BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PESCARA - RADUNO FERRARI PER IL TRIBUTO COPPA PESCARA: Sabato 20 e Domenica 21 si svolgerà a Pescara il raduno di Ferrari, Tributo Coppa Pescara centenario vittoria Enzo Ferrari. Un evento che incorona l'Abruzzo, come punto di diamante per il cavallino rampante. Il giorno 20, si partirà da Silvi ROCCASCALEGNA - IL PROFUMO INCANTATO DEL PANE PORCHETTATO, SUBLIME IDENTITA' CULINARIA: Ascoltate l'odore che sotto il castellp avvolge ogni passante, ti prende per mano, ti assorbe, ti novizia in un sol boccone. E' questo che proverete a Roccascalegna, al forno IL BARONE. La signora Maria, o meglio Anna Maria Olivieri, fornaia AVEZZANO - LA MARSICANA MARIA BARBIERI VINCE I CAMPIONATI NAZIONALI DI ITALIANO: Alla 13/a edizione dei Campionati nazionali di Italiano (ex Olimpiadi), vinti dalla straordinaria studentessa Maria Barbieri, proclamata vincitrice della competizione a Ercolano (Napoli): la ragazza, 15 anni, frequenta la classe 2A del Liceo Classico 'Torlonia' di Avezzano ed è arrivata ROCCARASO - NELLA NOTTE IL PAESE SI E' RICOPERTO DI NEVE, ABBASSAMENTO TERMICO: In due giorni n crollo delle temperature significativo, tanto da portare in nottata la neve su Roccaraso. Circa 20 centimetri sono caduti nella notte a quota 1600 metri, imbiancate anche località a 750-800 metri.Questa mattina si sono risvegliate in un'atmosfera ABRUZZO - L'OLIO DEL NOSTRO TERRITORIO APPREZZATO DA INTENDITORI DI TUTTO IL MONDO: L'olio extravergine di oliva conquista la fiducia di buyer e visitatori. E' quanto emerso dal Salone internazionale del Sol, l'esposizione dedicata all'olio di oliva in fase di svolgimento a Verona. L'evento si svolge in concomitanza con il Vinitaly. Sono 15 ABRUZZO - DUE MILIONI A DISPOSIZIONE PER ARCHITETTURA E PAESAGGIO RURALE: "La Regione Abruzzo avrà a disposizione 2 milioni per investire sulla tutela e la valorizzazione dell'architettura e del paesaggio rurale, grazie alle risorse stanziate con il Decreto Ministeriale del 7 marzo 2024, n.92. Si tratta di una nuova ripartizione dei L'AQUILA - TERZO INCONTRO IN PREFETTURA PER LA SICUREZZA DI AVEZZANO E DELLA MARSICA: Si è svolta in Prefettura, dando seguito all’iniziativa varata dal Prefetto dell’Aquila, Giancarlo Di Vincenzo, la terza riunione del Tavolo per la sicurezza di Avezzano e della Marsica, organismo costituito per il costante monitoraggio sulla situazione della sicurezza nell’area, allo CATANIA - 31ENNE OPERAIO MUORE SCHIACCIATO DALL'ASCENSORE DURANTE LA MANUTENZIONE: Una tragedia, l'ennesima sul lavoro, questa volta ha perso la vita un giovane di 31 anni. Il giovane, manutentore di ascensori. Il giovane è morto dopo essere rimasto incastrato tra la cabina e la porta di un piano dell'elevatore di CAMPLI FLEGREI - ALLARME DELLA TV SVIZZERA " IMMINENTE ERUZIONE E TERREMOTO, NAPOLI SEPOLTA DA TRENTA METRI DI CENERE ": In un documentario della TV pubblica svizzera Rsi, viene prevista una catastrofe imminente per Napoli e oltre, a causa di un'eruzione ai Campi Flegrei.Gli studiosi intervistati nel programma esprimono preoccupazioni serie riguardo alla portata devastante dell'eruzione, contraddicendo le ipotesi del PESCARA - TORNA LA MOSTRA MERCATO DEL FIORE " FLORVIVA ": Torna a Pescara la grande mostra mercato dei fiorni e delle piante. Giunta alla 46esima edizione, la manifestazione si terrà nel long weekend che va dal 25 al 28 aprile al porto turistico Marina di Pescara. Oltre 150 gli espositori

MES SI O MES NO? RISPONDE L' ESPERTO DI POLITICA ESTERA E RELAZIONI INTERNAZIONALI FRANCESCO MACRI'

