BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
DI GIROLAMO SU VENDITE RECORD DI BICI ANCHE IN ABRUZZO| MERITO DELLA VISIONE POLITICA DEL M5S: Redazione- Gli operatori economici del settore della bicicletta confermano che anche in Abruzzo si registra una forte crescita delle vendite di questo mezzo di trasporto geniale e sostenibile. Le richieste sono letteralmente esplose in concomitanza del tanto attaccato quanto efficace POSTE ITALIANE: IN PROVINCIA DELL’AQUILA LE PENSIONI DI LUGLIO IN PAGAMENTO DAL 25 GIUGNO: Redazione- Poste Italiane comunica che in provincia dell’Aquila le pensioni del mese di luglio verranno accreditate a partire da venerdì 25 giugno per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I INFRASTRUTTURE, LEGA| GRAZIE AL NOSTRO IMPEGNO AL VIA INTERVENTO SU SS.80 DEL GRAN SASSO D'ITALIA: Redazione- “Con la proposta di nomina del commissario Mucilli, l’Abruzzo accelera sull’intervento SS 80 "del Gran Sasso d'Italia" - Tratta stradale Teramo - Mare: variante alla SS 80 dalla A14 (Mosciano S. Angelo) alla SS16.Ingegnere e dirigente ANAS, Mucilli è AIELLI: DOMANI LA PRESENTAZIONE DELLA CARTOLINA FILATELICA: Redazione- Poste Italiane partecipa alla inaugurazione del murale dedicato a Dante Alighieri, in programma ad Aielli domani, giovedì 24 giugno.Nell’ambito dell’evento, sarà infatti presentata la cartolina dedicata al piccolo comune marsicano, insieme all’annullo filatelico realizzato per l’occasione. Poste Italiane attiverà DA L'AQUILA PARTONO I - MESSAGGERRI D'ABRUZZO NEL MONDO-: Il libro di Dom Serafini sarà presentato il 9 Luglio 2021, ore 18, presso il GSSI Redazione- É vero, all’estero pochi sanno dove si trova l'Abruzzo, ma tutti conoscono L'Aquila, sia per il fatto che d'inverno è la cittá piú fredda POSTE ITALIANE| AL VIA L’HUB PER L’E-COMMERCE PIU’ GRANDE D’ITALIA: Redazione- Poste Italiane inaugura a Landriano (Pavia) il più grande hub d’Italia per l’e-Commerce e i servizi di corriere espresso. L’impianto sorge su una superficie totale di 80 mila metri quadrati, pari a 5 volte Piazza del Duomo a Milano, CONTINUA L'AVVENTURA-COMING & SONGS- DI MAURIZIO FERRANDINI:   Il rocker sanremese propone il videoclip a fumetti «Destinazione America » Redazione- Il 7 giugno è comparso on line "Destinazione America", il secondo singolo tratto dal disco IO NON C'ENTRO COL ROCK di Maurizio Ferrandini che, come un vero e proprio inno di resistenza APPALTI| OLTRE 80MILA LAVORATORI IN ABRUZZO CON PIU' TUTELE E DIRITTI: Redazione- “Sono oltre 80mila le lavoratrici e i lavoratori che in Abruzzo, su un totale di quattro milioni in tutto il Paese, beneficeranno di maggiori tutele e diritti grazie al lavoro del Partito Democratico nell’ambito del percorso parlamentare del decreto VISITE GUIDATA A CA' SPINEDA: Redazione- Sono aperte le prenotazioni per le prossime viste guidate della nuova ala espositiva di Ca’ Spineda, che accoglie la mostra “Pittori a Treviso e nella Marca tra Otto e Novecento con sguardi a Venezia”. I visitatori potranno accedere anche ai SPADAFORA INCONTRA IL FITNESS: Redazione- E’ stato allo Sport Village Campania, l’ex Ministro alle Politiche giovanili e allo sport, Vincenzo Spadafora, per incontrare chi nel fitness ce la sta mettendo davvero tutta in questa ripartenza, dopo tanti mesi di chiusura.Vincenzo Spadafora è da sempre

