BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
NUOVO DPCM - MA I RISTORI DOVE SONO: Redazione- Si parlava di cambio istituzionale, ed invece il DPCM è uguale a quelli frmati da Conte , ma a differenza Conte ci metteva la faccia. Ne l uovo DPCM , non si parla di ristori per quelle attività che TAGLIACOZZO - IL MINISTERO DELL'ECONOMIA CONFERISCE AL COMUNE LA PATENTE DI ENTE VIRTUOSO: Redazione- Un grande encomio quello che arriva al Comune di Tagliacozzo. Il Comune di Tagliacozzo non ha debiti e il Ministero dell’Economia e della Finanze gli conferisce la patente di Ente virtuoso.Il Comune ha ridotto il proprio debito commerciale del 10% rispetto all’anno precedente ed ha effettuato i CARSOLI - NUOVA SANIFICAZIONE DEL TERRITORIO: Redazione- Nuova campagna di sanificazione del territorio carseolano, tra la sera del 2 Marzo e la sera del 3 Marzo. Nella notte del 2 sarà sanificato Carsoli, tutti i punti di maggior affluenza, e nella serata del 3 tutte le ARMANDO IADELUCA| IN ORDINE SPARSO: Commenti critici sulla scrittura di Claudia Piccinno, Il cuscino di stelle, Pereto, 2020 Redazione- In una pregiata veste grafica, per le edizioni di Cuscino di Stelle, è stata recentemente pubblicata una raccolta di testi critici – tra lettere, commenti, recensioni e CONFARTIGIANATO| AL VIA I RIMBORSI DEGLI AFFITTI UNIVERSITARI: Redazione- Confartigianato Imprese Avezzano apre uno sportello per affiancare lo studente nella richiesta del rimborso degli affitti universitari.È stato pubblicato sul sito della Regione Abruzzo e sui siti delle Adsu regionali l'avviso pubblico che dà alle famiglie la possibilità di SEN. DI GIROLAMO: 173 MILIONI AI COMUNI ABRUZZESI PER MESSA IN SICUREZZA: Redazione- Sono stati assegnati i primi 1,85 miliardi di euro previsti dai Governi Conte I e II per finanziare opere programmate dalle Amministrazioni comunali per la messa in sicurezza di edifici, strade e territori. Complessivamente, gli interventi finanziati per il NELLA RIFONDAZIONE DEL MOVIMENTO CINQUE STELLE L'UOMO GUIDA SARA' GIUSEPPE CONTE: Redazione- Al conclave c'è l'intero stato maggiore governista. Quello che ha detto sì a Draghi e al ministero della Transizione Ecologica. E che, in una calda domenica di febbraio, dice sì a Giuseppe Conte. L'ex premier è al tavolo con VACCINI - SI PARLA DI 500 MILA DOSI AL GIORNO AD APRILE, E MARZO CHE FACCIAMO: Redazione- Credo che sia un vero e proprio FAR WEST ITALIANO, storie dal terzo mondo, con tutto rispetto per le nazioni in povertà, ma in Italia sembra una MANICOMIO DI STATO. Si parla, notizia di oggi dell'ANSA, che ad Aprile ITALIA - CAOS VACCINI, NON SI SA SE ARRIVERANNO E QUALI: Redazione- Un mese fa eravamo la nazione al terzo posto per vacciazione, ora siamo al tredicesimo posto. Non si capisce. la logica, del sistema di gestione della distribuzione nazionale, e tanto mena dell'approvigionamento. Molte sono le segnalazioni degli anziani, che CAOS RISTORI 5 - ANCORA SENZA BOZZA DI DECRETO, E LE ATTIVITA' CHIUDONO: Redazione- Il governo Conte, aveva preparato al bozza ad inizio Gnnaio e doveva esser approvato subito, ma lo zampino di Renzi, ha amdato tutto a ............Il nuovo governo, Draghi, anche se aveva comunicato un immediato sostegno alle attività chiuse, etro

