BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
LA NOTTE DEI SERPARI - UN SUCCESSO STRAORDINARIO: "Siamo estremamente soddisfatti di questa seconda edizione della Notte dei Serpenti sia per il grande successo di pubblico che ha riscosso sia per le grandi emozioni che è riuscita a regalare a tutti noi". Lo ha sottolineato il presidente della ROCCA CALSCIO - RIGENERA FESTIVAL CALASCIO: Dal 7 al 24 agosto, Calascio ospiterà la prima edizione del RIGENERA FESTIVAL, un evento triennale volto a risvegliare l’attrattività del borgo storico. Diretto da Antonia Renzella (Teatri Riuniti d’Abruzzo) e Giacinto Damiani, il festival offrirà esperienze culturali immersive, concerti, ROCCA CALASCIO - OVIS FESTIVAL DELLA PASTORIZIA: Dal 2 al 4 agosto, la Cooperativa di Comunità Vivi Calascio inaugurerà l’Ovis Festival della Pastorizia, con il patrocinio di Slow Food Abruzzo e della Rete Appia. Questo evento rappresenta un'opportunità di incontro tra istituzioni, aziende e giovani imprenditori del PESCARA - E' MORTO MASSIMO BRUNETTI TASTIERISTA DEI "CAMALEONTI": È morto Massimo Brunetti, musicista pescarese e storico tastierista dei Camaleonti, gruppo musicale italiano nato negli anni sessanta. La notizia arriva da Livio Macchia, bassista della band, che ha salutato il suo caro amico e collega invitandolo a raggiungere Tonino L'AQUILA - SCHIANTO SULL'A24 TRA DUE MOTO ED UN AUTO, MUORE 21ENNE: Ancora una tragedia, ancora un centauro a perdere la vita. Un grave incidente si è verificato nel pomeriggio di domenica 21 luglio lungo l'autostrada A24 nel territorio dell'Aquila.Un ragazzo di soli 21 anni ha perso la vita e altre tre AVEZZANO - " CACCIA ALL'AFFARE " MERCATINO DELL'USATO E VINTAGE: Per la settimana Marsicana, ad Avezzano, il 2 e 3 Agosto, presso via Marconi CACCIA ALL'AFFARE, Mercatino dell'usato e del vintage. Un mercato dei ricordi, con cimeli della nostra infansia, della nostra vita vissuta. Venditori, che arrivano da tutta Italia, AVEZZANO - ARRIVA IL CARATTERISTICO STREET FOOD PER LA SETTIMANA MARSICANA: Un appuntamento culinario quello della Settimana Marsicana, con lo STREET FOOD, dal 2 al 4 Agosto , presso via Giovanni Pagani e via Corradini. Un evento, cjìhe la pro loco di AVezzano ripropone, dopo il grande successo degli scorsi anni CARSOLI - A COLLI DI MONTE BOVE PRESENTAZIONE DEI LAVORI SVOLTI NEI PRESSI DEL CASTELLO: L'appuntamento, organizzato dalla ADC Amministrazioni demani collettivi, è per Domenica 28 Luglio alle 18.30, presso Colli di Monte Bove, per la presentazione dei lavori svolti in zina castello. Il moderatore della serata è il signor GIUSEPPE BERARDINI, interverrà in Sindaco PARCO NAZIONALE DEI MONTI SIBILLINI - LO SPETTRO DI BROCKEN IL RARO FENOMENO IMMORTALATO SUI MONTI: Il biologo Alessandro Rossetti ha scattato la foto sulla cresta del Redentore, il fenomeno può intimorire chi non lo conosce. L’immagine pubblicata sui social ha incuriosito molte persone. o scorso 8 luglio ha immortalato con uno scatto un fenomeno speciale. DAL GIAPPONE L'UVA KOSHU, L'UVA ROSA PERLA DA CUI NASCE UN VINO IDILLIACO CON PROFUMI AGRUMATI ED INTENSI: L’uva Koshu è una varietà di uva rosa perla, con sfumature chiare bianche, che ha trovato il suo habitat ideale nella regione di Yamanashi, in Giappone. Con una storia che risale a oltre mille anni fa, questa uva ha un

ARSOLI,TUTTE LE FOTO DELLA PRIMA GIORNATA DEL XIX PALIO DELL'AMICO

In evidenza ARSOLI,TUTTE LE FOTO DELLA PRIMA GIORNATA DEL XIX PALIO DELL'AMICO

Arsoli-Siamo al sec. XVI, tempo di pestilenze, incendi, assedi e di altrettante rinascite e grandezze che già allora fecero assurgere il “feudo” a punto di riferimento per gli equilibri politici.

Il "Palio dell’Amico" è ispirato al personaggio arsolano più famoso di quel secolo: Amico Passamonti Signore di Arsoli. Protagonista della successione al feudo agli inizi del 1500, vittorioso nelle numerose lotte e negli intrighi di corte, egli, uomo d’armi più che padrone feudale, divenne famoso soprattutto per le gesta di valoroso condottiero e capitano di ventura.

Tra le sue gesta militari, le cronache dell’epoca riportano che il 17 febbraio 1528, mentre l’esercito di Carlo V lasciava Roma dopo saccheggi e distruzioni, Amico d’Arsoli al soldo del popolo romano, decimò gli occupanti stranieri. Lo stesso papa Clemente VII, per punire i Colonna che avevano dato fianco a Carlo V, mise l’esercito al comando di Amico d’Arsoli e Napoleone Orsini.

L’episodio che gli diede gloria fu, sicuramente, l’aver combattuto in difesa della Repubblica di Firenze attaccata dal Principe d’Orange, e, come narra il Varchi nella "Storia Fiorentina", il 4 ottobre 1529 durante gli scontri tra le due fazioni, Amico d’Arsoli diede prova di "accortezza ed ardore". Il nostro condottiero, combattente ardito e uomo d’onore, fu agli ordini di Francesco Ferruccio, commissario della Repubblica fiorentina, per la quale riconquistò San Miniato ed altri territori.

Solo con l’inganno ed il tradimento Amico d’Arsoli fu battuto e fatto prigioniero nella famosa battaglia di Gavinana il 3 agosto 1530 e Fabrizio Maramaldo, che già aveva infierito sul corpo del Ferruccio (quello della famosa frase: "vile, tu uccidi un uomo morto"), vendette per 600 ducati il Signore di Arsoli a Marzio Colonna, il nemico di sempre, che lo uccise.

La spada di Amico, ambìto trofeo del Palio fedelmente riprodotta da un artigiano locale, è contesa oggi amichevolmente dai quattro antichi Borghi a ricordo delle gesta di questo personaggio che portò il nome di un piccolo possedimento come Arsoli a competere con i grandi dell’epoca.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.