CONFRONTO PUBBLICO ALL'AMERICANA :LE CONSIDERAZIONI DI UN CITTADINO-ELETTORE

In evidenza CONFRONTO PUBBLICO ALL'AMERICANA :LE CONSIDERAZIONI DI UN CITTADINO-ELETTORE

Carsoli-Abbiamo ricevuto,oggi,una lettera da un Cittadino-Elettore sul Confronto Pubblico all'Americana avvenuto lo scorso Martedì tra i tre Candidati Sindaci,che noi,volentieri,pubblichiamo:<<

Il clima è stato certamente tranquillo e senza grosse punte polemiche, anche se qualche spunto alla polemica lo ha offerto quello che sembra essere l’oggetto del contendere principale tra la lista di D’Antonio e quella di Velia Nazzarro che si riconduce al PD, e cioè le grotte di Pietrasecca.

Non si è trattato di un dibattito vero e proprio ma un incontro che gli organizzatori di Marsicalive hanno definito “all’americana”. Tempo e luogo estremamente limitati: a pochi minuti il primo e a poco spazio il secondo, non hanno consentito quello che era il desiderio dei cittadini: un confronto diretto con gli elettori.

Si capisce la difficoltà di qualche candidato a confrontarsi per via diretta, e non mediata dalla carta, con gli interlocutori, ma la capacità di un Sindaco deve essere anche quella di interloquire direttamente con i cittadini, e si è privata la stragrande maggioranza degli elettori di conoscere meglio i candidati e chiedere risposte ai tanti perché che inevitabilmente accompagnano la composizione delle candidature.

Aldilà delle considerazioni personali dal confronto di ieri sera sono scaturite alcune considerazioni. Sono emerse, nell’esposizione dei programmi, tre diverse visioni “politiche” sui problemi e sul futuro del nostro Comune. Potremmo definire più focalizzata, ovviamente, sulla continuità amministrativa quella di D’Antonio, più legata a logiche di appartenenza quella di Nazzarro, più focalizzata sui bisogni dei cittadini quella di Di Natale. Ovviamente le soluzioni prospettate sono diverse: D’Antonio le lega strettamente alle opere pubbliche, Nazzarro sui 100 giorni.

Chi ha avuto modo di assistere, direttamente o in streaming, al confronto ha notato anche alcune differenze notevoli tra i tre candidati: in Di Natale è emersa tutta l’esperienza di chi per due volte ha ricoperto il ruolo di Sindaco esprimendo una visione del futuro legata ai problemi di attualità; D’Antonio ha espresso tutto il suo disappunto per non aver potuto, per le note vicende, attuare la progettualità messa in cantiere e illustrata con dovizia di dati e numeri; la Nazzarro da ex Assessore dell’Amministrazione Mazzetti e capolista di una compagine che ospita tutti vertici del P.D. ha chiaramente dato, forse non volendo, un impronta più politica e partitica al suo intervento.

Sarà ovviamente compito degli elettori scegliere tra i tre candidati che hanno tutti e tre buone chances di vittoria. Da cittadini di Carsoli che vivono la quotidianità del viverci, chiediamo a tutti e tre maggiore attenzione ai nostri problemi quotidiani che non sono, permetteteci questa disgressione, solo quelli delle Grotte di Pietrasecca ma anche quelli, annosi, di chi impiega 2 ore per raggiungere la Capitale, di chi ha perso il lavoro, delle aziende che chiudono, dei commercianti e artigiani che hanno chiuso o stanno per chiudere le attività, dei pedoni che debbono evitare gli escrementi dei cani, della sorveglianza delle strade e della pulizia delle stesse, della presenza di chi ci amministra in quei consessi dove si decidono le destinazioni dei finanziamenti, della presenza di chi ci amministra a manifestazioni dove il nostro comune ha brillato per non esserci stato, delle risposte certe che gli uffici comunali debbono dare ai cittadini, ed altro.>>(di Nicola Laquidara)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.