BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SEN. DI GIROLAMO| LA FERROVIA VELOCE ROMA-PESCARA SARA' UN'OPERA UTILE: Redazione- Ribadisco quanto già detto alla presentazione del progetto di prefattibilità del potenziamento della linea ferroviaria Pescara-Roma ed il conseguente corridoio trasversale per persone e merci.Una visione ecologica richiede di agire da subito per decongestionare i grandi centri urbani dove MARINELLI| GOVERNO E MAGGIORANZA REGIONALI INADEGUATI: Redazione- Mentre la maggioranza che governa la Regione Abruzzo si occupa di aumentare gli stipendi ai dirigenti e di regolare i conti interni dopo le sconfitte elettorali, confezionando un vero e proprio rimpasto in perfetto stile e in piena pandemia, FESTIVAL DELLA DIPLOMAZIA| IL FUTURO POST COVID: Redazione- La pandemia di Covid-19 ha cambiato radicalmente le vite dei cittadini di tutto il mondo e ha reso urgente la gestione condivisa dell’emergenza. Con i Paesi occidentali e in particolare europei alle prese con la seconda ondata, la “ricostruzione” LUCO DEI MARSI| MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO A RISCHIO IDROGEOLOGICO: Redazione-Salvaguardia del territorio, a Luco dei Marsi circa 200mila euro per la progettazione di messa in sicurezza delle aree a rischio idrogeologico.Proseguono a pieno ritmo i lavori dell'Amministrazione luchese, che incassa l'assegnazione dei fondi per la progettazione definitiva ed esecutiva MARCO CIGNOLI| LA MIA MERCEDES: Redazione- Da martedì 27 ottobre arriva in radio e in digitale il remix de “LA MIA MERCEDES” (Jab Media), il nuovo singolo di MARCO CIGNOLI, realizzato dal Dj spagnolo GAGO.«L'incontro con Marco Cignoli nasce per puro caso grazie al web. EUGENIA SERAFINI| OMAGGIO ALL'ORIENTE: Redazione- Presso il Circolo degli Esteri di Roma (Via dell’Acqua Acetosa 42), fondato nel 1936 con finalità di rappresentanza del Ministero degli Affari Esteri, è stata inaugurata venerdì 16 ottobre 2020, alle ore 18, la mostra personale dal titolo “Sguardo a Oriente” di Eugenia Serafini, AVEZZANO| L’UFFICIO POSTALE DI VIA MARCONI RIPRISTINA L’APERTURA POMERIDIANA: Redazione- Poste Italiane comunica che da oggi, martedì 27 ottobre, in concomitanza con il primo giorno di pagamento delle pensioni di novembre, l’ufficio postale di Avezzano 2 (via Marconi) tonerà disponibile con orario continuato dal lunedì al venerdì, dalle 8.20 MICHELE FINA| L'IDENTITA' DELL'APPENNINO: Redazione- L’identità e le prospettive dell’Appennino nel trentesimo appuntamento di “Un libro, il dialogo, la politica”, la rubrica in diretta Facebook di Michele Fina che ha dialogato con Piero Lacorazza (Fondazione Appennino) e Giuseppe Lupo, autore assieme a Raffaele Nigro PESCARA - IN CENTINAIA IN PIAZZA CONTRO NUOVO DPCM: Redazione- Centinaia dono state le persona riverdate in piazza, e nelle starde limitrofi, a Pescara per protestare contro le chiusure imposte dal Dpcm Conte: c'erano baristi, ristoratori, titolari di palestre, operatori di centri scommesse e sale bingo e rappresentanti di ORDINANZA DI MARSILIO| DAD A DISTANZA PER SUPERIORI E UNIVERSITA’: Redazione- "Sospensione delle attività scolastiche secondarie di secondo grado in presenza, rimettendo in capo alle Autorità Scolastiche la rimodulazione delle stesse, con ricorso alla didattica digitale a distanza". Lo prevede un'ordinanza firmata dal governatore dell'Abruzzo, Marco Marsilio, che impone modalità

ANDREA SIGONA E LA MUSICA COME VETTORE DI TEMI SOCIALI E SENTIMENTI INVETERATI

Andrea Sigona Andrea Sigona

La musica cantautorale ieri ed oggi

Redazione-Alla sua origine, il fenomeno cantautorale fu principalmente uno strumento di ricerca, di emancipazione, di replica creativa all'arte dei suoni che si era espressa fino ad allora. Il tema dell’amore, protagonista indiscusso delle canzoni sanremesi, lasciava spazio - tra fine anni '50 e inizio anni '60 - ad argomenti di interesse sociale, a testi capaci di raccontare l’Italia che cambiava, che alle volte arrancava, che protestava e chiedeva riscatto.

Ma qual è il lascito di personaggi come Dalla, De André, Guccini, Battisti e Rino Gaetano? E chi sono, invece, i cantautori del nostro tempo? Andrea Sigona ne è sicuramente un esempio importante.

Se è vero che alcune sue composizioni sono socialmente impegnate, lo è anche il fatto che la gran parte dei suoi brani dimostrano un elevato valore artistico e letterario, ragion per cui è così apprezzato dal pubblico:

Cala la sera dentro di me…

Sono questioni di Genova

E a ricucirli non riesco nemmeno un po’

I nostri anni portati via

Rubati al cielo che forse non li regge più

Per ricercarli nei vicoli

Dove le strade a volte si perdono ma lasciano impronte

Da sempre indistruttibili

Da “Indistruttibili”, album Passaggi

Non ci resta che attendere con curiosità l'ultimo disco che presto vedrà la luce, sintesi di una ricerca espressiva che negli anni ha determinato la sua crescita ed il suo successo, combinano melodie in grado di commuovere la sensibilità, che sia con tristezza o con euforia. 

Note d'autore:

Andrea Sigona è un cantautore e narratore genovese indipendente, classe 1969. Musicista, paroliere, arrangiatore, è considerato ad oggi uno dei migliori chansonnier che oscillano tra il rock, il blues e il folk della scena italiana.

Artista che ha affinità elettive e di amicizia con personaggi rinomati della scena musicale italiana quali i Gang (grande band marchigiana di combat folk rock) e La Rosa Tatuata,ha pubblicato tra i 2008 e il 2012 diversi album con l'etichetta L'Atlantide Promotion, nello specifico: “Passaggi”“Santi & Delinquenti” e “Dal Profondo” (raccolta di artisti).

Con la stessa etichetta ha aderito al progetto di costruzione dei pozzi in Africa, uno dei quali intitolato alla memoria di Paolo Mozzicafreddo. Tale disegno ha avuto un seguito con l'ultimo disco doppio con 171 tra gruppi ed artisti e la canzone “Rimani qui”, brano che è anche presente nel libro “Quel posto lungo il fiume” dedicato sempre a Mozzicafreddo.

Nel 2015 esce un altro lavoro , “Memorie Ritrovate-il prologo” che, oltre ad essere disco, è anche un reading teatrale.

Ha svolto fino ad oggi circa 200 concerti in tutta Italia e all'estero.

Ha scritto le musiche e canzoni dello spettacolo “Il lavoro rende liberi” di Daniele Biacchessi (vice-caporedattore per ”Radio24” - “Il Sole 24 Ore”). Nello spettacolo, Sigona suona chitarra acustica,

chitarra classica, pianoforte, armonica a bocca.

Dopo il silenzio, ciò che meglio descrive l'inesprimibile è la musica.

(Aldous Huxley)

Link YouTube:

Gli indistruttibili - Andrea Sigona YouTube

Link Spotify: 

Andrea Sigona - Spotify

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.