BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
SULMONA - SCOPERTE OLTRE CENTO TOMBE RISALENTI AD ALCUNI SECOLI AVANTI CRISTO: Durante gli scavi SNAM, sono state rinvenute oltre cento tombe di alcuni secoli avanti cristo,nel sito di Case Pente di Sulmona.Il sito, vicino al cimitero di Sulmona, rileva un concentramento di civiltà dell'antichità.Nelle tombe sono stati trovati molti oggetti quali LUCO DEI MARSI - CHIUSA ZONA DEL PAESE PER IL RITROVAMENTO DI UN ORDIGNO INESPLOSO: Nella mattinata di oggi, la Polizia Locale del Comune di Luco dei Marsi, tramite un ordinanza ha disposto il divieto di transito a pedoni e mezzi in via D'Amuro,dopo una segnalazione di un cittadino. La zona, sarà interdetta fino al SULMONA - XVIII EDIZIONE DEL CONCORSO DEL BUON OLIO PELIGNO IL 21 APRILE A PREZZA: Al via la dicottesima edizione di FRANTOLIO, concorso del buon olio peligno. In questa edizione, le iscrizioni sono oltre ottanta, ben il doppio della scorsa edizone, dedicato all’esclusiva varietà locale,della valle Peligna, l’oliva “Rustica e gentile”.La cerimonia di premiazione si CASTROVALVA - IL PICCOLO BORGO GIOIELLO D'ABRUZZO: Castrovalva è una frazione di Anversa degli Abruzzi, nell’aquilano e si è meritato il titolo di borgo più piccolo d’Italia poiché conta solo 14 abitanti.L’accesso al paese è solo a piedi, l’automobile va necessariamente parcheggiata poco prima di entrare. Attenzione CHIETI SCALO - I LOVE REPTILES LA FIERA DEGLI ANIMALI DA COMPAGNIA: I LOVE REPTILES, fiera Internazionale di animali esotici, organizzata dalla “ILR International” è giunta ormai alla sua trentunesima edizione, è un evento unico nel suo genere che ospita espositori provenienti da LICENZA - GRANDE SERATA DI BALLI DI GRUPPO DA LUISELLA DANCING CON " I FIGLI DELLE STELLE ": Grande serata di Balli di Gruppo, da LUISELLA DANCING, a Licenza, con musica dal vivo con gli splenditi I FIGLI DELLE STELLE. Una serata all'insegna dei balli, armonia e buona musica . Il 20 Aprile, dalle ore 20, si inizieranno CARSOLI - ERA IL 25 MAGGIO DEL 1944, UN COLPO ALLA TESTA DI UN NAZISTA, TOLSE LA VITA A FERRANTE: Il 25 maggio 1944 fu uccisa con un colpo di pistola Elvira Ferrante, legata a formazioni partigiane(nella zona operava la banda partigiana Madonna del Monte). L’episodio avvenne a Carsoli,presso il ponte: la località era già da tempo luogo di internamento CARSOLI - OTTANTANNI FA IL PAESE, SOTTO I BOMBARDAMENTI, VENNE RASO AL SUOLO: Era il 16 Aprile del 1944, Carsoli venne bombardata ripetutamente, riportando molte perdite civili, ed il paese bìvenne raso al suolo per la totalità. Nel 2004, il presidente della Repubblica Italiana conferi' alla cittadinanza di Carsoli, la medaglia d'Argento al CAMPLI FLEGREI - LA TERRA NON HA PACE, CONTINUANO LE SCOSSE DI TERREMOTO: Uno sciame sismico intenso, quello che in queste ore si sta registrando nel Napoletano, nella zona dei Campli Freglei. Una lista lunghissima, infatti,dalle 9.35, che ha contato oltre 70 eventi di varia intensità in un lasso di tempo ridotto, e MUORE IL CALCIATORE MATTEO GIANI, AVEVA AVUTO UN ARRESTO CARDIACO IN CAMPO, AVEVA 26 ANNI: Purtroppo questa mattina il cuore di Mattia Giani, ha smesso di battere. La gravità dell’accaduto, durante la partita di calcio, è stato subito chiaro a tutti i presenti allo stadio di Campi Bisenzio, struttura che ospitava il Castelfiorentino. Mattia, 26

GUERRA FRA SPIE & INTELLIGENCE- LA LIBIA SI ALLONTANA?

