BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
CARSOLI - FINANZIATO IL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DI COLLE SANT'ANGELO: Un importante traguardo, la messa in sicurezza, e riqualificazione di colle Sant'Angelo. Sono 9960000 mila euro la liquidità per il progetto, finanziati dallo stato. In data 23 febbraio 2021, con decreto del Ministero dell’interno, di concerto con il Ministero dell’economia e NO LODO| TEMERE IL FONDO: Redazione- Da oggi 24 febbraio 2021 è disponibile su tutte le piattaforme streaming e digital stores “Temere il fondo” il secondo singolo del cantautore abruzzese Franco Alfano, in arte No Lodo.Il brano del giovane artista abruzzese segue il singolo d’esordio POMPEI D’ORIENTE| PRESENTATI A UNISALENTO I RISULTATI DEGLI SCAVI: Redazione- Sono stati presentati questa mattina, nel corso di una conferenza internazionale online organizzata dall’Università del Salento, i più recenti risultati delle indagini della Missione a Shahr-i Sokhta, eldorado archeologico che sorge nella provincia dell’Iran orientale Sistan-va-Baluchistan iscritto nella lista FINA SU CELANO| INQUIETUDINE PER I FATTI CONTESTATI: Redazione- "I fatti contestati a Filippo Piccone, al sindaco di Celano Santilli e ad altri sono di una gravità inaudita. Quelli di natura sessuale, se confermati, sono ancora più vomitevoli. Con lo spirito garantista che mi appartiene osserverò con attenzione TUSCIA SPORT&LEISURE| IL NUOVO TURISMO: Redazione- Sono tra gli "studios a cielo aperto" più usati d'Italia e non solo, in grado di ispirare generazioni di registi italiani e stranieri e percorribili in bici, a piedi e a cavallo.Si tratta dei percorsi dedicati e rilanciati dalla APICOLTURA| SEI WEBINAR DI PARTENZA: Redazione- A grande richiesta torna il corso base di apicoltura organizzato da Confartigianato Servizi Srl in collaborazione con Assapira (Associazione Apicoltori Regione Abruzzo), ASL1 Avezzano Sulmona L’Aquila e l’Istituto Zooprofilattico di Teramo.A causa dell’emergenza Covid era stato necessario sospendere l’avvio SICILIANI PER SEMPRE| NEL CUORE DELLA SICILIA: Redazione- Dal 25 febbraio in libreria e negli store digitali “Siciliani per sempre”, la collana antologica di Edizioni della Sera a cura di Giusy Sciacca e con la prefazione di Mario Venuti. Una raccolta di ventiquattro racconti di autrici e RAI | AL VIA LA CAMPAGNA PATATA DEL FUCINO IGP: Redazione- Obiettivo principe dei coltivatori dell’AMPP – Associazione Marsicana Produttori Patate – e del Consorzio di Tutela IGP Patata del Fucino è fare della Patata del Fucino un brand forte, significativo della qualità intrinseca del prodotto, già riconosciuta dal Ministero UNIONE EUROPEA - ASTRAZENECA SCHIAFFEGGIA ANCORA I GRNADI D'EUROPA, DIMEZZATE LE DOSI IN COSEGNA: Redazione- Nuova tegola sull'Unione europea nella lotta al Coronavirus: AstraZeneca nel secondo trimestre dell'anno, quindi a partire dalla fine marzo, potrebbe fornire ai 27 stati membri, Italia inclusa, meno della metà delle dosi di vaccino anti-Covid ordinate da Bruxelles. È SCANNO - LA CNN PREMIA IL PAESE TRA I PIU' BELLI D'ITALIA: Redazione- L’articolo della CNN è ricco di elogi, in particolar modo per quel che concerne le facciate dei palazzi, la particolare disposizione degli stessi, nonchè le chiese, le fontane e alcune case in legno, che rendono Scanno molto simile ad un presepe,

ARSOLI,TUTTE LE FOTO DELLA PRIMA GIORNATA DEL XIX PALIO DELL'AMICO

In evidenza ARSOLI,TUTTE LE FOTO DELLA PRIMA GIORNATA DEL XIX PALIO DELL'AMICO

Arsoli-Siamo al sec. XVI, tempo di pestilenze, incendi, assedi e di altrettante rinascite e grandezze che già allora fecero assurgere il “feudo” a punto di riferimento per gli equilibri politici.

Il "Palio dell’Amico" è ispirato al personaggio arsolano più famoso di quel secolo: Amico Passamonti Signore di Arsoli. Protagonista della successione al feudo agli inizi del 1500, vittorioso nelle numerose lotte e negli intrighi di corte, egli, uomo d’armi più che padrone feudale, divenne famoso soprattutto per le gesta di valoroso condottiero e capitano di ventura.

Tra le sue gesta militari, le cronache dell’epoca riportano che il 17 febbraio 1528, mentre l’esercito di Carlo V lasciava Roma dopo saccheggi e distruzioni, Amico d’Arsoli al soldo del popolo romano, decimò gli occupanti stranieri. Lo stesso papa Clemente VII, per punire i Colonna che avevano dato fianco a Carlo V, mise l’esercito al comando di Amico d’Arsoli e Napoleone Orsini.

L’episodio che gli diede gloria fu, sicuramente, l’aver combattuto in difesa della Repubblica di Firenze attaccata dal Principe d’Orange, e, come narra il Varchi nella "Storia Fiorentina", il 4 ottobre 1529 durante gli scontri tra le due fazioni, Amico d’Arsoli diede prova di "accortezza ed ardore". Il nostro condottiero, combattente ardito e uomo d’onore, fu agli ordini di Francesco Ferruccio, commissario della Repubblica fiorentina, per la quale riconquistò San Miniato ed altri territori.

Solo con l’inganno ed il tradimento Amico d’Arsoli fu battuto e fatto prigioniero nella famosa battaglia di Gavinana il 3 agosto 1530 e Fabrizio Maramaldo, che già aveva infierito sul corpo del Ferruccio (quello della famosa frase: "vile, tu uccidi un uomo morto"), vendette per 600 ducati il Signore di Arsoli a Marzio Colonna, il nemico di sempre, che lo uccise.

La spada di Amico, ambìto trofeo del Palio fedelmente riprodotta da un artigiano locale, è contesa oggi amichevolmente dai quattro antichi Borghi a ricordo delle gesta di questo personaggio che portò il nome di un piccolo possedimento come Arsoli a competere con i grandi dell’epoca.

Galleria immagini

{gallery}4048{/gallery}

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.