUZZO - SPAGHETTI ALLA TRAPPITARA, GUSTO E TRADIZIONE CONTADINA: Redazione-  Gli spaghetti alla trappitara sono un eccellenza antica della cucina abruzzese, il vanto culinario per l'entroterra della nistra regione, un primo piatto della tradizione contadina abruzzese. Perché si chiamano “alla Trappitara”?. Il termine “Trappitara” deriva dal termine abruzzese “trappete” che è il PESCINA - CERVO INVESTITO SULL'A25: Redazione- Purtroppo l'animale è stato trovato già morto, lungo la carreggiata Roma-Pescara dell’autostrada A25 Strada dei Parchi, nel comune di Pescina. Il personale della viabilità autostradale, hanno provveduto a rimuovere la carcassa ripristinando le condizioni di sicurezza alla viabilità. Accertamenti CARSOLI - IL BENESSERE CON LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE: Redazione- I metodi della Medicina alternativa, metodi antichi.La riflessologia plantare fa parte di un istinto innato nell’uomo, un retaggio ancestrale che portiamo dentro di noi, le cui origini si perdono nella notte dei tempi.  Contrariamente a quanto comunemente creduto, la riflessologia è sempre CARSOLI - ARRIVA IL KUNDALINI YOGA, L'ANTICA ENERGIA VEDANTICA: Redazione- Una meditazione antica, diversa dalle altre, spirito, corpo, anima, il risveglio della propria energia. Tutto questo nel corso di KUNDALINI YOGA, che si svolgerà presso la THE SOUL FLIES ACCADEMY DANCE centro Danza e Fitness a Carsoli, due gli MORRIS GOLA| PLEXIGLASS-IL SOUND DELLA RIPARTENZA: Redazione- Lavoro, giustizia sociale, periferie: dopo la deriva tra macchine costose e gioielli, il rap torna a parlare di attualità e società con Morris Gola, dalla periferia di Roma, in uscita con il nuovo singolo Plexiglas, il 18 settembre 2020

IL PROGETTO #FREEZONE SI PRESENTA ALLA CITTA': COMUNICAZIONE E FORMAZIONE PER DIRE STOP ALLA VIOLENZA DI GENERE

#Freezone #Freezone

Redazione- La violenza di genere è un fenomeno radicalizzato all'interno della società civile, annoverato dalla convenzione di Istanbul come violazione dei diritti umani, che non può, né deve, passare più sottotraccia o essere affrontato con sufficienza e marginalità. Sensibilizzare i giovani e le generazioni tutte a una maggiore conoscenza e, quindi, consapevolezza dello stesso è conditio sine qua non per superare quegli ostacoli che si frappongono nel percorso di avvicinamento alla risoluzione di tali problematiche. Sulla base di queste considerazioni e necessità nasce il progetto #FreeZone, fortemente voluto dal Dipartimento per le Pari Opportunità alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e articolato in diverse aree di intervento che ha tra i suoi scopi quello di dare attuazione agli obblighi nascenti dalla sopracitata Convenzione di Istanbul.

E’ stato presentato e illustrato nel dettaglio ieri, martedì 21 gennaio, all’interno del castello Orsini di Avezzano alla presenza di circa 200 studenti provenienti dagli istituti scolastici coinvolti nel progetto e di una platea composta da giornalisti, addetti ai lavori ed esponenti della società civile. Un incontro di formazione e informazione, di approfondimento e studio, dove a esempi pratici, frutto di testimonianze audio e video del fenomeno in questione, se ne sono alternate numerose altre, riportate nei dibattiti e nei pensieri di chi si è alternato nell’esposizione del progetto. Contributi e dibattitti hanno dunque accompagnato l’intera mattinata.

Presenti Rosa Pestilli (rappresentante CPO Regione Abruzzo), Daniela Senese (responsabile della Casa delle Donne Marsica ed esponente dell’Ats per il progetto BeFree), Anna Paolini (Pereponitto Film), Claudia Paris (Sicurform), Donatella Iavarone (Associazione La Diosa), Filomena Aceto (associazione di promozione sociale I Girasoli), Maria Iovine (regista cortometraggio “In Her Shoes”), Marielisa Serone (filosofa ed esperta di comunicazione sociale), Oria Gargano (presidente Coop. Be Free contro violenza e tratta) e Luisa Betti Dakli (giornalista esperta in diritti umani). Assente, poiché impegnato sul su un set cinematografico, Lino Guanciale, direttore artistico del progetto #FreeZone, che non ha voluto far mancare il proprio sostegno alla giornata e, per mezzo della propria collaboratrice MariaSole Serone, ha inviato un video messaggio.

BeFree – Casa delle Donne nella Marsica, Peperonitto Film, Sicurform, I Girasoli, La Diosa, partner del progetto, a turno hanno esposto il proprio coinvolgimento e le modalità con le quali questo si esplica. L’incontro, moderato dal giornalista Federico Falcone, altresì collaboratore del progetto #FreeZone, ha visto la partecipazione dell’Ordine dei Giornalisti nella rappresentanza del consigliere regionale Daniele Imperiale il quale, nel corso del suo intervento, ha sottolineato la fondamentale importanza della comunicazione.

Un ulteriore step di avvicinamento al cuore del progetto che nelle prossime settimane conoscerà il suo momento topico attraverso una serie di laboratori tecnici che si divideranno fra scrittura creativa e cinematografica, fotografia (statica e in movimento), sulle professioni dello spettacolo, regia, sceneggiatura, produzione esecutiva, montaggio costumi scenografia, nonché di comunicazione sociale e uso corretto dei social - riguardo cioè come si comunicano temi di importanza sociale.

#FreeZone non è solo un progetto di comunicazione, sensibilizzazione e contrasto alla violenza di genere, ma è un’ambizione e una speranza: quella di credere nel cambiamento, nel rispetto, nell’infrangere quelle barriere di ignoranza e pregiudizio che minano la serenità dei valori presenti all’interno della nostra società. E’ il momento di guardare avanti

e rifiutare l’idea che la violenza di genere possa essere normalità.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.