VELIA NAZZARRO,UNA DONNA CANDIDATA A SINDACO:L'INTERVISTA

In evidenza VELIA NAZZARRO,UNA DONNA CANDIDATA A SINDACO:L'INTERVISTA

Carsoli-Abbiamo voluto rivolgere alcune domande alla Candidata Sindaco Velia Nazzarro della Lista "Carsoli Domani"con l'intento di poter aiutare i Cittadini-Elettori di Carsoli a farsi un corretta opinione su tutti e tre i Candidati Sindaci e sui loro Programmi Amministrativi:"

1)gentile sig.ra Velia Nazzarro è la prima volta nella storia di Carsoli che una donna si candidata per diventare Sindaco con quale sentimento e con quale responsabilità politica vive questa grande novità? 

Sono onorata di essere la prima donna candidata alla carica di sindaco nella storia del nostro paese. E’ una novità nel panorama politico locale che vuole essere la risposta alla voglia di cambiamento che gli elettori manifestano. Sicuramente si avverte il peso di una così grande responsabilità ma la volontà di lavorare per il bene della nostra comunità, di restituire dignità ad un paese che, per la prima volta è stato commissariato, con tutte le conseguenze del caso, è più forte di qualunque difficoltà. 

2)La lista che lei guida si chiama Carsoli Domani quale  messaggio si vuole trasmettere con questo slogan?

Carsoli Domani è un progetto di oggi proiettato nel domani, una risposta al cambiamento che si chiede con forza. Carsoli Domani vuole essere un percorso dove tutti coloro che hanno a cuore il futuro del nostro paese possono portare il proprio contributo; un impegno finalizzato allo sviluppo del territorio, al miglioramento della qualità della vita, sostenendo prima di tutto le fasce più deboli, i giovani, le famiglie e il lavoro. “Domani” a significare la nascita di un nuovo giorno, di una nuova fase per il paese.

3) vorrebbe gentilmente descrivere le strategie a lungo termine che intendete promuovere e definire per il nostro Comune.

Carsoli Domani significa pensare in maniera strategica al futuro del paese inteso come realtà che vada oltre i limitati confini territoriali, con l’obbiettivo di coinvolgere nelle scelte decisive per il futuro della cittadinanza tutte le realtà presenti e partecipanti attivamente nei vari settori della società. L’obbiettivo principale è quello di rilanciare il territorio, dal commercio al turismo, all’industria, sfruttando le sinergie e le potenzialità numerose che caratterizzano il nostro paese al fine di creare nuova occupazione per i giovani e garantire loro un domani in questo paese.

4)nel comune di Carsoli le attività produttive ,industriali, artigianali e commerciale costituiscono il vero motore dell'economia locale, come prevede di sviluppare questo settore che produce direttamente lavoro?

Il lavoro è la questione nazionale più importante , Carsoli ha la fortuna di essere un territorio che genera lavoro attraverso le imprese industriali, quelle artigianali e le molte attività commerciali. Tutte costituiscono un tessuto a cui rivolgiamo tutta la nostra attenzione sia alle piccole attività sia alle grandi industrie. Cosa intendiamo fare è molto semplice:
prima di tutto dobbiamo tentare di unificare l’area industriale con quella del Comune di Oricola per tentare di governare i servizi (viabilità , illuminazione, comunicazione e depurazione) , per prepararci a favorire i nuovi insediamenti e a recuperare i capannoni in disuso anche attraverso la programmazione di destinazioni urbanistiche differenziate. Mi spiego meglio: io immagino un’area industriale che abbia lotti di terreno già urbanizzati a prezzo calmierato che consentano di accogliere nuove proposte. Ma il nostro territorio, in rete con i Comuni del versante abruzzese e laziale, può sviluppare un sistema turistico integrato che, con il contributo delle eccellenze imprenditoriali  già presenti, saprà offrire un’opportunità di lavoro di primaria importanza. 

5) il nuovo sistema edilizio scolastico è stato progettato dalla amministrazione nella quale lei rivestiva il ruolo di assessore :qual è ad oggi il suo programma d'intervento ?

