BENVENUTI SU CAVALIERENEWS

Arrow up
Arrow down

le vostre notizie a portata di web

Log in
Ultime Notizie
DI GIROLAMO SU VENDITE RECORD DI BICI ANCHE IN ABRUZZO| MERITO DELLA VISIONE POLITICA DEL M5S: Redazione- Gli operatori economici del settore della bicicletta confermano che anche in Abruzzo si registra una forte crescita delle vendite di questo mezzo di trasporto geniale e sostenibile. Le richieste sono letteralmente esplose in concomitanza del tanto attaccato quanto efficace POSTE ITALIANE: IN PROVINCIA DELL’AQUILA LE PENSIONI DI LUGLIO IN PAGAMENTO DAL 25 GIUGNO: Redazione- Poste Italiane comunica che in provincia dell’Aquila le pensioni del mese di luglio verranno accreditate a partire da venerdì 25 giugno per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I INFRASTRUTTURE, LEGA| GRAZIE AL NOSTRO IMPEGNO AL VIA INTERVENTO SU SS.80 DEL GRAN SASSO D'ITALIA: Redazione- “Con la proposta di nomina del commissario Mucilli, l’Abruzzo accelera sull’intervento SS 80 "del Gran Sasso d'Italia" - Tratta stradale Teramo - Mare: variante alla SS 80 dalla A14 (Mosciano S. Angelo) alla SS16.Ingegnere e dirigente ANAS, Mucilli è AIELLI: DOMANI LA PRESENTAZIONE DELLA CARTOLINA FILATELICA: Redazione- Poste Italiane partecipa alla inaugurazione del murale dedicato a Dante Alighieri, in programma ad Aielli domani, giovedì 24 giugno.Nell’ambito dell’evento, sarà infatti presentata la cartolina dedicata al piccolo comune marsicano, insieme all’annullo filatelico realizzato per l’occasione. Poste Italiane attiverà DA L'AQUILA PARTONO I - MESSAGGERRI D'ABRUZZO NEL MONDO-: Il libro di Dom Serafini sarà presentato il 9 Luglio 2021, ore 18, presso il GSSI Redazione- É vero, all’estero pochi sanno dove si trova l'Abruzzo, ma tutti conoscono L'Aquila, sia per il fatto che d'inverno è la cittá piú fredda POSTE ITALIANE| AL VIA L’HUB PER L’E-COMMERCE PIU’ GRANDE D’ITALIA: Redazione- Poste Italiane inaugura a Landriano (Pavia) il più grande hub d’Italia per l’e-Commerce e i servizi di corriere espresso. L’impianto sorge su una superficie totale di 80 mila metri quadrati, pari a 5 volte Piazza del Duomo a Milano, CONTINUA L'AVVENTURA-COMING & SONGS- DI MAURIZIO FERRANDINI:   Il rocker sanremese propone il videoclip a fumetti «Destinazione America » Redazione- Il 7 giugno è comparso on line "Destinazione America", il secondo singolo tratto dal disco IO NON C'ENTRO COL ROCK di Maurizio Ferrandini che, come un vero e proprio inno di resistenza APPALTI| OLTRE 80MILA LAVORATORI IN ABRUZZO CON PIU' TUTELE E DIRITTI: Redazione- “Sono oltre 80mila le lavoratrici e i lavoratori che in Abruzzo, su un totale di quattro milioni in tutto il Paese, beneficeranno di maggiori tutele e diritti grazie al lavoro del Partito Democratico nell’ambito del percorso parlamentare del decreto VISITE GUIDATA A CA' SPINEDA: Redazione- Sono aperte le prenotazioni per le prossime viste guidate della nuova ala espositiva di Ca’ Spineda, che accoglie la mostra “Pittori a Treviso e nella Marca tra Otto e Novecento con sguardi a Venezia”. I visitatori potranno accedere anche ai SPADAFORA INCONTRA IL FITNESS: Redazione- E’ stato allo Sport Village Campania, l’ex Ministro alle Politiche giovanili e allo sport, Vincenzo Spadafora, per incontrare chi nel fitness ce la sta mettendo davvero tutta in questa ripartenza, dopo tanti mesi di chiusura.Vincenzo Spadafora è da sempre

"L'EUROPA E' UNA FARSA E PRESTO SPARIRA'": LA PROFEZIA DI MARIO GIORDANO

In evidenza "L'EUROPA E' UNA FARSA E PRESTO SPARIRA'": LA PROFEZIA DI MARIO GIORDANO Mario Giordano

Redazione-Caro Giordano, non posso che concordare con Matteo Renzi quando asserisce che la sospensione degli accordi di Schengen da parte di alcuni Paesi europei fa venir meno il concetto stesso di Unione europea. In tale ragionamento però Renzi volutamente trascura che la causa diretta di questo comportamento è da ricercarsi nella carente gestione del flusso migratorio da parte d’ Italia e Grecia. In considerazione di ciò non riesco a comprendere perché i Paesi europei non abbiano spinto per il diretto controllo delle frontiere da parte di un Corpo specializzato sovranazionale, coordinato a rotazione dai vari Stati. Caro Vincenzo, è molto semplice: il Corpo specializzato sovranazionale non si è fatto e probabilmente non si farà mai per lo stesso motivo per cui non è stato fatto l’ Esercito europeo, che poi è lo stesso motivo per cui l’ Europol è una finzione, che poi è lo stesso motivo per cui le intelligence dei vari Paesi non sono in grado nemmeno di collaborare fra di loro dignitosamente, come hanno dimostrato in occasione degli attentati di Parigi del novembre scorso. E qual è questo motivo? Mi spiace ripetermi, ma purtroppo è sempre lo stesso: l’ Europa non esiste. L’ Europa è una finzione, una maschera indossata dalla burocrazia e dalla finanza per fottere meglio i cittadini e scaricare su di loro i costi della recessione. La crisi di Schengen, per come la vedo io, è speculare alle crisi dell’ euro: infatti unire le frontiere senza unire le istituzioni è come unire le monete senza unire le economie. Cioè un esercizio folle e criminale. Il risultato è un’ Ue che non sta in piedi, che è destinata a collassare, su cui si possono anche usare terapie intensive al limite dell’ accanimento terapeutico come ha fatto in caml’ Europa, certo. Ma bisognava farlo davvero e bisognava farlo prima, perché adesso è troppo tardi: le fughe in avanti (euro, Schengen), oltre che esaurire lo slancio ideale europeista e rendpo monetario Draghi con i suoi bazooka, ma che non potranno mai resuscitare il moribondo. Bisognava unire ere odioso tutto ciò che arriva da Bruxelles, hanno anche concretamente aumentato le distanze fra gli Stati e le frizioni tra di loro. Adesso tutti parlano di passi in avanti verso l’ Unione. Ma fa ridere. E fa piangere insieme. Perché parlare di passi in avanti verso l’ Unione mentre si costruiscono i muri e i reticolati è soltanto un altro inganno ai danni dei popoli europei. Un tentativo di barcamenarsi rimandando di un po’ lo sfascio, che purtroppo sarà inevitabile.( Pubblicato da Posta Prioritaria, la rubrica in cui Mario Giordano risponde alla lettera di un Lettore. Fonte:grandecocomero.com)

 

 

 

 

Europa

Ultima modifica ilMercoledì, 04 Maggio 2016 22:00

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.