BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
INTERVISTA A ERMINIO PALMIERI: Redazione- Erminio Palmieri che parla dell’autore Erminio Palmieri.:<< Raccontaci come ti è venuta l’idea per scrivere “Il lato freddo” L’idea di scrivere IL LATO FREDDO parte da molto lontano.Nel Gennaio del 2016 mi era venuta voglia di scrivere una storia ambientata nei PD ABRUZZO| DOMANI INIZIA IL PRIDE WEEK: Redazione- Inizierà domani domenica 20 giugno, con un dibattito all’Aquila a Campo Imperatore, la serie di iniziative della Pride Week organizzata dalle associazioni riunite nel coordinamento “Abruzzo Pride”. Marielisa Serone e Quirino Crosta, rispettivamente responsabile “Politiche per la parità e DI GIROLAMO | ANCHE LA TERAMO MARE TRA LE INFRASTRUTTURE PER AMMODERNARE L’ABRUZZO: Redazione- C’è anche la “Teramo mare” tra le ulteriori 44 opere pubbliche sbloccate con commissariamento in continuità con il lavoro del Movimento 5 Stelle e dei precedenti governi del presidente Giuseppe Conte. Un risultato per il quale ho molto lavorato IL PREMIO PRATOLA PUNTA SULLA PACE E SULLA SOLIDARIETA': Redazione- Sarà all’insegna della pace e della solidarietà l’undicesima Edizione del Premio Nazionale Pratola 2021 che andrà in scena venerdì 25 giugno dalle ore 18.00, presso la struttura Santacroce Meeting di Sulmona. Nell’anno del decennale della manifestazione, l’Associazione Futile Utile FRANCESCO TORGE| CUORE BUCATO: Redazione- La musica e il testo sembrano essere stati composti l’una per l’altro nel nuovo – ed unico del 2021 – singolo del cantante abruzzese Francesco Torge. “Cuore bucato” è il titolo del nuovo brano che sarà disponibile su tutte MICHELE FINA INCONTRA GIOVANNI LOLLI E UMBERTO GENTILONI: Redazione- Saranno l'onorevole Giovanni Lolli e Umberto Gentiloni, professore di storia contemporanea all'Università La Sapienza di Roma, gli ospiti del 64esimo incontro della rubrica di Michele Fina, intitolata "Dialoghi. La domenica con un libro". Il dialogo - sul libro di Gentiloni CELANO - SI RIBALTA GRU AD ORTONA DEI MARSI, MUORE 59ENNE DI CELANO, LASCIA MOGLIE E 3 FIGLI, APERTA INCHIESTA: Redazione- Purtroppo ancora un incidente nortale sul lavoro. Ad Ortona dei Marsi, in provincia dell’Aquila. A perdere la vita Antonio Cicchetti, 59enne di Celano.Dalle prime notizie, sembra che il Cicchetti  è stato schiacciato dal ribaltamento della la gru che stava guidando..Dipendente LECCE DEI MARSI - MARCO,IL CUCCIOLO NATO DA UNA COPPIA DI AQUILE REALI: Redazione- Lecce nei Marsi da pochi giorni ha un nuovo abitante e questa volta si tratta di un piccolo cucciolo di Aquila Reale.Si chiama Marco ed è stato annunciato tramite il profilo Facebook del Vicesindaco Barile, che ha postato dei ABRUZZO - QUARESIMALE " ARRIVANO 600 MILA EURO PER IL TERZO SETTORE ": Redazione- Ammontano a 600 mila euro le risorse finanziarie messe a disposizione degli enti del Terzo Settore. Lo comunica l'assessore regionale alle Politiche sociali, Pietro Quaresimale, dopo che la Giunta regionale su suo impulso ha dato il via libera alla ABRUZZO - IMPRUDENTE " SEI MILIONI PER LA PREVENZIONE DANNI FORESTE: Redazione-  Sei milioni di euro per finanziare interventi volti alla prevenzione dei danni alle foreste abruzzesi derivanti da incendi, dissesto idrogeologico ed attacchi parassitari, con contributi in conto capitale al 100% che possono arrivare fino a 300mila euro: sono aperti

ASL AVEZZANO-SULMONA,SCATTA LA VACCINAZIONE CONTRO L'INFLUENZA STAGIONALE

In evidenza ASL AVEZZANO-SULMONA,SCATTA LA VACCINAZIONE CONTRO L&amp;#039;INFLUENZA STAGIONALE

Redazione-Il 10 novembre prossimo scatterà, in tutta la Asl Avezzano-Sulmona, la vaccinazione per la protezione contro l’influenza stagionale. La Asl ha già a disposizione un’ampia scorta ma, come disponibilità complessiva, ha messo in preventivo l’acquisto di una quantità di vaccino fino a 50.000 dosi. In caso di necessità, inoltre, è previsto l’acquisto di un ulteriore 20% di quantitativo di farmaco.

 

L’intento dell’azienda sanitaria, in collaborazione con i medici di famiglia, è quello di dare la più ampia copertura possibile alla popolazione dell’intero territorio per rafforzare le difese dell’organismo contro l’annuale offensiva dell’influenza.

 

Per chi è raccomandata.

La vaccinazione, gratuita, è altamente consigliata per le persone che rientrano nelle categorie e rischio: età pari o superiore a 65 anni; i bambini di età superiore ai sei mesi, ragazzi e adulti fino a 65 anni di età affetti da patologie che aumentano il rischio di complicanze da influenza; i bambini e adolescenti in trattamento a lungo termine con acido acetilsalicilico, a rischio di sindrome di Reye in caso di infezione influenzale; le donne che all’inizio della stagione epidemica si trovino nel secondo e terzo trimestre di gravidanza; gli individui di qualunque età ricoverati presso strutture per lungodegenti; medici e personale sanitario di assistenza; familiari e contatti di soggetti ad alto rischio; soggetti addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo e categorie di lavoratori; personale che, per motivi di lavoro, è a contatto con animali.

Appello a vaccinarsi.

 

“La vaccinazione”, afferma il direttore del servizio Igiene, epidemiologia e sanità pubblica Asl , Enrico Giansante”, rappresenta oggi il principale strumento di controllo dell’influenza per prevenire la malattia e le sue complicanze. La vaccinazione assicura una protezione individuale, finalizzata alla prevenzione delle complicanze soprattutto nei soggetti per i quali possono essere particolarmente gravi. La vaccinazione garantisce inoltre una protezione collettiva perché, riducendo il numero dei soggetti ammalati, rallenta la diffusione e la circolazione del virus. In tal modo crea uno scudo di protezione anche ai soggetti più deboli, quelli che non si possono vaccinare ma che, se contraggono la malattia, sono più esposti ai rischi. I benefici delle vaccinazioni sono stati dimostrati da tanti anni di esperienza e da studi rigorosi e indipendenti a livello mondiale”

 

Tempistica dell’azione del farmaco.

 

 

Va ricordato che il vaccino attiva la protezione entro due settimane dalla somministrazione e che la copertura dura per 6-8 mesi. Solitamente l’influenza stagionale si manifesta attorno alla metà di gennaio e tocca l’apice nelle prime due settimane di febbraio. La vaccinazione, che inizia come detto il 10 novembre, proseguirà fino al 31 dicembre prossimo, con possibilità di andare oltre tale data in base alla richiesta.

Ulteriori informazioni di carattere generale sono disponibili sul sito della ASL all’indirizzo:
http://prevenzione.asl1abruzzo.it/archivio38_dp-notizie_0_7_0_2.html

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.