E’ vero la prima parte del nostro programma d’intervento relativa alla realizzazione  della scuola dell’infanzia e dell’asilo nido è in via di conclusione, mentre purtroppo registriamo un ritardo di due anni sul nostro progetto di ricostruzione della scuola media dovuto all’inefficacia amministrativa della giunta indecorosamente caduta . Noi non perderemo ulteriori tempo e a settembre approveremo la esecutività del progetto ma nello stesso tempo inizieremo a pensare a progettare la riqualificazione della scuola elementare che oggi è quasi al collasso per N° di alunni e carenze di spazi. I nostri progetti dovranno rispettare i criteri di qualità necessari per una scuola moderna in grado di offrire i migliori livelli di formazione. A proposito vorrei far risaltare che nel leggere il programma della lista N° due viene assicurato che  per il mese di maggio verrà bandita la gara dei lavori. Mi chiedo come fa il cittadino candidato sindaco a prevedere tutto ciò quando il commissario ci  ha comunicato che non è stato approvato nessun nuovo progetto. Non vorrei che i Servizi Comunali volessero entrare in campagna elettorale in modo scorretto e sleale. 

6)nel vostro programma abbiamo letto di un vostro specifico progetto che parla della Città dei bambini:può sinteticamente darci una maggiore definizione :

Ecco, con la sensibilità tipica delle donne, noi intendiamo assicurare che il nostro modello di governo avrà come guida di riferimento i bisogni dei bambini perché dalla loro sana crescita dipenderà il futuro civico della nostra comunità: realizzeremo parchi giochi diversificati per fasce di età dalla primissima infanzia agli adolescenti con aree ombreggiate, ma avvieremo le attività nelle sala polifunzionale di Via Genova affidando al gestione alla associazione che presenterà la migliore progettualità. Tutto ciò significa anche la vicinanza alle famiglie e soprattutto a quelle socialmente più deboli. Il nostro sistema sociale sarà capace di sperimentare forme innovative di aiuto ma anche di proporzionale restituzione alla comunità attraverso lavori volontari

7) abbiamo letto nel vostro sito una precisazione su chi rivendica la paternità dell'antenna di telefonia mobile nella Frazione di Tufo: può meglio precisare la questione?

Purtroppo il programma della lista due si attribuisce il merito della realizzazione dell’antenna a Tufo e quindi mi è sembrato corretto precisare che i meriti di quest’intervento tanto desiderato per anni dalla popolazione vanno attribuiti alla amministrazione in cui rivestivo il ruolo di assessore, perchè conosco direttamente tutti gli sforzi messi in campo e come abbiamo definito l’accordo con la Vodafone. Degli amministratori seri non hanno alcun problema a riconoscere i meriti anche della controparte . in questa logica vorrei dire sin da oggi che non avremo nessun problema a valorizzare gli eventuali buoni lavori messi in campo dall’amministrazione uscente. Noi lavoreremo per la nostra comunità senza personalismi od inutili rivendicazioni di parte.


8) Ho tante sono le cose che vorrei chiederle, ma sulla scorta dell'esperienza dell'ultima legislatura che è rimasta incarica appena 19 mesi quali sono le caratteristiche essenziali che differenziano le vostre proposte .

Chiediamo di votare la nostra lista perché è l’unica che assicura sin dall’inizio stabilità politica , esperienza amministrativa, rinnovamento e presenza di energia giovanile  


9) veniamo alle questioni amministrative : come intende gestire il sistema tributario e come pensa di poter realizzare l'obiettivo del miglioramento dei servizi e delle manutenzioni .

Il bilancio comunale sarà la questione più “attenzionata”, i tributi saranno riequilibrati secondo il principio dell’equità, tutti dovranno pagare il dovuto per ridurre il livello di tassazione , si dovrà ancora ridurre il livello di indebitamento dovuto allo scellerato ricorso a mutui che hanno assunto le vecchie amministrazioni fino al 2009 e applicare le nuove modalità di gestione con la rivisitazione di tutti i residui.

Infine vorrei ringraziare tutti i candidati ed i sostenitori della nostra lista che con entusiasmo stanno collaborando a questa campagna elettorale".



Ultima modifica ilGiovedì, 14 Maggio 2015 11:36

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.