BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
ITALIA DEMOCRATICA E PROGRESSISTA PRESENTA LE CANDIDATE E I CANDIDATI: Redazione- “La nostra comunità politica ha investito in un processo di ricostruzione, sono candidati coloro che ci hanno creduto sempre e con coraggio: la nostra proposta è fatta di queste donne e questi uomini”: lo ha detto Michele Fina, segretario SPOLTORE ENSEMBLE | ARRIVA REMO RAMPINO CON VITA, MORTE E MIRACOLI DI BONFIGLIO LIBORIO: Redazione- Domani sera alle 21.30  alla quarantesima edizione dello Spoltore Ensemble, “Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio”, una lettura particolare del romanzo di Remo Rapino, vincitore del premio Campiello 2020, a cura della Compagnia Teatrale Ennio Flaiano, del FLA MOMO' E MILUA, MELODRAMMA GIOIOSO ISPIRATO A MADAMA BUTTERFLY: Redazione- E’ un melodramma gioioso in due atti il nuovo libro pubblicato nella collana “I Diamanti della Narrativa” dell’Aletti editore, dal titolo “Momò e Milua”, scritto da Loredana Ciferni, nata a Montesilvano, in provincia di Pescara, e laureata in Lettere ASILI, LEGA | 8.250.000 EURO ALL'ABRUZZO PER AMBIENTI DIDATTICI INNOVATIVI: Redazione- “Il ministero dell’Istruzione ha destinato all’Abruzzo 8.250.000 euro grazie al Bando PON Ambienti Didattici Innovativi per la Scuola dell’Infanzia, finalizzato alla realizzazione di ambienti didattici innovativi nelle scuole dell’infanzia statali: 2.175.000 euro in provincia di L’Aquila, 1.875.000 euro in IL SEGRETARIO DEL PD MICHELE FINA CANDIDATO AL SENATO: Redazione- Il segretario del Pd Abruzzo Michele Fina sarà capolista al Senato della Repubblica per l’Abruzzo della lista "Italia Democratica e Progressista". Dandone notizia Fina ha pubblicato alcune considerazioni sulla sua pagina Facebook. Scrive tra l'altro che "porterò in questa nuova SAN GIOVANNI ROTONDO | IL GRANDE SHOW D'ESTATE DEL CIRCO PAOLO ORFEI: Redazione- Nel cuore del Gargano, a San Giovanni Rotondo, il grande show d'estate del Circo Paolo Orfei,  dal 19 al 28 agosto, lo spettacolo più affascinante e travolgente d'Italia, l’unico con attrazioni esotiche ed acquatiche, con artisti internazionali. Il Circo Paolo XXIX FESTIVAL DEL TEATRO MEDIEVALE DI ANAGNI: Redazione- Dal 20 al 27 agosto 2022 torna per la sua 29° edizione, nella scenografia di Piazza Innocenzo III ad Anagni (FR), lo storico Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni con la direzione artistica di Giacomo Zito e LUCO DEI MARSI, PARATA DI STELLE PER L'INIZIO DEL GIUBILEO 2022: Redazione- Grande attesa a Luco dei Marsi per l’inizio dei festeggiamenti in onore di Maria Santissima dell’Ospedale e dei Santi Patroni, quest’anno in edizione straordinaria per il 150° anniversario della Solenne Incoronazione della Venerata immagine della Madonna dell'Ospedale, "celebre per SPOLTORE ENSEMBLE | CONTO ALLA ROVESCIA PER LA QUARANTESIMA EDIZIONE: Redazione- È tutto pronto per la quarantesima edizione di Spoltore Ensemble che si terrà da martedì 16 agosto a domenica 21 nel cuore del borgo. Largo San Giovanni, come ogni anno, ospiterà gli spettacoli della rassegna di arte e cultura LAGO DEL FUCINO - STORIA DI UN GRANDE LAGO: Redazione- La storia del Lago del Fucino comincia in epoca glaciale. La sua superficie, ad oggi, si stima raggiungesse i 155 Km² con una profondità massima di ventidue metri. Era il terzo lago in Italia per estensione, dopo il Lago di Garda e

