BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CENTRO RACCOLTA RIFIUTI DI ARSOLI | L'AMMINISTRAZIONE CAUCCI INCASSA IL NO DELLA SOPRINTENDENZA: Redazione- Dal Comitato Civico " Arsoli Libera" , riceviamo ed integralmente pubblichiamo il seguente comunicato :<< Finalmente la pessima idea di realizzare un Centro Raccolta Rifiuti in Via Aprutina è ormai naufragata.Il parere negativo della Soprintendenza è chiaro e inesorabile, e LA LUNA CELATA | DOPO LA TERAPIA DEL COVID, ECCO I MIEI SECONDI 40 ANNI: Redazione- Un mese di terapia intensiva a causa del Covid all’ospedale “Cardarelli” di Napoli. Un viaggio all’inferno, senza l’aiuto di Virgilio, ma con la forza dell’amore, la vicinanza di Wanda, sua musa ispiratrice, e la volontà di completare un libro XXII EDIZIONE DEL PREMIO MASSIMO TROISI: Tra gli ospiti in programma  Ezio Greggio, Ale e Franz, Gigi Finizio, Sandra Milo, Nathaly Caldonazzo, Ebbanesis, Super4 e Vincenzo De Lucia. Conduce le serate Titta Masi.  Redazione- La XXII edizione del Premio dedicato al grande attore sangiorgese è organizzata e promossa dalla Città di San Giorgio a Cremano (Na) e CONFERENZE SUL FUTUTO ALLA FESTA DELL'UNITA' A PESCARA: Redazione- Si apre domani mercoledì 6 luglio nella cornice della Festa Unità a Pescara, alle 21 all’Auditorium Cerulli, il ciclo “Conferenze sul futuro” promosso dal Comitato per le Idee del Partito Democratico abruzzese.“Abbiamo voluto dedicare questa prima conferenza alla dolorosa ROCCA SAN GIOVANNI PRESENTA IL CALENDARIO DEGLI EVENTI ESTIVI: Tanti eventi di musica, cultura, sport ed enogastronomia per tutte le età Redazione –  Musica, cultura, enogastronomia, sport e teatro per gli eventi estivi a Rocca San Giovanni. Un ricco calendario di iniziative, a partire da domani, che coinvolgeranno il centro DALL’ECCELLENZA CULINARIA ALLO SVILUPPO DEL TERRITORIO | LA PATATA DEL FUCINO IGP PROTAGONISTA DEL CONVEGNO PROMOSSO DALL’AMPP: Anteprima dei risultati che presto porteranno all’innovazione del prodotto. Redazione- La patata del Fucino IGP torna sotto i riflettori con il Convegno “Dall’eccellenza culinaria allo sviluppo del territorio”, organizzato dall’AMPP, Associazione Marsicana Produttori Patate, in collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina, LE VACANZE LUCHESI ACCENDONO L'ESTATE | DUE MESI DI ARTE, CULTURA ED EVENTI SPECIALI: Redazione- Grande musica, teatro, spazi letterari, sport, iniziative speciali, itinerari nel gusto: tutto pronto a Luco dei Marsi per il nuovo appuntamento con le "Vacanze luchesi", l’atteso cartellone degli eventi estivi giunto quest'anno alla quinta edizione. Nel programma, pensato in LAZIO YOUTH CARD | UNA ESTATE A PORTATA DI APP: Un’estate a portata di app: fino al 30 settembre per gli Under30 ingressi gratuiti per oltre 100 concerti, 10.000 buoni libro e biglietti per viaggiare gratis nel Lazio fra cultura, natura, mostre, relax alle terme e molto altro con LAZIO I PAPI E CELESTINO V | IN VIAGGIO VERSO LA TERRA DI ORIGINE: Redazione- Un lungo viaggio per raggiungere Sant’Angelo d’Alife, in una rovente domenica di luglio, Comune in provincia di Caserta di circa duemila abitanti gemellato con L’Aquila che vanta i natali di Celestino V, per l’evento eccezionale dell’anteprima assoluta del libro PAGINE D'ARPA | A PESCARA ARRIVA IL MAESTRO DAVIDE BURANI: Evento realizzato dall’Accademia musicale OSA, appuntamento sabato 9 luglio alle ore 21 all’Auditorium Cerulli la Casa delle Arti Redazione- L’Accademia musicale OSA (Officina Scuola Arte), apre la stagione estiva del ciclo di incontri culturali Addetti ai Lavori 2022 con un grande