Il segretario di stato Usa Mike Pompeo con il presidente del consiglio Giuseppe Conte Il segretario di stato Usa Mike Pompeo con il presidente del consiglio Giuseppe Conte

Redazione- Onorati ancora di avere Francesco Macri’ in redazione, esperto di analisi sulla politica estera e relazioni internazionali, anche se possiamo dire ormai stretto collaboratore della nostra testata, gradiremmo oggi una sua valutazione riguardo lo scenario o meglio, il Complicato scenario che si va profilando nei rapporti del nostro governo con la commissione UE su come affrontare questa crisi senza precedenti. Allora, domanda d’obbligo:

MES si o MES no? O quale a suo giudizio percorso migliore per dare una risposta alla nostra economia?

Non posso che iniziare ringraziandovi sempre per la troppa magnanimità nei miei confronti, forse un giorno parleremo anche, e soprattutto, di come sono riuscito con una semplice licenza media inferiore, ad acquisire e perfezionare le mie competenze riguardo scenari di politica nazionale ed internazionale.

Per noi signor Macri’ e’ stato sufficiente leggere il suo libro, per aver intuito come è riuscito a raggiungere determinati livelli di competenza, forse lo dovra’ spiegare poi ai nostri lettori che saranno sicuramente molto interessati alla sua storia personale.

Bhe’ vi prometto, che quando i tempi saranno maturi non mi sottrarro’ a questo “arduo” compito.Detto questo provo a rispondervi alla domanda:

spero vivamente che questo non accada, semplicemente perché in questo momento ritrovarsi senza un Governo (qualunque sia il colore) nella gestione di questa storica crisi sarebbe davvero un disastro ma, mi sembra, che proprio riguardo al MES ( meccanismo europero di stabilità) il governo italiano rischia davvero una netta frammentazione, che potrebbe anche risolversi con la caduta dello stesso. E questo semplicemente, anche se vi sembrera’ strano, causa l’ultima conferenza stampa del ns primo ministro; Conte, forse causa una reazione emotiva dovuta a questo grande stress psicofisico, sul quale e’ sottoposto ormai da oltre tre mesi, ha, come tutti avrete notato, perso le staffe infierendo sull’opposizione in maniera scomposta (ritengo umanamente giustificabile e comprensibile) e, commettendo il grande errore, di comunicare alla Nazione il suo impegno solenne di Scartare definitivamente il MES come strumento di salvataggio e, indicando gli Eurobond o materiale vario.. come differente paracadute finanziario per far fronte a questo vero e proprio Caporetto economico! Si, ha nettamente preso una decisione (che ad oggi non mi sembra del tutto collegiale) di considerare ormai morto il MES e proseguire in un braccio di ferro con la Commissione al fine di trovare differenti strumenti finanziari. A questo punto cosa accadrà? Di certo e’ impensabile che Conte possa rinnegare la sua pubblica scelta, perché offrirebbe all’opposizione la sua testa su un piatto d’argento, ma al tempo stesso dovrà regolare i conti al suo interno visto che a quanto sembra il PD è intenzionato ad abbracciare differentemente il MES ( senza condizioni dicono loro…) come soluzione finale. Ripeto, speriamo davvero di non ritrovarsi in questo momento senza Governo e, permettetemi, confido sulla saggezza ( per fortuna) del Presidente Mattarella che seppur apparentemente assente dal palcoscenico sono sicuro che sta svolgendo una grande e robusta azione di supporto con le varie cancellerie europee.Permettetemi una considerazione finale: riguardo alla nostra posizione sullo scenario internazionale, alla luce dei nuovi eventi e come avevo ipotizzato nel mio precedente intervento, gli Stati Uniti hanno dimostrato con azioni concrete di essere disponibili senza se e senza ma a supportare anche economicamente l’ Italia in questo grave momento, e, inizio a credere contrariamente a qualche giorno fa, che di fronte a questa scarsa collaborazione europea, diciamolo chiaramente della Germania in primis, non sarebbe poi cosi sbagliato abbracciare lo storico alleato Statunitense che, e qui mi farò molti nemici, ha reso l’ Italia libera ed economicamente prospera fin dalla fine della seconda guerra mondiale.

Grazie signor Macri’, è sempre piacevole e interessante ascoltare le sue opinioni e speriamo anche da parte dei ns lettori. A presto!

Grazie a Voi!

Ultima modifica ilVenerdì, 17 Aprile 2020 14:03

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.