DIPENDENZA DA SMARTPHONE E INTERNET , DATI PREOCCUPANTI TRA GLI ADOLESCENTI IN ITALIA

In evidenza DIPENDENZA DA SMARTPHONE E INTERNET , DATI PREOCCUPANTI TRA GLI ADOLESCENTI IN ITALIA

Redazione-L’allarme di Telefono Azzurro: adolescenti perennemente connessi comunicano tramite chat con i genitori, che, spesso, non sono consapevoli dei rischi corsi dai propri figli in rete. È la fotografia delle famiglie italiane che emerge dall’indagine «Tempo del web. Adolescenti e genitori online».La ricerca è stata realizzata da «Sos Il Telefono Azzurro Onlus» in collaborazione con Doxakids, in occasione del Safer Internet Day (Sid) 2016, ricorrenza internazionale promossa dall’Unione Europea e dedicata alla sicurezza dei minori in rete. La ricerca, che si basa sulle risposte di 600 ragazzi dai 12 ai 18 anni e 600 genitori dai 25 ai 64 anni, è stata presentata l’8 febbraio a Milano, in occasione del dibattito «Modelli di business tramite la rete e tutela dei diritti dei bambini e degli adolescenti», con protagonisti di riconosciuto rilievo del panorama nazionale e internazionale del mondo istituzionale, accademico ed aziendale.

 

Il 17% dei ragazzi intervistati dichiara di non riuscire a staccarsi da smartphone e social, 1 su 4 (25%) è sempre online, quasi 1 su 2 (45%) si connette più volte al giorno, 1 su 5 (21%) è afflitto da vamping: si sveglia durante la notte per controllare i messaggi arrivati sul proprio cellulare. Quasi 4 su 5 (78%) chattano continuamente su WhatsApp. Uno degli allarmi lanciati dalla ricerca è quello dell’età in cui gli adolescenti italiani accedono alla rete. Uno su 2 (48%) dichiara di essersi iscritto a Facebook prima dei 13 anni, età minima consentita per poterlo fare, mentre il 71% riceve in dote uno smartphone mediamente a 11 anni. Prima delle chiavi di casa che arrivano a 12. Se i ragazzi palesano una dipendenza evidente, non sono da meno mamme e papà. Quattro intervistati su 5 dichiarano di usare i social per comunicare quotidianamente con i propri figli - 68% WhatsApp, 18% altre chat – 1 su 4 (22%) di soffrire di vamping.

 

«Le nuove tecnologie e internet oggi permeano la vita dei ragazzi e delle famiglie influenzando non solo i processi di costruzione d’identità e socializzazione, ma incidendo anche su riti e gesti della quotidianità e sui contenuti delle conversazioni familiari – dichiara il Professore Ernesto Caffo, fondatore e Presidente di Sos Il Telefono Azzurro Onlus – La rete sta cambiando gli stili educativi e presenta una serie di rischi per i più giovani che vanno dalla pornografia al cyberbullismo, dall’utilizzo dei dati forniti per fini commerciali all’adescamento online». Quattro ragazzi intervistati su 5 (73%) dichiarano di frequentare costantemente siti pornografici e il 28% di loro teme di diventarne dipendente, mentre 1 su 10 (11%) conosce qualcuno che ha fatto sexting: invio di messaggi sessualmente espliciti o immagini inerenti al sesso. Tra le esperienze peggiori vissute dai ragazzi in rete quella di essere deriso da amici o conoscenti. Più di 1 su 10 (12%) dichiara di essere stato vittima di cyberbullismo, il 32% ha paura di subirlo, mentre il 30% teme il contrario: postare qualcosa che offenda qualcuno senza accorgersene.

 

Altro dato sorprendente della ricerca riguarda l’uso del denaro che gli adolescenti fanno sulla rete. Un intervistato su 10 confessa di aver proceduto a un acquisto senza accorgersene, ma quello che salta all’occhio è che più di 2 su 3 (38%) compra regolarmente con carta dei genitori (63%) o con propria (22%).Una serie di allarmi lanciati dagli adolescenti italiani a cui spesso i genitori non sono in grado da soli di dare risposta: il 71% degli intevistati dichiara di non aver mai sentito parlare di sexting, il 12% di non saper cos’è il cyberbullsimo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.