BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
PESCOCOSTANZO - NEL CUORE DEL PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA: Nel cuore degli altipiani carsici dell’Appennino abruzzese, a 1410 m s.l.m, come un gioiello di alta orificieria nostrana, incontriamo Pescocostanzo, uno dei Borghi più belli d’Italia, e d’Abruzzo.Un borgo di eccezionale bellezza che detiene un patrimonio architettonico civile e religioso CELANO - AQUILA IN DIFFICOLTA' NELLA STRADA CENTRALE DEL PAESE: Un bel esemplare di Aquila è stata notata per la strada provinciale di Celano. Subito allertati i Carabinieri Forestali, che in un primo intervento hanno evidenziato uno satto confiìuzionale del rapace, forse intossicato da un cibo. Solo dopo un paio PAGANICA - DONNA INSEGUITA DA UN GRUPPO DI GIOVANI, SALVA GRAZIE ALL'INTERVENTO DEI CARABINIERI: Una banale passeggiata con il cane si è trasformata in un incubo per una donna di Paganica che si è imbattuta in un gruppo di ragazzi: “Verso le 20 e 40 – racconta sui social – stavo passeggiando con il SULMONA - CONVEGNO PER RICORDARE MALVESTUTO, DELLA BRIGATA MAIELLA: Si svolgerà venerdì 1 marzo alle ore 17.30 nell'aula consiliare del Comune di Sulmona il convegno dedicato alla figura di Gilberto Malvestuto, ufficiale della Brigata Maiella scomparso un anno fa. Al patriota, "punto di riferimento essenziale per la storia dei drammatici CORFINIO - LA PRIMA CAPITALE D'ITALIA: In Abruzzo, in provincia dell’Aquila si trova Corfinio, la città che per un anno fu capitale d’Italia e dove fu coniata la prima moneta della Lega Italica Lo sapevi che la prima capitale d’Italia si trova in Abruzzo, più precisamente a SITI ARCHEOLOGICI ABRUZZESI - CORFINIUM: Corfinium è situata nella Valle Peligna. La città di Corfinium, per la sua marcata propensione all’indipendenza, si scontrò più volte con Roma, tanto che alla fine del conflitto nel 90 a.C. la città vide riconosciuta la cittadinanza romana. In questo NNUJE L’ANTICO SALAME ABRUZZESE: Le nnuje,è un prodotto tipico abruzzese, un salume di antiche origini diffuso in tutta la regione, in particolare nel Teramano. Le nnuje sono una specie di incrocio tra salsiccia e salame, realizzate con trippa e pancetta suina insaccate in un POSTE ITALIANE: ROCCA DI CAMBIO, AL VIA I LAVORI DEL PROGETTO - POLIS- PER L’UFFICIO POSTALE: Redazione-  Poste Italiane comunica che l’ufficio postale di Rocca di Cambio è interessato da interventi di ammodernamento per migliorare la qualità dei servizi e dell’accoglienza. La sede infatti è inserita nell’ambito di “Polis – Casa dei Servizi Digitali”, il progetto di 8 MARZO: IL LIBRO DI VALENTINA VENTI E LA MOSTRA DI SIMONE D'AMICO A BUGNARA: Redazione-  Venerdì 8 marzo 2024 a partire dalle ore 17.00, il Centro Studi e ricerche "Nino Ruscitti" ospiterà la mostra dell'artista sulmonese Simone D'Amico. A seguire la presentazione del libro di Valentina Venti "Per poi svegliarmi in un quadro" con PESARO CAPITALE ITALIANA DELA CULTURA: Redazione-  Poste Italiane comunica che oggi 26 febbraio 2024, viene emesso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “il Patrimonio naturale e paesaggistico” dedicato alla città d’Italia: Pesaro, Capitale italiana della

FRANKIE HI-NRG MC & AIJAZZEERA + GIORGIO LI CALZI

In evidenza Musicisti in gruppo Musicisti in gruppo

Redazione- Dopo il concerto dello scorso anno di Ludovico Einaudi torna la musica dal vivo sul Pianoro di Ciolandrea, la famosa terrazza naturale, dal panorama mozzafiato, che affaccia sul Golfo di Policastro. Questa volta ad esibirsi è il rapper Frankie Hi NRG accompagnato dagli Al Jazeera con special guest il trombettista Giorgio Li Calzi.
Il giorno sabato 6 agosto, dalle ore 19, ci sarà una speciale performance eseguita nella splendida cornice di uno dei paesaggi più belli del Sud Italia, luogo unico che visivamente unisce quattro regioni A partire dalla Campania, ovviamente, con il Golfo di Policastro e la Costa della Masseta, ma anche la Basilicata, con la sua Costa e il Cristo di Maratea, La Calabria e anche l’arcipelago siciliano delle Isole Eolie.

L’appuntamento è realizzato in collaborazione con il Comune di San Giovanni a Piro è inserito nel cartellone della rassegna Equinozio d'Autunno giunta alla sua diciassettesima edizione.

Rap e Jazz si incontrano in un viaggio fatto di contaminazioni musicali, dissonanze in rima, cortocircuiti geografici. Influenze afroamericane e mediorientali. L’improvvisazione incalzante del fraseggio hip-hop sposa la libera improvvisazione di un jazz dal sapore maghrebino. Ne deriva un’alchimia esplosiva che ha la verve del rock e l’eleganza del jazz.

FRANKIE HI-NRG MC è il pioniere del rap italiano ed esordisce nel 1992 con il singolo “Fight da faida”; l’anno seguente pubblica, tramite l'etichetta BMG, l’album “Verba Manent”, il primo album rap italiano a essere pubblicato con una major. Vanta partecipazioni al Festival di Sanremo e collaborazioni con numerosi artisti internazionali. Ama spaziare dalla musica alla fotografia, dal teatro al cinema innescando un cortocircuito di contaminazioni che confluisce all’interno della sua ricerca musicale. http://www.frankie.tv/bio/
ALJAZEERA è un collettivo attivo da ormai dieci anni, il trio italiano ha portato una ventata di freschezza al panorama jazz nazionale. Gli Al Jazeera suonano jazz con l’energia del rock, interpretando suggestioni provenienti dalla musica del Maghreb e del Mondo Arabo. Frasi bebop, riff metal di basso distorto, ritmi egiziani, lente melodie all’unisono, libera improvvisazione, ambienti rarefatti e tempeste di sabbia elettronica contribuiscono a creare un sound originale ed imprevedibile.
Con loro sul palco anche il compositore torinese GIORGIO LI CALZI eclettico trombettista legato alla musica elettronica di carattere innovativo e sperimentatore di nuove forme di suono elettroacustico.


Il concerto è volutamente organizzato in luogo naturale, invitiamo il pubblico alla massima collaborazione perché si svolga nel migliore dei modi:

- consigliamo di raggiungere la radura con mezzi di trasporto agili (moto, scooter, bici)

- raccomandiamo di indossare abbigliamento e scarpe comodi

Il contesto naturale non permette la presenza di sedute, dunque gli spettatori potranno accodarsi restando in piedi o sedendosi a terra. E’ consentito portare coperte, stuoie o cuscini ma non sedute portatili (no sedie da campeggio o simili)

Per informazioni

www.ponderosa.it

02.48194128

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.