In evidenza Berlusconi,Gheddafi,Di Maio Berlusconi,Gheddafi,Di Maio

Redazione- Chiediamo oggi al nostro esperto di Intelligence Francesco Macri’ una Sua analisi sulla sempre piu’ martoriata Libia.

<<Con grande piacere provo a formulare una mia opinione riguardo la spinosa vicenda Libica, che vede il nostro Paese perdere sempre piu’ il ruolo di Prestigio. In effetti dobbiamo assistere ad una  lenta ed  inesorabile  marcia indietro, perdendo quanto costruito in tanti anni di impegno e investimenti  su uno dei teatri piu’ complessi e pericolosi al mondo.  Avevamo addirittura il compito di rappresentare gli Stati Uniti, dopo aver ricevuto carta bianca da Washington sulla gestione libica, ma devo constatare che la politica estera targata M5S   ci sta’ sempre piu’ allontanando  dalla plancia di comando. Ed e’ bene sottolineare che proprio la nostra inconcludenza politica ha fatto entrare in gioco la Turchia che prepotentemente ha saputo assumere quel  ruolo strategico che era  di nostra competenza. Ma cosa stà veramente accadendo in Libia? Chi davvero ha forte potere decisionale sul terreno? E’ bene spiegare che quello a cui assistiamo  in Libia altro non e’ che una guerra fra 007 di diverse nazioni, che anche se appartenenti alla NATO giocano la propria partita  fuori da ogni regola. Gli interessi in gioco sono naturalmente molto alti, GAS e Petrolio in primis    ma anche la  posizione strategica che determina il controllo del  confine fra il mondo islamico e l’occidente. Ma chi sono in realta’ queste spie che giocano su  questo complicato tavolo? Come tutti sapete i belligeranti Libici che si contendono il potere sono due, AL SERRAJ da una parte che rappresenta  in teoria ( non in pratica) la forza riconosciuta e legittimata  dalle nazioni unite,  il Generale HAFTAR dall’ altra che conta  nelle sue file molti paesi arabi e non solo. Non solo, perche’ come prima dicevo, molti altri attori giocano un ruolo invisibile ma altrettanto incisivo quale la Francia e la Russia. Sulla Francia mi vorrei soffermare; è bene sapere che i servizi segreti francesi  sono fra i piu’ temibili al mondo, e a differenza di quelli italiani che svolgono principalmente un  ruolo informativo, gli 007 d’oltralpe sono molto piu’ come si suol  dire “borderline” …! E non dimentichiamo che questa loro fragile linea di  confine fra il legale e l’illegale ha provocato come tutti ben sapete le feroci rappresaglie terroristiche sul territorio francese. Un altro punto a nostro sfavore in tutta questa complicata matassa, sta nel fatto che  il nostro storico alleato, l’ America, e’ a ridosso delle elezioni presidenziali, e quindi distratto sulla politica estera, altrimenti la CIA ci avrebbe sicuramente supportati a pieno titolo. Certo e’ che il problema politico   purtroppo rimane, e non mi sembra affatto  che  la Farnesina possa svolgere quel ruolo di spessore nella politica estera oggi piu’ che mai determinante. Voglio ricordare a tutti, che quando le Procure italiane erano molto impegnate a rincorrere Ruby e le altre escort pur di rovesciare Silvio Berlusconi, un certo MU AMMAR GHEDDAFI aveva piazzato la sua tenda presso villa borghese, e proprio con il buon Silvio  formalizzava  accordi e contratti con le nostre aziende strategiche, caro DI MAIO!!  Speriamo che le tante forze sul campo libico si fronteggino  ancora quantomeno  fino alle nuove elezioni sia statunitensi che italiane per avere cosi degli interlocutori ( speriamo) piu’ elevati e rappresentativi nello scacchiere  internazionale, anche se devo ammettere l’unica  cosa che gioca ancora a nostro favore e’ la recente nomina del Generale Caravelli a capo  della nostra Intelligence cha sapra’ sicuramente gestire al meglio  questa complicata partita!>>.

GRAZIE MACRI’ !!

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.