DRAMMATICA CONFERMA | LE STRAGI DI CAPACI E VIA D'AMELIO SI POTEVANO EVITARE!

In evidenza Il Presidente della Repubblica Mattarella Il Presidente della Repubblica Mattarella

Redazione - Nessuno forse meglio di Francesco Macri' esperto nel settore Sicurezza, e sopratutto esperto proprio nel settore bomb-jammer, ci puo' aiutare a capire meglio la notizia trasmessa sulle reti Mediaset nella trasmissione " LE IENE" (https://www.iene.mediaset.it/video/bomb-jammer-falcone-e-borsellino_1050220.shtml ) dove con un accurato e preciso Servizio viene tristemente spiegato che sia Giovanni Falcone sia Paolo Borsellino se equipaggiati di una tecnologia denominata Jammer si sarebbero potuti salvare. Notizia davvero sconcertante da quando si apprende nel Servizio, se ovviamente confermata, stà nel fatto che gia' dal 1991 l'allora PM Antonio Di Pietro venne equipaggiato di questa tecnologia che avrebbe tecnicamente interrotto la comunicazione fra il telecomando e l'ordigno causa delle due stragi.Vi ringrazio per avermi dato la possibilità di esprimere la mia opinione su questa a dir poco sconcertante notizia, anzi direi proprio Conferma su quanto da me storicamente sostenuto ( anche con la pubblicazione di un libro) sull 'esistenza e disponibilità dei sistemi Jammer già molto prima dei due grandi attentati siciliani. Non vi nascondo che la sera stessa che e' stato trasmesso il Servizio delle Iene, sono stato contattato dal mio amico Salvatore Borsellino il quale mi ha invitato a contattare la redazione delle Iene per avere maggiori informazioni. Inutile sottolineare che sulla questione Jammer fui il primo a gettare il sasso nello stagno tanti anni fa, proprio in relazione al tipo di professione che svolgevo, che era appunto nei sistemi tecnologici di protezione ai soggetti a rischio ( magistrati in primis). Pero' ora concentriamoci , senza rivangare tutto il mio storico professionale e mediatico che mi ha visto purtroppo protagonista in questa assurda vicenda facilmente visibile e verificabile su internet, sulla notizia molto attendibile in possesso delle Iene che conferma che gia' nel 1991   "qualcuno installo' e autorizzo' un sistema Jammer nella macchina di servizio di Antonio Di Pietro. Gia' questo se confermato sarebbe di una gravità mostruosa e ancor piu' sconcertante e' stato il comportamento di Di Pietro che incalzato dal bravissimo giornalista Alessandro Politi e' palesemente e fisicamente scappato di fronte al microfono. Ora, non voglio entrare in alcuna polemica con nessuno, sottolineo specialmente di fronte a questo   assordante silenzio della grande stampa e tv, ma una cosa e' certa, che sia il sottoscritto, sia Salvatore Borsellino sia l' ex magistrato Antonio Ingroia, di certo, non arretreremo di in centimetro fino a quando non si sara' fatta piena luce su questa tragica vicenda, che come tante altre getta una macchia indelebile sulla nostra storia Repubblicana. Credo che la nostra Azione debba trovare

piu' che mai sostegno dalle parole pronunciate ieri l' altro dal Presidente Mattarella sulla mafia: O SI E' CONTRO, O SI E' COMPLICI!

Ultima modifica ilMartedì, 25 Maggio 2021 20:30

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.